Tamburini 19 giugno - Mondadori Multicenter Milano

Tamburini 19 giugno - Mondadori Multicenter Milano Comunicati Mondadori Multicenter Con preghiera di pubblicazione ____________________________________________________________________________________________________________________________________________ Mondadori Multicenter Piazza Duomo 1 - Milano Info 02454411.0 - Ingresso libero GIOVEDì 19 GIUGNO ORE 18.30 SPAZIO EVENTI - TERZO PIANO LIBRI Carlo Maria Lomartire presenta il suo nuovo libro "Il Qualunquista - Guglielmo Giannini e l'antipolitica" Mondadori Alla fine del 1944, mentre al Nord si sta ancora combattendo, Guglielmo Giannini, giornalista e brillante commediografo napoletano, dal temperamento anticonformista e pirotecnico, fonda a Roma il settimanale "L'Uomo Qualunque", che dà voce a comuni sentimenti di frustrazione e ansia di riscatto, di ostilità per i politici professionisti e desiderio di rinnovamento.

17/giu/2008 15.00.00 Ufficio Eventi Mondadori Retail Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicati Mondadori Multicenter

Con preghiera di pubblicazione

____________________________________________________________________________________________________________________________________________

Mondadori Multicenter

Piazza Duomo 1 - Milano

Info 02454411.0 - Ingresso libero

GIOVEDì 19 GIUGNO ORE 18.30

SPAZIO EVENTI - TERZO PIANO

LIBRI

Carlo Maria Lomartire presenta il suo nuovo libro "Il Qualunquista - Guglielmo Giannini e l’antipolitica" Mondadori  

 

Alla fine del 1944, mentre al Nord si sta ancora combattendo, Guglielmo Giannini, giornalista e brillante commediografo napoletano, dal temperamento anticonformista e pirotecnico, fonda a Roma il settimanale 'L'Uomo Qualunque', che dà voce a comuni sentimenti di frustrazione e ansia di riscatto, di ostilità per i politici professionisti e desiderio di rinnovamento. Il successo di vendita è travolgente, nonostante  il forte boicottaggio dell'apparato politico. Sull'onda di tale successo nasce il movimento 'Fronte dell'Uomo Qualunque' che alle elezioni polititiche del 2 giugno 1946 ottiene  il 5,3%  dei consensi (Giannini  risulterà il più votato dopo De Gasperi e Togliatti) e che alle amministrative  dello stesso anno si affermerà come primo partito in molte città del Centro-sud.  Sincero democratico, di sentimenti  repubblicani e liberali, grande comunicatore, Giannini inventò la moderna antipolitica  come strumento per fare politica. Fondamentalmente ingenuo e non abbastanza spregiudicato non si accorse, però, che la Democrazia cristiana, suo principale avversario nell'area moderata, aveva bisogno dei voti andati al 'Fronte dell'Uomo Qualunque' e perciò si mosse in modo deciso per farlo scomparire. Morì il 13 ottobre 1960, alla vigilia del suo 69 compleanno: ormai si occupava solo del suo settimanale, che in pochi erano rimasti a leggere.

 

Intervengono Vittorio Feltri, Paolo Mieli e Sabina Ciuffini  

____________________________________________________________________________________________________________________________________________

Mondadori Multicenter

Via Marghera, 28 - Milano

Info 02 48047401 - Ingresso libero

 

 

GIOVEDÌ 19 GIUGNO ALLE ORE 18.30

SPAZIO EVENTI 2° PIANO

LIBRI

 

Bruno Burbi presenta il suo nuovo libro "Si può essere amici per sempre" Newton Compton Editori.

 

Quando il dolore per una perdita rende indifferenti a tutto, una telefonata può riaccendere l’amore per la vita. In Si può essere amici per sempre il telefono squilla per Alessandro. Dall’altra parte dell’apparecchio c’è Luigi, che sta chiamando dal Brasile lamentandosi di essere in grave pericolo. Un romanzo on the road con un finale rocambolesco dedicato alle vicende di un gruppo di simpatiche canaglie.

Bruno Burbi,  ha lavorato per anni come attore. All’inizio degli anni 90 dopo aver partecipato ad un seminario di scrittura con Ettore Scola, decide di trasferirsi in America, dove comincia a lavorare nel campo della gioielleria, fino a farne la sua attività principale, diventando anche un tele-venditore di successo in due grandi emittenti televisive americane. Attualmente vive a New York.

 

Interviene Alessandra Casella.

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Mondadori Multicenter

Corso Vittorio Emanuele II - Milano       

Info 02.760551 - Ingresso libero

 

GIOVEDI’ 19 GIUGNO ORE 1830 

WEBSTUDIO

LIBRI

Marco Zarfati presenta il libro “Io ci sto” (Fermento Editore)  

                                                            

Amicizia, amore e rabbia in tre giovani vite che hanno voglia di fare a pugni col mondo

Una straordinaria amicizia nata per caso in una Roma calda e immobile all’inizio di un’estate che cambierà la vita a tre ragazzi con un’irrefrenabile voglia di oltrepassare i limiti: Matteo, curioso e istintivo; Lele, problematico e sregolato, amante degli sport estremi e costantemente motivato da nuove sfide; Stefano, incompreso e alla ricerca di se stesso.

Tra avventure, sesso e colpi di scena mozzafiato, il giovane autore racconta la storia di una gioventù moderna ferita e tormentata, quella di tanti ragazzi degli anni novanta. Un intreccio avvincente e un linguaggio moderno e diretto per un adrenalinico concentrato di emozioni che appassionerà ogni genere di lettore.


Interviene
Josef Galante                                                                  

 

Marco Zarfati è nato a Roma nel maggio del 1980. Finito il liceo è partito per Gerusalemme, dove ha vissuto quattro anni, si è laureato e ha avuto le prime esperienze lavorative. Ritornato a Roma, ha continuato a studiare specializzandosi sulla politica dell’Unione Europea, ambito nel quale ha poi lavorato. Ha pubblicato diversi racconti e articoli su giornali e riviste. “Io ci sto” è il suo primo romanzo.

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Grazie e buon lavoro

Giada Marmugi
Ufficio Eventi
Mondadori Retail
Via Lampedusa, 13
20141 Milano
Tel. +39 0284707753
giada.marmugi@mondadori.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl