La Bohème in scena al Regio di Parma protagonista della trasmissione "Loggione" a cura di Vittorio Testa

La Bohème in scena al Regio di Parma protagonista della trasmissione "Loggione" a cura di Vittorio Testa LaBohème in scena al Regio di Parma protagonista dellatrasmissione "Loggione" a cura di Vittorio Testa Canale 5, sabato 10 maggio 2008, ore08.50 La Bohème il titolo conclusivo della Stagione Lirica del Teatro Regio di Parma,omaggio a Giacomo Puccini nel centocinquantesimo anniversario della nascita,sarà protagonista della puntata di "Loggione" in onda sabato 10maggio 2008 alle ore 8.50 su Canale 5.

08/mag/2008 18.49.00 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

LaBohème in scena al Regio di Parma

protagonista dellatrasmissione

Loggione a cura di Vittorio Testa

Canale 5, sabato 10 maggio 2008, ore08.50

 

 

La Bohème il titolo conclusivo della Stagione Lirica del Teatro Regio di Parma,omaggio a Giacomo Puccini nel centocinquantesimo anniversario della nascita,sarà protagonista della puntata di “Loggione” in onda sabato 10maggio 2008 alle ore 8.50 su Canale 5. La trasmissione dedicata allamusica lirica e sinfonica a cura di Vittorio Testa proporrà alcuni celebriestratti musicali dell’opera e alcune brevi interviste allaprotagonista Svetla Vassileva e al direttore Bruno Bartoiletti, sul podio diOrchestra e Coro del Teatro Regio di Parma.

 

La Bohéme, è andata in scena al Regio di Parma dal 18 al 26aprile 2008 con la direzione di un profondo conoscitore del teatro musicalepucciniano come Bruno Bartoletti, e ha visto il ritorno a Parma del sopranoSvetla Vassileva dopo i recenti e clamorosi trionfi nella Traviata del Festival Verdi 2007. Ormaistorico l’allestimento del Teatro Regio firmato da Francesca Zambello,rinnovato per questa ripresa da Ugo Tessitore.

 

In scena al Teatro Regio con Svelta Vassilleva (Mimì) e StefanoSecco (Rodolfo) un cast di interpreti giovani e affiatati con Valentina Farcas(Musetta), Gabriele Viviani (Marcello), Leonardo Lopez Linares (Schaunard),Carlo Cigni (Colline), Vincenzo di Nocera (Parpignol), Matteo Peirone (Benoit eAlcindoro), Matteo Mazzoli (Il Sergente dei doganieri), Marco Democratico (Undoganiere). Lo spettacolo di Francesca Zambello e ripreso da Ugo Tessitore siavvale delle scene e dei costumi firmati da Nica Magnani, con le luci di FrancoMarri. Il Coro di Voci Bianche diretto da Stefano Rolli, il Coro del Teatro Regio diretto daMartino Faggiani e l’Orchestra del Teatro Regio sono guidati da BrunoBartoletti.

 

La puntata di “Loggione” è stata registratanelle splendide sale del Museo del Palazzo Bossi Bocchi a Parma, sedeprestigiosa della Fondazione Cassa di Risparmio di Parma, che sino all’11 maggio presenta la mostra “ALLO! PARIS! Il librod’artista da Manet a Picasso nella collezione Mingardi”.

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 039331
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nelrispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasimomento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti idestinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che ilmessaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo disegnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzoemail che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamocura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamosin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl