Tamburini 19/20/21 ottobre - Mondadori Multicenter

Allegati

17/ott/2008 16.10.00 Ufficio Eventi Mondadori Retail Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicati Negozi Mondadori.

Con preghiera di pubblicazione. 

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

 

Mondadori Multicenter

Piazza Duomo 1 - Milano

Info 02454411.0 – Ingresso libero 

www.negozimondadori.it 

 

DOMENICA 19 OTTOBRE ALLE ORE 17.30

SPAZIO EVENTI - TERZO PIANO

LIBRI

 

Maria Scicolone presenta il suo nuovo libro “La cucina delle mie certezze” (Mondadori)  

 

Quando Sofia Scicolone meglio conosciuta come Sophia Loren andò a vivere negli Stati Uniti nel cuore del tempio del cinema, la sorella Anna Maria la seguì.

Le loro serate erano piene di stelle, nel senso che i più grandi attori e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo di quegli anni passavano a chiacchierare, a ridere e a mangiare un boccone a casa Scicolone. E a preparare quei bocconi, a saziare le bocche esigenti di quei mostri sacri, era proprio Anna Maria Scicolone. Attingendo alla sua rinomata competenza culinaria e ai ricordi di quei magnifici giorni l’autrice ha composto un libri di ricette assolutamente particolare, nel quale  ogni piatto è legato a un aneddoto e a un palato illustre. Il libro prende spunto anche dalla fortunata rubrica di cucina e celebrità che la Scicolone tiene sul settimanale “Chi”.

 

Interviene Alessandra Beltrame, giornalista di Confidenze

 

Anna Maria Scicolone ha sposato Romano Mussolini, il figlio musicista di Benito e Rachele, è madre di Alessandra Mussolini e sorella di Sophia Loren.

Primo incontro del ciclo di conversazioni sul tema Il destino del cibo e altri destini all'insegna del primo Festival Internazionale dell'Alimentazione Expo Milano 2015 

 

 

LUNEDI’ 20 OTTOBRE  18.30

SPAZIO EVENTI – TERZO PIANO

INCONTRI

 

Pop Camp, cosa? Arte, cinema, musica, letteratura. Forme smaglianti di perversione

 

In occasione dell’uscita del volume della collana Riga PopCamp, a cura di Fabio Cleto

Marcos y Marcos editore

Come estetica, sensibilità, modo di essere, complicità indiscreta tra oggetto e sguardo che nasce come discorso elitario e si fa pienamente pop tra gli anni Sessanta e Settanta.

Elusivo, inafferrabile, il Camp comprende figure disparate: Oscar Wilde e Madonna, Andy Warhol e Greta Garbo, David Bowie e Judy Garland, Fassbinder e Elton John, Almodovar e la Regina Madre.

Colmando una lacuna "sconcertante" nel panorama critico italiano, Fabio Cleto ci offre un doppio numero di Riga documentatissimo e dall'impianto spumeggiante, pieno di stimoli, suggestioni, sorprese.

Un viaggio inebriante nel dandismo, nella sublimazione del kitsch, nell'ironia, nella cultura di massa, attraverso costume, giornali, scrittura, moda, pubblicità, cinema e musica.

 

Coordina Marco Belpoliti

Intervengono Carlo Antonelli, Gian Piero Piretto, Lea Vergine

Sarà presente il curatore del volume Fabio Cleto

 

MARTEDÌ 21 OTTOBRE  DALLE ORE 13.00 ALLE ORE 14.00

SPAZIO EVENTI – TERZO PIANO

CORSI

 

CORSI D’INGLESE

 

Titolo incontro: English for Communication and Listening.

Listen and understand English: The Great Fire of London

Ascolto e comprensione: Il grande fuoco di Londra.

Level: Intermediate

 

Language Club scuola di lingue offers a listening lesson - The Great Fire of  London, an event which influenced the modern architectural layout of London. 

Does this seem familiar:  your English is going well, the reading is no problem, you are communicating quite fluently, but: Listening is STILL a problem!   Listening comprehension is probably the most difficult task. Listen as often as possible - we’ll help you to find the listening resources.

 

Language Club scuola di lingue  offre una lezione di ascolto: The Great Fire of London  (“Il grande incendio di Londra”), un evento che ha influenzato l’architettura della Londra attuale.

Ti sembra una situazione familiare? Il tuo inglese sta migliorando, la lettura non è un problema, sai comunicare abbastanza bene, ma: l’ascolto è ANCORA un problema! La comprensione orale è probabilmente la cosa più difficile. Ascolta il più possibile – ti  aiuteremo a trovare le risorse di ascolto.

 

MARTEDÌ 21 OTTOBRE  ALLE ORE 18.30

SPAZIO EVENTI – TERZO PIANO

LIBRI

 

Prearo Editore presenta l’edizione italiana del celebre testo di Pierre Restany ' Yves Klein, il fuoco nel cuore del vuoto'  (Le feu au coeur du vide)

 

Pierre Restany, geniale mentore del Nouveau Réalisme, critico militante, cosmopolita, è stato uno dei più acuti interpreti della cultura nella seconda metà del ‘900. Tra i suoi scritti  questo testo dedicato a Yves Klein e scritto nel 1986, colpisce per l’analisi, la profondità e la straordinaria attualità del linguaggio. Nel 2000 viene rieditato con una prefazione scritta da Restany stesso:

 

La mia interpretazione alchemica della traiettoria del fuoco nell’opera di Yves Klein – scrive -  ha portato i suoi frutti. Essa è stata ripresa dalla giovane critica di punta che la proietterà nell’universo della cultura globale e dell’informazione telematica. In Yves Klein coesistono il credente e il mutante. Egli aveva anticipato il nostro regno attuale della comunicazione elettronica planetaria poiché ne deteneva la chiave: la sensibilità allo stato di materia prima. Ed egli presentiva il ventaglio di possibilità nella cibernetica, l’informatica e la biogenetica. Come sarebbe felice nell’anno 2000 di trattare la sua architettura dell’aria al computer, di impiegare il raggio laser per levitare negli ologrammi, di diffondere in internet i corsi della sua scuola di sensibilità! Sono felice di dirgli oggi: Yves, tu mi avevi trasmesso il messaggio della via ignea. Io l’ho fatto mio e l’ho diffuso e posso assicurarti che per un numero incessantemente crescente delle nostre coscienze percettive in mutazione, il fuoco nel cuore del vuoto non si spegnerà mai.

 

Intervengono Grazia Chiesa, Pier Luigi Capucci

Conduce l’incontro Cristina Trivellin

 _____________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

 

Mondadori Multicenter

Via Marghera, 28 - Milano

Info 02 48047401 – Ingresso libero 

 

LUNEDI’ 20  OTTOBRE ALLE ORE 21.00

SPAZIO EVENTI - SECONDO PIANO

CONFERENZA

 

Trasmuda  “Oltre il benessere….” Danzaterapia e meditazione per la nuova dimensione di coscienza

Conferenza Esperienziale

 

Quando le donne danzavano in cerchio sotto la luna…quando i guerrieri Maori si preparavano al combattimento, non era ancora danzaterapia..Oggi sappiamo che la danza, vissuta intimamente unita alla musica può portarci nel viaggio che dal nostro corpo, attraverso le sensazioni fisiche si apre ai sentimenti e da essi a contatto con la nostra vera dimensione: quella spirituale. 

“TRASMUDA di Renata Righetti”, frutto di  anni di lavoro in diversi ambiti clinici e del benessere, è una nuova metodologia basata su danza, meditazione e disegno che unisce la scienza antica dei chakra a quella moderna (la Psicologia e la Psicosomatica e la PNEI (PsicoNeuroEndocrinoImmunologia).

 

La dottoressa Righetti presenterà Metodo, Corsi e Corso di Formazione  e accompagnerà il pubblico in una breve esperienza pratica

 

Renata Righetti è autrice di “TRASMUDA, danza mudra e benessere” Xenia 2005.

renarighettitrasmuda@tiscali.it - www.renatarighetti.com

 

MARTEDI’ 21  OTTOBRE ALLE ORE 21.00

SPAZIO EVENTI - SECONDO PIANO

CONFERENZA

 

Istituto Alkemia, Scuola di Counseling in Psicosintesi, prosegue il ciclo di conferenze “I Nuovi modelli della Cultura, Medicina Complementare e Psicosintesi” coordinato dal Dott. Alberto Ugo Caddeo

 

La filosofia madre della psicologia?

 

La filosofia è madre di tutte le scienze, compresa la psicologia, che, a partire dalla fine dell’800, si è resa disciplina autonoma. E’ la psicologia una scienza in senso stretto? Può la psicologia fare a meno della sua matrice filosofica? E il Counseling ha matrice filosofica o psicologica? Nell’ambito della serata, si introdurranno anche i temi della psicologia umanistica e del counseling socratico. Al termine dell’incontro, sarà possibile per gli interessati richiedere/ricevere informazioni in merito ai Corsi di Counseling proposti dall’Istituto Alkemia.

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO TRIENNALE DI COUNSELING in Psicosintesi E AL CORSO DI ART COUNSELING per info: www.istitutoalkemia.it    

Relatori  Dr. Giuseppe Colaleo, laureato in filosofia, counselor psicosintetico, insegnante, formatore.

Dottor Alberto Ugo Caddeo, medico chirurgo, centro di ricerca biotecnologie e medicine naturali Università degli Studi di Milano, psicoterapeuta, psicosomatista, sessuologo clinico, omeopata, agopuntore, Presidente Istituto Alkemia.

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

 

Mondadori Multicenter

Corso Vittorio Emanuele II - Milano      

Info 02.760551 – Ingresso libero

 

LUNEDI’ 20 OTTOBRE ALLE ORE 18.30

WEBSTUDIO

LIBRI

 

Oscar Farinetti inventore di Eataly presenta il libro “Il mercante di utopie - Da UniEuro a Eataly: la rivoluzione di Oscar Farinetti nella grande distribuzione” di Anna Sartorio (Sperling & Kupfer)

 

Oscar Farinetti ha intenzione di rivoluzionare i nostri consumi e il nostro modo di mangiare.

Ecco la “via etica” alla grande distribuzione.

Oscar Farinetti è diventato un «guru» riconosciuto per gli imprenditori orientati a sviluppare progetti innovativi e di successo. L’energia vincente di Oscar Farinetti

viene da lontano: fu lui a trasformare il supermercato del padre, “UniEuro”, nel primo gruppo italiano di elettrodomestici di cui rimane famoso lo slogan: «l'ottimismo è il profumo della vita.»

 

27 gennaio 2007, a Torino nasce Eataly: 11.000 metri quadri su tre piani dedicati ai cibi di qualità, a prezzi sostenibili; otto ristoranti a tema annessi (tra i quali GuidoperEataly che in pochi mesi, si è aggiudicato la stella Michelin), due bar, una gelateria. Tutto questo era uno "sfizio", un'utopia nella mente del suo creatore, prima di divenire il più grande supermercato enogastronomico del mondo. Entro l'autunno 2008 Eataly aprirà a Tokyo e New York e, nei progetti, Londra e Russia. In Italia arriverà nelle città di Bologna (nella nuova libreria a marchio Coop), Siena, Genova,Venezia, Firenze, Roma,Napoli, Bari, Palermo,Milano (in un super spazio per il 2010; ora è presente in un corner interno a Coin Casa).Tutto entro il 2015.

Nei suoi primi dodici mesi di vita Eataly ha sfondato il muro dei trenta milioni di euro di fatturato, con due milioni e mezzo di visitatori ed è apparsa sui giornali con duecento pagine di pubblicità, tutte diverse, frutto di una creatività inesauribile usata per vincere una sfida: convincere la gente che mangiar bene non è un lusso.

 

Interviene Giampaolo Fabris

Sarà presente l’autrice, Anna Sartorio

Secondo incontro del ciclo di conversazioni sul tema Il destino del cibo e altri destini all'insegna del primo Festival Internazionale dell'Alimentazione Expo Milano 2015

 

 

MARTEDI’ 21 OTTOBRE ALLE ORE 18.30

WEBSTUDIO

LIBRI

Davide Paolini presenta il libro ‘Le ricette della memoria e l’arte di fare la spesa’  Sperling & Kupfer

 

Il primo ricettario del gastronauta, oltre duecento ricette unite alla storia e alla cultura degli alimenti e delle tradizioni culinarie italiane con una preziosa guida alla spesa

Il gastronauta ha fatto scuola. E’ nata una community errante alla ricerca del gusto e di emozioni legate al cibo, che non ha paura del nuovo ma sa apprezzare l'antico.

Gente capace di "mangiare con la propria testa". Ecco dunque il primo ricettario del Gastronauta, una raccolta di piatti cercati e scoperti con passione nella memoria da Davide

Paolini che ha recuperato con il suo solito spirito un po' “eretico” preparazioni e piaceri del passato. Ma il suo è soprattutto un percorso fatto di incontri e di persone speciali

alle quali ha carpito con sensibilità e curiosità la sapienza della cucina di altri tempi. Oltre duecento ricette, e per ognuna l'esaltazione e la storia di un alimento, di un prodotto,

di una specialità che rievocano con poesia e forza un sapore, un profumo, una sensazione. Il libro contiene un’esclusiva guida alla spesa: qualità stagionalità di frutta,

verdura e pesce, provenienza dei prodotti migliori, suggerimenti su come scegliere i tagli di carne più adatti per ogni piatto, come conservare gli alimenti,

come leggere le etichette, quale olio acquistare…

Terzo incontro del ciclo di conversazioni sul tema Il destino del cibo e altri destini all'insegna del primo Festival Internazionale dell'Alimentazione Expo Milano 2015

 

 Grazie e buon lavoro


Giada Marmugi
Ufficio Eventi
Mondadori Retail
Via Lampedusa, 13
20141 Milano 
Tel. +39 0284707753
giada.marmugi@mondadori.it
www.negozimondadori.it  


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl