Prima che si alzi il sipario: "La traviata" a cura di Giuseppe Martini

Prima che si alzi il sipario: "La traviata" a cura di Giuseppe Martini

19/dic/2003 22.46.34 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 

Prima che si alzi il sipario

Al Ridotto del Teatro Regio La traviata, a cura di Giuseppe Martini,

apre il nuovo ciclo di presentazione degli appuntamenti

in cartellone per la Stagione d'Opera 2004.

Sabato 20 dicembre 2003, ore 17.30

       

       

        Con l'apertura della Stagione d’Opera del Teatro Regio di Parma, si rinnova presso il Ridotto del Teatro Regio l’appuntamento con Prima che si alzi il Sipario, il seguitissimo ciclo di incontri di presentazione delle opere in cartellone, che ogni anno raccoglie moltissimi consensi da parte dei melomani e anche di chi, non assiduo frequentatore dell’opera, desidera avvicinarsi al mondo del melodramma.

        Un’importante novità si aggiunge alla consolidata formula degli anni scorsi: alla sintetica presentazione dell’opera, curata da un musicologo, seguirà quest’anno la proiezione di un montaggio audio-video, realizzato appositamente, che proporrà le arie più note interpretate da diversi prestigiosi solisti che hanno calcato il palcoscenico del Regio. Gli appassionati avranno così modo di riportare alla mente i grandi del passato e le giovani promesse di un tempo che ora sono le nuove stelle della lirica. L’incontro si concluderà come amata consuetudine con l’esecuzione dal vivo di brani vocali e strumentali degli allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, preparati da Donatella Saccardi.

        Sei appuntamenti ci accompagneranno tra dicembre 2003 e giugno 2004, primo tra questi sabato 20 dicembre, alle ore 17.30, la presentazione de La traviata a cura di Giuseppe Martini. Per questo primo appuntamento, la consolidata collaborazione con Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma presenta il soprano Kim Ran-Soo, che ci farà ascoltare la prima aria di Violetta e la cabaletta, “È strano!... Follie!”, assieme al tenore Shin Jae-Yoon canterà “Parigi, o cara”, e per terminare il baritono Park Joung-Min canterà la prima parte del duetto fra Violetta e Padre Germont e l’aria “Di Provenza il mar, il suol”. I cantanti saranno accompagnati al pianoforte da Carmen Santoro.

L’ingresso per tutti gli incontri è libero.

 

 

Prima che si alzi il sipario

Stagione lirica 2003/2004

 

Ridotto del Teatro Regio di Parma

Ingresso Libero

 

 

Programma

 

Sabato 20 dicembre 2003

La traviata

 

Sabato 24 gennaio 2004

Les contes d'Hoffmann

 

Sabato 14 febbraio 2004

The rape of Lucretia

 

Sabato 20 marzo 2004

La Bohème

 

Sabato 24 aprile 2004

Simon Boccanegra

 

Sabato 29 maggio 2004

Il Corsaro

 

 

Tutti gli incontri si svolgono

presso il Ridotto del Teatro Regio

alle ore 17.30

 

        

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org
 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl