Festival Verdi 2008 - Il Trovatore di Verdi rivive sulla tastiera di Liszt

17/ott/2008 13.41.39 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Il Trovatore di Verdi

 rivive sulla tastiera di Liszt

Un recital di Paolo Restani per il ciclo Verdi tra noi

con le più celebri parafrasi del genio del pianoforte

Casino di lettura di Parma

sabato 18 ottobre 2008 ore 17.00

ingresso libero

 

 

Il teatro verdiano rivive sulla tastiera di Franz Liszt. Per il ciclo Verdi tra noi, sabato 18 ottobre 2008, alle ore 17.00 nel Salone del Casino di lettura di Parma, il celebre pianista Paolo Restani offrirà un florilegio di parafrasi del grande compositore ungherese, ispirati ai melodrammi del genio di Busseto.

 

Con un’alluvione di parafrasi, fantasie, reminescenze, trascrizioni da opere e sinfonie, Liszt è stato un genio trafugatore della musica altrui. In questa sterminata produzione, un posto di rilievo, assieme alle pagine di ispirazione wagneriana, occupano le composizioni nate dalla suggestione dei melodrammi verdiani. Restani ha voluto far precedere la celebre parafasi del Miserere dal Trovatore, da alcune delle più smaglianti trascrizioni dai drammi musicali wagneriani.

 

Paolo Restani è un talento precoce, fin dagli anni in cui era allievo dell’illustre scuola pianistica di Vincenzo Vitale che a Napoli ha raccolto, in linea diretta, l’eredità degli allievi di Franz Liszt. Dà il suo primo recital a dodici anni e quattro anni dopo è invitato da Francesco Siciliani a debuttare all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, dove ottiene uno straordinario successo; immediatamente seguono scritture presso i maggiori teatri italiani. In più di vent’anni di carriera ha tenuto concerti nelle più prestigiose istituzioni musicali del mondo. Nel giugno 2004 debutta con l’Orchestra Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Muti nel Secondo Concerto di Franz Liszt. Fra gli impegni discografici più recenti si segnalano l’opera completa per pianoforte e orchestra di Alfredo Casella, l’integrale dei Concerti e dei Divertissements per pianoforte e orchestra di John Field.

 

Con il recital di Paolo Restani, nel giorno dedicato a Il Trovatore, proseguono i seguitissimi appuntamenti del ciclo Verdi tra noi, festival parallelo al Festival Verdi 2008 che insegue, giorno dopo giorno e per tutto il mese di ottobre, la vita e le opere del catalogo verdiano, attraverso musica, parole e immagini, in luoghi di impareggiabile fascino a Parma e nelle terre di Verdi. È proprio il sabato nel Casino di Lettura del Palazzo della Riserva, che celebra quest’anno il centocinquantesimo anniversario della sua fondazione, una delle novità più rilevanti di Verdi tra noi in questa edizione del Festival Verdi.

 

Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma; main sponsor Cariparma Crédit Agricole, Barilla; media partner Mediaset. Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Enìa, Mercedes Benz Agricar Group, Radio Italia, Arcus, Reggio Parma Festival, Traiettorie, Teatro Verdi di Busseto, Teatro Comunale di Modena, iTeatri di Reggio Emilia.

 

 

 

 

Verdi tra noi

le opere di Verdi raccontate in musica, parole, immagini

 

ingresso libero

 

sabato 18 ottobre - Il Trovatore

 

Casino di lettura di Parma, ore 17.00

Parafrasi di Liszt

Pianoforte PAOLO RESTANI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Teatro Regio di Parma

1, 3, 7, 12, 17, 25 ottobre 2008

Giovanna d’Arco

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma

6, 9, 11, 13, 16, 20, 22, 24, 26, 28 ottobre 2008

Rigoletto

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Verdi di Busseto

2, 5, 15, 19, 21, 23, 27 ottobre 2008

Il corsaro

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia

4, 8, 12, 14, 18 ottobre 2008

Nabucco

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma

5 ottobre 2008

Yuri Temirkanov

Dirige

ORCHESTRA FILARMONICA DI SAN PIETROBURGO

 

 

Auditorium Niccolò Paganini

5, 9, 16, 21, 25, 27 ottobre 2008

Concerti in Auditorium

 

 

 

Voci Verdiane

Concorso internazionale “Città di Busseto”

Teatro Verdi di Busseto

venerdì 10 ottobre 2008

FINALE DEL CONCORSO

 

Imparolopera

l’opera per i giovanissimi

Teatro Regio di Parma

20, 21, 22 ottobre 2008

 

Il gioco dell’Opera

l’opera, seriamente, per i più piccini

Teatro Regio di Parma

13, 14, 15, 16, 17, 23, 24, 27, 28 ottobre 2008

 

I trucchi del mestiere

Ridotto del Teatro Regio di Parma

29 settembre 2008

 

Tu conosci Verdi?

 

Verdi tra noi

le opere di Verdi raccontate in musica, parole, immagini

Ridotto del Teatro Regio di Parma, Auditorium Niccolò Paganini,

Casino di lettura di Parma, Teatro Verdi di Busseto,

Castello di Torrechiara, Teatro Magnani di Fidenza

dal 1 al 28 ottobre 2008

 

Le grandi bande militari

Auditorium Niccolò Paganini di Parma

5, 12, 19, 26 ottobre 2008

 

Contrappunti

 

A tavola con Verdi

cene dopoteatro al Ridotto

 

 

 

 

 

 

BIGLIETTERIA

 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma

 

Via Garibaldi, 16/A 43100 Parma

Tel. 0521 039399 - Fax 0521 504224

biglietteria@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

Orari di apertura:

 

giugno, settembre e ottobre 2008

da martedì a venerdì ore 10 -14, 17-19

sabato ore 10 -13, 16 -19

e un’ora e mezza prima dello spettacolo.

Chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi.

 

In caso di spettacolo nei giorni di chiusura:

domenica ore 10-12, 14-16

lunedì ore 10-12, 17-20.30

 

luglio e agosto 2008

da lunedì a venerdì ore 10 -14, 16-19

Chiuso sabato, domenica e i giorni festivi.

 

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma può essere effettuato con denaro contante in euro, con assegno circolare non trasferibile intestato a Fondazione Teatro Regio di Parma, con PagoBancomat, con carte di credito Visa, Cartasì, Diners, Mastercard, American Express.

 

 

Biglietteria del Teatro Verdi di Busseto

 

Piazza Giuseppe Verdi 43011 Busseto

Tel. 0524 91445

 

Orari di apertura (solo nei giorni di spettacolo):

 

per spettacoli serali ore 16-21

per spettacoli pomeridiani ore 14-16

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Verdi di Busseto può essere effettuato esclusivamente con denaro contante in euro.

 

 

 

 

 

 

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

via Garibaldi, 16A

43100 Parma - Italia

tel. +39 0521 039369

fax +39 0521 039331

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl