Festival Verdi 2008 - Sono italiane le voci vincitrici del 48° Concorso internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto”

11/ott/2008 15.57.33 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Sono italiane le voci vincitrici

del 48° Concorso internazionale

Voci Verdiane “Città di Bussetoâ€

Teresa Romano, Veronica Simeoni, Simone Piazzola

trionfano in finale al Teatro Verdi di Busseto

 

 

Il primo premio del 48° Concorso internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto†è stato assegnato alla ventitreenne soprano Teresa Romano. Italiani anche i cantanti che, al termine del concerto che ha visto esibirsi i sei finalisti accompagnati dall’Orchestra del Teatro Regio di Parma diretta da Piergiorgio Morandi, si sono aggiudicati il secondo e il terzo premio decretato dalla giuria internazionale: il mezzosoprano Veronica Simeoni e il baritono Simone Piazzola.

 

Torinese, classe 1985, Teresa Romano si è diplomata in canto con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Martucci†di Salerno e ha vinto nel 2004 il primo premio al Concorso Lirico “Tito Schipa†di Lecce. Si è aggiudicata una borsa di studio presso l’Accademia di perfezionamento per cantanti lirici del Teatro alla Scala.

 

Veronica Simeoni è nata a Roma nel 1979 e dopo aver vinto il Concorso “Belli†di Spoleto si è aggiudicata il mese scorso il primo premio al Concorso internazionale di canto Luciano Pavarotti.

 

Veronese, Simone Piazzola ha intrapreso giovanissimo la carriera del canto vincendo lo scorso anno il primo premio al Concorso “Belli†di Spoleto.

 

Promosso e interamente sostenuto dalla Fondazione Cariparma, che affianca il Comune di Busseto, il Concorso, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è organizzato dal Teatro Regio di Parma, in collaborazione con Teatro Comunale di Bologna, Teatro alla Scala di Milano, Teatro Bol’šoj di Mosca, The Metropolitan Opera House di New York. Ecco un’iniziativa di moderno mecenatismo culturale finalizzato alla valorizzazione delle tradizioni verdiane e alla ricerca di nuove voci, di nuovi talenti, di nuovi protagonisti per il futuro dell’arte lirica nei teatri di tutto il mondo.

 

La Commissione Giudicatrice del Concorso, presieduta da Marco Tutino, Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro Comunale di Bologna, era composta da Giuseppe Ferrazza, Presidente ETI, Commissario del Teatro Carlo Felice di Genova, Gian Paolo Minardi, critico musicale, Vadim Zhuravlev, responsabile della programmazione artistica del Teatro Bol’šoj di Mosca, Gayletha Nichols responsabile casting Metropolitan Opera di New York, Juan Angel Vela Del Campo, critico musicale, Danielle Ory, regista.

 

Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma; main sponsor Cariparma Crédit Agricole, Barilla; media partner Mediaset. Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Enìa, Mercedes Benz Agricar Group, Radio Italia, Arcus, Reggio Parma Festival, Traiettorie, Teatro Verdi di Busseto, Teatro Comunale di Modena, iTeatri di Reggio Emilia.

 

Oltre a un premio in denaro - 1° premio: euro 10.000; 2° premio: euro 6.000; 3° premio: euro 4.000 - i tre vincitori del Concorso prenderanno parte ad una nuova produzione de Il trovatore realizzata dal Teatro Regio di Parma e sostenuta da Cariparma.

 

 

 

 

Teresa Romano

Nata a Torino il 10 giugno del 1985, inizia lo studio di canto sotto la guida del M° Giuliana Valente e, giovanissima, nel luglio del 2005, consegue col massimo dei voti il diploma in canto presso il Conservatorio di Musica “G. Martucci†di Salerno. Nell’inverno 2004 vince: Primo premio all’XI Concorso Lirico Internazionale “Tito Schipa†di Lecce; Primo premio al XXXV Concorso Internazionale per cantanti lirici “V. Bellini†di Caltanissetta; inoltre per le sue particolari doti e la giovane età nel gennaio del 2005 vince la prima menzione speciale “A. Protti†istituita dalla Fondazione Teatro “A. Ponchielli†di Cremona durante il LV Concorso Lirico “ As. li. Coâ€. Canta come unica solista nel Concerto di Natale 2006 con l’orchestra e coro dei Cantori di Posillipo, diretti dal M° Visco presso la Basilica di San Domenico Maggiore a Napoli  in presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Nel luglio 2005 vince la borsa di studio presso l’Accademia di perfezionamento per cantanti lirici del Teatro alla Scala; durante i due anni di studio si esibisce nello stesso teatro in numerosi concerti sia con pianoforte, con orchestra e in concerti di repertorio liederistico sotto la guida di  J. Vaughan. Presso il Teatro alla Scala di Milano nell’ottobre 2006 debutta nel ruolo di Venere in Ascanio in Alba†di Mozart diretta da Giovanni Antonini e nel novembre del 2007 debutta il ruolo di Fiordiligi nel Così fan tutte diretta da Ottavio Dantone. Nel prossimo novembre debutterà il ruolo di Alice nel Falstaff  presso i Teatri del Circuito lirico Lombardo As.li.Co.; e nella stagione 2009-2010 sarà Vitellia nella Clemenza di Tito  di Mozart diretta da Jeffrey Tate presso il Teatro San Carlo di Napoli.

 

Veronica Simeoni

Veronica Simeoni è nata a Roma nel 1979. Completati gli studi classici, si è diplomata in canto nel 2005 al Conservatorio di Adria. Ha proseguito la sua formazione musicale sotto la guida di Raina Kabaivanska e ha frequentato corsi di perfezionamento all’Accademia Chigiana di Siena e all’Università di Stato di Sofia. Ha vinto il Concorso “A. Belli†del teatro Lirico Sperimentale di Spoleto (2005), il secondo premio e il premio speciale “Silvano Gemmi†al Concorso Internazionale “Spiros Argiris†di Sarzana, il terzo premio al Concorso Voci Verdiane di Busseto. Nel 2005 ha cantato il Requiem di Mozart con Corrado Rovaris (direttore) e l’Orchestra Sinfonica Marchigiana nel corso di una tournée italiana; nello stesso anno ha cantato il ruolo di Cuniza in Oberto Conte di San Bonifacio di Verdi in tournée in Giappone con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Tra gli impegni del 2006 si distinguono Il piccolo spazzacamino di Britten al Teatro Comunale di Modena e la Passione secondo Giovanni al Teatro Sociale di Rovigo. Nel febbraio 2007 si è esibita con successo ne Il Trittico di Puccini al Teatro Comunale di Modena e nei teatri di Piacenza e Ferrara, interpretando i ruoli di Frugola (Il Tabarro), Zia Principessa (Suor Angelica) e Zita (Gianni Schicchi). Nel maggio 2007 ha cantato il Requiem di Verdi con l’Orchestra Roma Sinfonietta a Rieti e di recente Il Trovatore (Azucena) al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto e Il Trittico (Frugola/Zia Principessa/Zita) in vari teatri Italiani. Ha debuttato con successo il ruolo di Charlotte (Werther) al Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Ha tenuto concerti per diverse istituzioni musicali italiane. Il suo repertorio comprende pagine vocali come i Wesendonck Lieder di Wagner, i Wunderhorn-Lieder di Mahler o le Sei liriche su testo di Marina Cvetaeva di Å ostakoviÄ. Ha tenuto un recital con musiche di Stravinskij nell’ambito della stagione concertistica dell’Accademia Filarmonica di Bologna. Dal 2000 al 2003 ha fatto parte del quartetto vocale "Mizar", cantando in alcuni spettacoli prodotti dal Piccolo Teatro di Milano e curati da Gianfranco de Bosio. Ha appena debuttato con successo al Teatro alla Scala di Milano nello Stabat Mater di Rossini. Ha partecipato alla produzione del Samson et Dalida al Teatro Comunale di Bologna. Si è aggiudicata il mese scorso il primo premio al Concorso internazionale di canto Luciano Pavarotti.

 

Simone Piazzola

Nato a Verona, fin dall’età di 11 anni è seguito negli studi musicali dal soprano Alda Borelli Morgan dimostrando precocità d’apprendimento. Inizia giovanissimo la sua attività partecipando a numerosissimi concerti. Nel 2004 ha preso parte a vari concerti organizzati dalla Fondazione Arena di Verona. Nel 2005 ha vinto il primo Premio al The 2th International Festival of Operatic Singers “Marie Kraja†a Tirana. Nel 2005 ha preso parte all’opera Il Re di U. Giordano di cui è stato fatto un DVD dalla  Bongiovanni. Nel 2006 ha debuttato il ruolo di Marullo nel Rigoletto al Teatro dell’Opera di Roma diretto da  Bruno Campanella e nella successiva tournée in Giappone. Nel 2007 ha vinto il 61° Concorso “Comunità Europea†per giovani cantanti lirici – Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto.. Ha inaugurato il Festival Veneto con un concerto del Teatro La Fenice di Venezia diretto da Giampaolo Bisanti.

 

 

 

Finale del 48° Concorso internazionale

Voci Verdiane “Città di Bussetoâ€

Teatro Giuseppe Verdi di Busseto

venerdì 10 ottobre 2008, ore 20.30

 

 

 

La forza del destino

Sinfonia

 

Don Carlo

(Canzone del velo)

Mezzosoprano IKUKO NAKAJIMA

 

Il Trovatore

Ardita, e qual furente amore...

Il balen del suo sorriso

Baritono SIMONE PIAZZOLA

 

Don Carlo

Tu che le vanità conoscesti del mondo

Soprano TERESA ROMANO

 

Il Trovatore

Di due figli vivea padre...

Abbietta zingara

Basso SEUNG PIL CHOI

 

Macbeth

Perfidi! All’Anglo contro me v’unite!...

Pietà, rispetto, amore

Baritono GUK-HOE SONG

 

Il Trovatore

Stride la vampa

Mezzosoprano VERONICA SIMEONI

 

Il Trovatore

Condotta ell’era in ceppi

Mezzosoprano IKUKO NAKAJIMA

 

Don Carlo

Per me giunto... o Carlo ascolta... Io morrò

(Aria e morte di Rodrigo)

Baritono SIMONE PIAZZOLA

 

Il Trovatore

Tacea la notte placida... Di tale amor

Soprano TERESA ROMANO

 

Simon Boccanegra

Il lacerato spirito

Basso SEUNG PIL CHOI

 

Il Trovatore

Ardita, e qual furente amore... Il balen del suo sorriso

Baritono GUK-HOE SONG

 

Don Carlo

O don fatale

Mezzosoprano VERONICA SIMEONI

 

I vespri siciliani

Sinfonia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Teatro Regio di Parma

1, 3, 7, 12, 17, 25 ottobre 2008

Giovanna d’Arco

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma

6, 9, 11, 13, 16, 20, 22, 24, 26, 28 ottobre 2008

Rigoletto

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Verdi di Busseto

2, 5, 15, 19, 21, 23, 27 ottobre 2008

Il corsaro

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia

4, 8, 12, 14, 18 ottobre 2008

Nabucco

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma

5 ottobre 2008

Yuri Temirkanov

Dirige

ORCHESTRA FILARMONICA DI SAN PIETROBURGO

 

 

Auditorium Niccolò Paganini

5, 9, 16, 21, 25, 27 ottobre 2008

Concerti in Auditorium

 

 

 

Voci Verdiane

Concorso internazionale “Città di Bussetoâ€

Teatro Verdi di Busseto

venerdì 10 ottobre 2008

FINALE DEL CONCORSO

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl