A Prima che si alzi il Sipario per la presentazione di Così fan tutte Alessandro Taverna incontra Attilio Cremonesi?

A Prima che si alzi il Sipario Alessandro Taverna incontra AttilioCremonesi per la presentazionedi Così fan tutte Ridotto del Teatro Regio di Parma sabato 15 marzo 2008, ore 17.00 Nuovo appuntamento sabato 15 marzo 2008 alle ore 17.00nella sala del Ridotto del Teatro Regio di Parma, per il ciclo di Prima che si alzi il sipario in vista del debutto ilprossimo 20 marzo del Così fan tuttedi Wolfgang Amadeus Mozart.

13/mar/2008 12.49.00 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

A Prima che si alzi il Sipario

Alessandro Taverna incontra AttilioCremonesi

per la presentazionedi Così fan tutte

Ridotto del Teatro Regio di Parma

sabato 15 marzo 2008, ore 17.00

 

 

Nuovo appuntamento sabato 15 marzo 2008 alle ore 17.00nella sala del Ridotto del Teatro Regio di Parma, per il ciclo di Prima che si alzi il sipario in vista del debutto ilprossimo 20 marzo del Così fan tuttedi Wolfgang Amadeus Mozart. Interverrà il direttore d’orchestra AttilioCremonesi, giovane e affermato interprete di musica antica e sul podiodell’allestimento firmato da Adrian Noble per l’Opéra national deLyon. Conduce l’incontro Alessandro Taverna alla scoperta dell’ultimaopera scritta dal genio di Salisburgo su libretto di Lorenzo Da Ponte ecostruita come un gioco crudele dell’amore e del caso.

 

Il seguitissimociclo di presentazioni delle opere in cartellone al Teatro Regio, realizzato incollaborazione con il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” diParma prevede una serie di interventi musicali dal vivo, stavolta più ricca delsolito. Nel corso dell’incontro di sabato i soprani AnnalisaTuredda, Sara Rossi,Kubo Azusa, i bassiFumitoshi Myamoto, Domenico Mento, iltenore AngeloGoffredi, proporranno arie e duetti accompagnatial pianoforte da Massimo Guidetti.

 

L’ingresso è libero.

Per informazioni: biglietteria del TeatroRegio tel. 0521039399 fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.org www.teatroregioparma.org

 

 

 

 

 

 

Prima che si alzi il sipario
Incontri di presentazione delle opere della Stagione Lirica2008 del Teatro Regiodi Parma

Incollaborazione con Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma

 

Ridotto del Teatro Regio di Parma
ingresso libero

 

 

sabato 5 gennaio 2008, ore 17.00
SZENEN AUS GOETHES FAUST
(SCENE DALFAUST DI GOETHE)
MusicadiRobert Schumann

Alessandro Taverna incontra

Michele Pertusi

Soprano Yionamine Aoi

Tenore Kim Myung-ho

Baritono Valdis Jansons

Pianoforte Raffaele Cortesi

 

 

sabato 9febbraio 2008, ore 17.00
THE GERSHWINS'® PORGY AND BESSsm
(PORGYAND BESS)
Musica di George Gershwin

Vincenzo Raffaele Segreto incontra

WilliamBarkhymer

Con gli artistidel NewYork Harlem Theatre

Pianoforte Dan Saunders

 

 

sabato 15 marzo 2008, ore 17.00
COSÌ FAN TUTTE
OSSIA LA SCUOLA DEGLI AMANTI
Musica di Wolfgang Amadeus Mozart

Alessandro Taverna incontra

AttilioCremonesi

Soprano Annalisa Turedda

Soprano Sara Rossi

Soprano Kubo Azusa

Basso Fumitoshi Myamoto

Tenore Angelo Goffredi

Basso Domenico Mento

Pianoforte Massimo Guidetti

 

 

sabato 12aprile 2008, ore 17.00
LA BOHÈME
Musica di Giacomo Puccini

 

_________________________________________________________________

 

 

 

 

 

 

Mozart sulla spiaggia

Sensuale e crudele Così fan tutte
Conun cast di interpreti giovani e affermati

l’opera affidataalla regia di Adrian Noble e diretta da Attilio Cremonesi

Teatro Regio di Parma

20, 22, 26, 28, 30 marzo 2008

 

Torna dopo quarant’anni al Teatro Regio Parma Così fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart,terzo titolo della Stagione Lirica 2008, al debutto il 20 marzo (repliche 22,26, 28 e 30 marzo), nell’allestimento che Adrian Noble ha firmato conenorme successo per l’Opéra national de Lyon, con un cast di giovani eaffermati interpreti e la bacchetta di un riconosciuto specialista della musicaantica come Attilio Cremonesi.

 

Universalmente apprezzato per le sue coinvolgentiversioni dei drammi shakespeariani, il regista inglese Adrian Noble proponesotto una luce nuova l’intreccio di coppie immaginato da Lorenzo Da Ponteper l’ultimo incontro teatrale con il genio di Salisburgo. Su unpalcoscenico trasformato in un’enorme distesa di sabbia e in un climatorrido e spigliato si consuma un gioco sensuale e crudele sull’infedeltàe l’incostanza, una favola per adulti che si svolge come una lotta fra isessi senza esclusione di colpi

 

«Scrissi ‘La Scola degli amanti’, con musicadi Mozart – scrive Lorenzo Da Ponte nelle sue Memorie - dramma che tieneil terzo loco tra le sorelle nate da quel celeberrimo padredell’armonia». Ultima delle opere su libretto del celebre abate, amico diGiacomo Casanova, dopo il successo riscosso dalle Nozze di Figaro e dal DonGiovanni, Così fan tutteè stata anche l’ultima opera buffa mozartiana, commissionatadall’imperatore Giuseppe II e rappresentata al Burghtheater di Vienna il26 gennaio 1790.

 

Con le scene create da Tom Pye, i costumi disegnati daDeirde Clancy e le luci firmate da Jean Kalman sarà un prestigioso cast digiovani interpreti a dare vita all’allestimento in scena, dopo unalunghissima assenza, al Teatro Regio di Parma. Nei panni delle due dame ferraresi canterannoi soprani Irina Lungu (Fiordiligi) e Serena Gamberoni (Dorabella), mentre i duefidanzati saranno il baritono Alex Esposito (Guglielmo) e il tenore Francesco Meli(Ferrando). Con le due coppie saranno in scena anche il soprano Stefanie Irányi(Despina) e il basso Andrea Concetti (Don Alfonso), coinvolti tutti in questogioco mozartiano.

 

In vista del debutto, al Ridotto del Teatro Regio sabato 15marzo, ore 17.00, si terrà il consueto incontro di presentazionedell’opera per il ciclo Prima che sialzi il sipario realizzato in collaborazione con il Conservatorio“A. Boito” di Parma.

 

La Stagione Lirica 2008 del Teatro Regio di Parma -soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma,Fondazione Monte di Parma - è realizzata anche grazie al contributo delMinistero per i Beni e le Attività Culturali, Fondazione Parma Capitale della Musica, ARCUS e con il sostegno di Banca MonteParma, Barilla, Enìa, Gruppo Lavorint, Consorzio del prosciutto di Parma,L’Albero d’Argento, Agricar Mercedes Benz, Melegari Home.

 

Per informazioni: Biglietteria del TeatroRegio di Parma, via Garibaldi 16/a - 43100 Parma

tel. 0521 039399, fax 0521 504424,biglietteria@teatroregioparma.org, www.teatroregioparma.org

 

 

 

 

 

 

Teatro Regio di Parma

giovedì 20 ore 20.00 turno A, sabato 22 ore 17.00 turnoE,

mercoledì 26 ore 20.00 turno B, venerdì 28 ore 20.00turno C,

domenica 30 marzo 2008, ore 15.30 turno D

 

COSÌ FAN TUTTE

OSSIA LA SCUOLA DEGLI AMANTI

 

Dramma giocoso in due atti su librettodi Lorenzo Da Ponte

 

Musica di WOLFGANG AMADEUSMOZART

Universal Music Publishing Ricordisrl, Milano

 

Fiordiligi

IRINA LUNGU

Dorabella

SERENA GAMBERONI

Guglielmo

ALEX ESPOSITO

Ferrando

FRANCESCO MELI

Despina

STEFANIE IRÁNYI

Don Alfonso

ANDREA CONCETTI

 

Maestro concertatore e direttore

ATTILIO CREMONESI

 

Regia

ADRIAN NOBLE

ripresa da ELSA ROOKE

 

Scene

TOM PYE

 

Costumi

DEIRDRE CLANCY

 

Luci

JEAN KALMAN

riprese da YVESCAIZERGUES

 

Maestro del coro

MARTINO FAGGIANI

 

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

Allestimento dell’Opéra national de Lyon

 

Spettacolo con sopratitoli

 

Maestro al Fortepiano Raffaele Cortesi; DirettoreMusicale di Palcoscenico Vito Lombardi; Maestro di Sala Claudio Cirelli;

Maestro di Palcoscenico Maria Elena Ferraguti; Maestroalle Luci Elena Rizzo; Direttoredi Scena Marina Dardani

 

Scene, Costumi, Attrezzeria,Calzature Opéra national de Lyon;

Videoproiezioni De Simoni (Parma); SopratitoliPrescott Studio srl(Scandicci, Fi)

 

Direttore di produzione Tina Viani; Direttore tecnico Luigi Cipelli; Responsabile allestimenti scenici

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl