Tamburini 18 giugno Mondadori Multicenter Milano

Tamburini 18 giugno Mondadori Multicenter Milano Comunicati Mondadori Multicenter Con preghiera di pubblicazione ____________________________________________________________________________________________________________________________________________ Mondadori Multicenter Corso Vittorio Emanuele II - Milano Info 02.760551 - Ingresso libero MERCOLEDÌ 18 GIUGNO ALLE ORE 18.00 WEBSTUDIO LIBRI Stefano Bellani incontra il pubblico e presenta il suo libro "Il grande libro dei MA TEEE_ !?"

16/giu/2008 18.00.00 Ufficio Eventi Mondadori Retail Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicati Mondadori Multicenter

Con preghiera di pubblicazione

____________________________________________________________________________________________________________________________________________

Mondadori Multicenter

Corso Vittorio Emanuele II - Milano       

Info 02.760551 - Ingresso libero

 

MERCOLEDÌ 18 GIUGNO ALLE ORE 18.00  

WEBSTUDIO

LIBRI

 

Stefano Bellani incontra il pubblico e presenta il suo libro “Il grande libro dei MA TEEE… !?”   (Sonzogno)  

 

Spietate, graffianti, surreali. Le fulminanti teorie del comico-rivelazione di Zelig

Irrompe sul palco di Zelig nell’ingrato ruolo del “disturbatore” della coppia Bisio - Incontrada, a piedi nudi e vestito di bianco come se passeggiasse sulla spiaggia, mentre petali di rosa gli volteggiano sulla testa e un soave assolo di piano lo accompagna.Come assorto nei suoi pensieri, esordisce con il suo: “E quando lei…” - Lei è la sua ansiosa e insicura compagna che lo assilla con mille domande - “Ma tee...?” E lui risponde feroce, sarcastico, distruggendo le aspettative della sua dolce metà e nello stesso tempo prendendo in giro sé stesso con lampi di malinconica autoironia.

Al centro delle sagaci, ciniche, esilaranti battute di Stefano Bellani, c’è la vita di coppia nella società di oggi, tra miti e paranoie, vizi e ipocrisie, confusione e incertezze.

 

Interviene Marco Garavaglia

 

 

----------------------------------------------------

 

 

Mondadori Multicenter

Piazza Duomo 1 - Milano

Info 02454411.0 - Ingresso libero

 

MERCOLEDI’ 18 GIUGNO ORE 18.30

SPAZIO EVENTI - TERZO PIANO

LIBRI

 

Marco Bettini presenta il libro “Pentito. Una storia di mafia” (Piemme)

 

"Ti devi preparare, Enzuccio. Ogni famiglia interessata ha fatto il nome di un soldato, e la direzione palermitana deve decidere a chi dare l'incarico. Ma sicuramente sarai tu , perché dai le migliori garanzie. Ucciderai Borsellino."

Avevano scelto lui. Doveva esserne onorato, ma la puzza di bruciato si sentiva da lontano. Volevano fotterlo. Li conosceva troppo bene.

Aveva fatto il suo apprendistato da giovanissimo. Insofferente alle regole, alla disciplina, "la famiglia" lo aveva notato subito. Lo aveva scelto, lo avevano cresciuto. Non si era mai tirato indietro. Aveva rubato, spacciato, ucciso. Aveva dimostrato la sua lealtà ogni volta che gli era stato chiesto. Era stato in carcere ed era fuggito. E sapeva. Sapeva fin dove poteva arrivare Cosa Nostra, non solo a Castelvetrano o in Sicilia, ma in Lombardia, in Germania. Sapeva quanti e quali soldi giravano. E aveva infranto le regole.

Gli avevano ordinato di ammazzare  "il re degli sbirri". Poi qualcuno avrebbe eseguito un'altra condanna a morte: la sua. Per lui c'è una sola via di scampo: diventare un infame, quello che i giornali chiamano "un pentito" e parlare, raccontare di Cusumano, di Capogreco, di Messina Denaro. Dire tutto proprio al magistrato che lui avrebbe dovuto uccidere: Paolo Borsellino.

 

Interviene: Salvatore Borsellino

___________________________________________________________________________________________________________

Grazie e buon lavoro

Giada Marmugi
Ufficio Eventi
Mondadori Retail
Via Lampedusa, 13
20141 Milano
Tel. +39 0284707753
giada.marmugi@mondadori.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl