Al via la campagna abbonamenti alla Stagione concertistica 2007-2008 del Teatro Regio

Al via la campagna abbonamenti alla Stagione concertistica 2007-2008 del Teatro Regio Al via la campagna abbonamenti della Stagione Concertistica 2007/2008 del Teatro Regio di Parma Al via la campagna abbonamenti della StagioneConcertistica 2007/2008 del Teatro Regio di Parma, caratterizzata da bacchette di caraturainternazionale e prestigiosi complessi sinfonici che rendono di assoluto valoregli eventi in cartellone.

13/nov/2007 16.49.00 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Al via la campagna abbonamenti

della Stagione Concertistica 2007/2008

del Teatro Regio di Parma

 

 

       

Al via la campagna abbonamenti della StagioneConcertistica 2007/2008 del Teatro Regio di Parma, caratterizzata da bacchette di caraturainternazionale e prestigiosi complessi sinfonici che rendono di assoluto valoregli eventi in cartellone.

 

Direttori del calibro di Rafael Frühbeck de Burgos,Daniel Harding, Emanuel Krivine, Zubin Mehta, Anthony Pappano, Esa-PekkaSalonen, Inma Shara si alterneranno sul podio di complessi sinfonici quali laPhilharmonia di Londra, l’Israel Philharmonic Orchestra, la Mahler Chamber Orchestra,l’Orchestre Philharmonique du Luxemburg, l’Accademia Nazionale di SantaCecilia, oltre all’Orchestra del Teatro Regio di Parma. Ampio il respiro delle proposteche spaziano dalla musica barocca al repertorio contemporaneo, con unparticolare risalto dedicato alla musica del grande romanticismo europeo.

 

Gli abbonati aiturni A e B della Stagione Concertistica 2006/2007 potranno esercitare ildiritto di prelazione per l’acquisto dell’abbonamento alla StagioneConcertistica 2007/2008 dal 14 al 20novembre 2007. Gli abbonati al turno C dellaStagione Concertistica 2006/2007 potranno esercitare la prelazionesull’acquisto di abbonamenti sui posti disponibili nei turni A e B dellaStagione Concertistica 2007/2008 dal21 al 23 novembre 2007. I nuovi abbonamenti saranno invendita dal 24 al 28novembre 2007 mentre i biglietti per i singoliconcerti saranno in vendita dal 29 novembre allabiglietteria del teatro regio di parma e dal 30 novembre on line sul sito www.teatroregioparma.org (l’acquistoon-line comportauna commissione di servizio del 12% + IVA sul costo del biglietto).

 

L’inaugurazione è affidata al Coro e all’Orchestra del TeatroRegio di Parma, il 15 dicembre, con un programma consacrato a musiche diSchumann e Mendelssohn dirette da Rafael Frühbeck de Burgos.

Ancora un concerto impegnerà in stagione l’Orchestra del TeatroRegio di Parma (2, 3 febbraio), con il talento e la passione di Inma Sharanell’originale programma dedicato alla vicenda di Romeo e Giuletta evocatadalle note di Berlioz, Čajkovskij e Prokof’ev.

 

Dopo la folgorante esibizione dello scorso anno al Teatro Regio tornano la Philharmonia Orchestradi Londra ed Esa-Pekka Salonen (4 febbraio), sul podio per un programma a cuipartecipa il pianista Juho Pohjunen nel Primo Concerto beethoveniano e dove la Sagra della primavera di Stravinskij èaffiancata all’esecuzione di Oiseauxexotiques, omaggio al grande compositore francese Olivier Messiaen,nel centenario della nascita.

 

Duplice e prestigioso l’appuntamento con l’Orchestra dell’AccademiaNazionale di Santa Cecilia in tournée a Parma con il suo direttore musicale (22e 24 febbraio). Assieme a un programma interamente dedicato a Brahms, AnthonyPappano ripropone le pagine eseguite in occasione del concerto che salutò lanascita, cento anni fa, del prestigioso complesso sinfonico.

 

Fondata da Claudio Abbado e in questa occasione affidataal suo celebrato allievo Daniel Harding, debutta a Parma la Mahler Chamber Orchestra(1, 3 marzo), con la Seconda Sinfonia di Brahms e il Concerto di Dvořák che vedeimpegnata la violinista Isabelle Faust.

 

L’Orchestre Philharmonique du Luxemburg offrirà la raraopportunità di ammirare l’arte direttoriale di Emanuel Krivine (4 aprile), sulpodio per il Terzo Concerto beethoveniano, solista Rudolf Buchbinder e la Quarta Sinfonia diMahler, con la voce del soprano Sally Matthews.

 

Attesissimo Zubin Mehta, il mitico direttore che torna aParma alla guida della Israel Philharmonic Orchestra, a cui è legato da unintenso sodalizio e da tante trasferte in tutto il mondo, per una seratainteramente dedicata a musiche beethoveniane, concluse dall’Eroica (14 aprile).

 

Fra gli appuntamenti di musica da camera, importantirecital vedranno i pianisti Grigory Sokolov (17 gennaio) e Alexander Lonquich(12 febbraio) impegnati al pianoforte con Chopin, Schumann e Debussy, ilrinomato Trio di Parma con il violista Simonide Braconi (17 marzo) esploreràcapolavori di Schubert, Mendelssohn e Schumann. Altre pagine della grandestagione romantica vedranno cimentarsi i versatili Solisti del Teatro Regio di Parma (28gennaio).

 

Di rilievo l’appuntamento con la musica antica cheprevede un maestro di carisma come Jordi Savall che con la sua viola barocca ela presenza di Rolf Lislevand alla tiorba affronterà un’originale ricognizionenella musica inglese e francese fra Cinque e Seicento (29 febbraio).

 

Per l’inaugurazione del X Festival della ChitarraNiccolò Paganini la stagione del Teatro Regio di Parma propone, infine, l’incontrocon un solista eccellente di questo strumento: Manuel Barrueco che con ilQuartetto Latino Americano affronterà pagine di autori novecenteschi e, inparticolare, di Astor Piazzolla (15 aprile).

 

Nel primo giorno divendita sarà possibile acquistare alla biglietteria del TeatroRegio di Parma un massimo di due abbonamenti a persona. L’abbonamento ridotto over 60 è riservato alle persone con oltresessanta anni di età. L’abbonamento ridotto speciale giovani è riservato acoloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età.

 

La biglietteria del Teatro Regio è aperta dal martedìal venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00, il sabatodalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00. Perinformazioni: 0521 039399 fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.org

 

 

 

 

 

 

 

StagioneConcertistica 2007/2008

del Teatro Regio di Parma

 

 

Auditorium Niccolò Paganini

Teatro Regio di Parma

 

 

15, 16 dicembre 2007

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

RAFAEL FRÜHBECK DE BURGOS

 

17 gennaio 2008

GRIGORY SOKOLOV

 

 

28 gennaio 2008

SOLISTI DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

 

2, 3 febbraio 2008

ORCHESTRA DEL TEATROREGIO DI PARMA

INMA SHARA

 

 

4 febbraio 2008

PHILHARMONIA ORCHESTRA

ESA-PEKKA SALONEN

JUHO POHJUNEN

 

 

12 febbraio 2008

ALEXANDER LONQUICH

 

 

22 febbraio 2008

ORCHESTRA NAZIONALE DELL’ACCADEMIA DI SANTA CECILIA

ANTHONY PAPPANO

 

 

24 febbraio 2008

ORCHESTRA NAZIONALE DELL’ACCADEMIA DI SANTA CECILIA

ANTHONY PAPPANO

 

 

29 febbraio 2008

JORDI SAVALL

ROLF LISLEVAND

 

 

13 marzo 2008

MAHLER CHAMBER ORCHESTRA

DANIEL HARDING

ISABELLE FAUST

 

 

17 marzo 2008

TRIO DI PARMA

SIMONIDE BRACONI

 

 

4 aprile 2008

ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DU LUXEMBURG

EMMANUEL KRIVINE

RUDOLF BUCHBINDER

SALLY MATTHEWS

 

 

14 aprile 2008

ISRAEL PHILHARMONIC ORCHESTRA

ZUBIN MEHTA

 

 

15 aprile 2008

QUARTETTO LATINO AMERICANO

MANUEL BARRUECO

 

 

 

 

Prelazioneabbonati turni A, B dal 14 al 20 novembre 2007

Prelazioneabbonati turno C dal 21 al 23 novembre 2007

Nuovi abbonamentidal 24 al 28 novembre 2007

Bigliettidal 29 novembre ottobre 2007

Bigliettion line dal 30 novembre ottobre 2007

 

 

 

 

 

 

PaoloMaier
Ufficio Stampa
Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

IVs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03.Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la confermadell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mailsono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche apersone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendoCANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamenterimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosiMULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi asegnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl