c.s. Rintocco - programma live dicembre 07

Musincanta 329-0909716 musincanta@yahoo.it www.musincanta.org PROGRAMMA CONCERTI DICEMBRE 2007 INGRESSO LIBERO alle ore 22.00 Venerdì 7/12 MAX DE BERNARDI & MAURO FERRARESE (Ita) Blues rurale e dintorni Chitarre, dobro, voci Due grandi musicisti che insieme propongono nella sua interezza il blues della tradizione Max De Bernardi suona la chitarra e canta ed è un grande conoscitore del genere country blues.

03/nov/2007 21.20.00 Musincanta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Con richiesta di pubblicazione

C.A.: REDAZIONE EVENTI E SPETTACOLI
COMUNICATO STAMPA

RINTOCCO - Contenitore di vini, musiche e mangiari
Via XX Settembre, 7 San Giovanni in Marignano (RN)
www.myspace.com/rintocco
infotel. 0541-955257 388 6535435

Direzione artistica: Marta Ileana Tomasicchio.
Musincanta 329-0909716 musincanta@yahoo.it
www.musincanta.org

PROGRAMMA CONCERTI
DICEMBRE 2007
INGRESSO LIBERO
alle ore 22.00

Venerdì 7/12
MAX DE BERNARDI &
MAURO FERRARESE (Ita)
Blues rurale e dintorni
Chitarre, dobro, voci
Due grandi musicisti che insieme propongono nella sua interezza il blues della tradizione

Max De Bernardi suona la chitarra e canta ed è un grande conoscitore del genere country blues. Esplora un territorio musicale compreso tra il piedmont blues e il ragtime caratterizzati da un fingerpicking cadenzato dai bassi alternati, senza tecnicismi superflui. Oltre alla chitarra acustica suona anche il mandolino e l’ukulele.
Si è formato musicalmente alla fine degli anni ’70 ascoltando i grandi maestri del Country Blues Blind Blake, Leadbelly, Rev, Gary Davis, Sam Chatom, Son House, Mississippi John Hurt, forgiando ben presto uno stile personalissimo. I suoi brani sono di Blind Boy Fuller, Blind Blake, Big Bill Broonzy ed altri bluesmen degli anni Venti e Trenta accanto ad alcuni traditionals.
Ha suonato a Sestri Levante, Rovigo Delta blues, Trescore in Blues, Rapperswill Blues’n’Jazz, Saint Gallen, Glarus Open Air, Lugano Blues to Bop, Lario Blues and Jazz, Amenoblues.

Mauro Ferrarese è nato musicalmente come artista di strada durante un periodo passato a New Orleans, per le strade della città sul Mississippi. Il suo repertorio segue le impronte dei grandi padri del blues rurale nato tra gli anni Venti e Quaranta ma è influenzato anche dal delta blues, da Texas blues, ragtime, e dalle canzoni di Woody Guthrie, Hank Williams, Jimmy Rodgers. La sua voce, il dobro - una chitarra con la cassa in metallo - e il piede o il tamburello ricalcano in modo personale il copione scritto un secolo fa dai maestri di questo genere.

Insieme Max e Mauro costruiscono un sound ricco e vario attraverso l’utilizzo della vasta gamma di strumenti a corde della tradizione blues (dobro, ukulele, mandolino, chitarra) ed un armonioso impasto di voci.
http://www.myspace.com/maxdebernardi
http://www.myspace.com/mauroferrarese
===
Venerdì 14/12
PAOLO SERENO (Ita)
Folk blues fingerstyle
Chitarra acustica
Tra i migliori chitarristi fingerstyle della nuova generazione, riarrangiatore e compositore, fusione emozionante di linguaggi.

Paolo è riconosciuto come uno dei migliori chitarristi acustici fingerstyle della nuova generazione.
Nel 2003 vince il Primo Premio quale miglior performer autore di musica per chitarra acustica durante il “New sounds of acoustic music” di Sarzana
Paolo inoltre ha pubblicato (2004) il suo Metodo per chitarra Fingercussion, contenente un'attenta analisi dello stile del Superpicking, divulgato dal compianto Marcel Dadi.
Nel 2007 ha suonato al Groove City Festival a Bellaria di Radio Capital con la direzione artistica di Gegé Telesforo e al 27° Festival Internazionale dell’Aquilone a Cervia.
In aprile ha vinto il Premio Speciale del Pubblico di Emergenza Acoustic Festival, nella cornice dell'Ovation Takamine Guitar Contest, riscuotendo il massimo gradimento da parte delle oltre 200 persone presenti al Jailbreak.
Ha partecipato al 10°Acoustic Guitar International Meeting di Sarzana.
In luglio, ha suonato per Strade Blu Festival, Naima Summer, Montefiore Jazz.
Inoltre per la XVI edizione del San Severino Blues Festival Paolo Sereno ha curato un workshop pomeridiano suonando dopo i mitici Larry Carlton e Robben Ford, nello stesso cartellone con Patti Smith e Bob Brozman.
Metheny, E. Morricone, D. Ross, Marcel Dadi.
I live di Paolo Sereno sono un vero viaggio tra i segreti della chitarra acustica contemporanea, potendo assistere ad esecuzioni appassionate e virtuosistiche sempre vive ed emozionanti.
La chitarra viene suonata nella sua interezza e utilizzata anche in modo percussivo al fine di racchiudere in un unico arrangiamento la melodia, l’accompagnamento armonico e il set percussivo con risultati di alto livello stilistico e di coinvolgimento emotivo della platea.

I brani di Sereno sono caratterizzati dalla fusione di stili e linguaggi, dall’impatto ritmico (per far portare il tempo al pubblico) e dalla grande ricerca melodica, per comunicare immagini ed emozioni.

http://www.paolosereno.com
http://www.myspace.com/paoloserenofingerstyleguitarsolosfromitaly
===
Venerdì 21/12
LA SEZIONE (Ita)
Country - Folk Blues acustico
Sapori country-folk con incursioni in ambito psichedelico.

Una dimensione acustica intrisa di sapori country-folk e con frequenti incursioni in ambito psichedelico, che alterna momenti intimi ed eterei a “cavalcate” ritmiche e coinvolgenti e con arrangiamenti in continuo mutamento... "vibrazioni" sonore, che provengono dalla west-coast americana e abbracciano anche le ballate folk più classiche. Entusiasti musicisti e viaggiatori, da Rimini fino a Joshua Tree, possono vantare di aver utilizzato il Rancho de La Luna, il mitico studio di incisione di proprietà dei Queen of the Stone Age.

L'esperienza musicale de LA SEZIONE trae le proprie origini dallo scioglimento dei BADEGGS, gruppo riminese con il suo particolare sound in bilico fra il british rock anni '70 e il crossover-grunge.
Il debutto discografico, FUORI DAL CERCHIO racchiude tutto il lento ma determinato cammino musicale della band romagnola. Debutto discografico condito da collaborazioni importanti tra le quali spiccano i nomi di Stefano 'Cisco' Bellotti, cantante con i Modena City Ramblers, e di Franco Caforio, batterista dei Litfiba, ora con Piero Pelù.


Nel 2002 LA SEZIONE suona davanti ad un nutrito pubblico prima dell'intervento di Pino Cacucci, a Cà di Malanca (RA) e partecipa al concerto di Piazza del Popolo a Faenza precedendo e accompagnando con alcuni brani la lettura di Lucia Vasini sul testo 'Pappagalli Verdi' di Gino Strada.
Dal 2003, LA SEZIONE apre i concerti delle tournè italiana di Victoria Williams, Mark Olson & The Creekdipper.



Marta Ileana Tomasicchio

Musincanta
cell. +39 329 0909716
musincanta@yahoo.it
www.musincanta.org
Skype: musincanta

---------------------------------

---------------------------------
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl