L’Opera dei Pupi della Famiglia Cuticchio debutta al Festival Verdi 2008

18/ott/2008 15.35.39 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

L’Opera dei Pupi
debutta al Festival Verdi 2008

Il nuovo lo spettacolo con le marionette della famiglia Cuticchio

in omaggio ai Vespri Siciliani che ispirarono l’opera di Verdi

Ridotto del Teatro Regio di Parma

lunedì 20 ottobre 2008, ore 17.00

ingresso libero

 

 

Debuttano al Festival Verdi 2008 I Vespri Siciliani con i pupi della Famiglia Cuticchio. È nuovo lo spettacolo che vedrà protagoniste, lunedì 20 ottobre alle ore 17.00 al Ridotto del Teatro Regio con ingresso libero, le variopinte marionette create dalla celebre famiglia siciliana per il ciclo di appuntamenti Verdi tra noi. Rivivono con l’Opera dei Pupi le sommosse contro gli angioini, iniziate a Palermo all’ora del vespro del 30 marzo 1282 e propagatesi in breve tempo all’intera Sicilia, che ispirarono Giuseppe Verdi per un’opera su libretto di Eugène Scribe e Charles Duveyrier, andata in scena all’Opéra di Parigi nel giugno 1855.

 

“In questa occasione molto speciale - spiega Giacomo Cuticchio che cura la regia dello spettacolo - abbiamo pensato non solo di presentare i personaggi in scena mossi dai fili, ma anche le persone che li muovono. Così abbiamo lasciato a vista del pubblico anche i pupari che muovono le marionette. I trucchi svelati accrescono l’effetto di magia del nostro teatro”. I Vespri Siciliani ideati per il Festival Verdi 2008 uniscono le marionette, mosse dal puparo Francesco Cuticchio, al cunto, affidato a Girolamo Cuticchio”.

 

L’Opera dei Pupi è una forma di teatro documentata in Sicilia fin dai primi decenni dell’800. Intorno a essa fiorì un’attività artigianale di pittori, scultori, costruttori di armature, che oltre a fornire le vari compagnie, influenzarono l’arte tradizionale siciliana. Nella famiglia Cuticchio si tramanda da quattro generazioni la tradizione del teatro dei pupi, riconosciuto nel 2001 patrimonio culturale universale dall’Unesco. I Vespri siciliani è una nuova produzione della famiglia Cuticchio, resa possibile grazie alla collaborazione con il Castello dei Burattini di Parma.

Per informazioni e prenotazioni: Teatro Regio di Parma Tel. 0521 039366 verditranoi@teatroregioparma.org;

 

Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma; main sponsor Cariparma Crédit Agricole, Barilla; media partner Mediaset. Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Enìa, Mercedes Benz Agricar Group, Radio Italia, Arcus, Reggio Parma Festival, Traiettorie, Teatro Verdi di Busseto, Teatro Comunale di Modena, iTeatri di Reggio Emilia.

 

 

 

Verdi tra noi

Le opere di Verdi in musica, parole, immagini

 

ingresso libero

 

lunedì 20 ottobre - Les Vêpres siciliennes

 

Ridotto del Teatro Regio di Parma, ore 17.00

I PUPI SICILIANI DELLA FAMIGLIA CUTICCHIO

raccontano l’opera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Teatro Regio di Parma

1, 3, 7, 12, 17, 25 ottobre 2008

Giovanna d’Arco

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma

6, 9, 11, 13, 16, 20, 22, 24, 26, 28 ottobre 2008

Rigoletto

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Verdi di Busseto

2, 5, 15, 19, 21, 23, 27 ottobre 2008

Il corsaro

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia

4, 8, 12, 14, 18 ottobre 2008

Nabucco

Musica di GIUSEPPE VERDI

 

 

Teatro Regio di Parma

5 ottobre 2008

Yuri Temirkanov

Dirige

ORCHESTRA FILARMONICA DI SAN PIETROBURGO

 

 

Auditorium Niccolò Paganini

5, 9, 16, 21, 25, 27 ottobre 2008

Concerti in Auditorium

 

 

 

Voci Verdiane

Concorso internazionale “Città di Busseto”

Teatro Verdi di Busseto

venerdì 10 ottobre 2008

FINALE DEL CONCORSO

 

Imparolopera

l’opera per i giovanissimi

Teatro Regio di Parma

20, 21, 22 ottobre 2008

 

Il gioco dell’Opera

l’opera, seriamente, per i più piccini

Teatro Regio di Parma

13, 14, 15, 16, 17, 23, 24, 27, 28 ottobre 2008

 

I trucchi del mestiere

Ridotto del Teatro Regio di Parma

29 settembre 2008

 

Tu conosci Verdi?

 

Verdi tra noi

le opere di Verdi raccontate in musica, parole, immagini

Ridotto del Teatro Regio di Parma, Auditorium Niccolò Paganini,

Casino di lettura di Parma, Teatro Verdi di Busseto,

Castello di Torrechiara, Teatro Magnani di Fidenza

dal 1 al 28 ottobre 2008

 

Le grandi bande militari

Auditorium Niccolò Paganini di Parma

5, 12, 19, 26 ottobre 2008

 

Contrappunti

 

A tavola con Verdi

cene dopoteatro al Ridotto

 

 

 

 

 

 

BIGLIETTERIA

 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma

 

Via Garibaldi, 16/A 43100 Parma

Tel. 0521 039399 - Fax 0521 504224

biglietteria@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

Orari di apertura:

 

giugno, settembre e ottobre 2008

da martedì a venerdì ore 10 -14, 17-19

sabato ore 10 -13, 16 -19

e un’ora e mezza prima dello spettacolo.

Chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi.

 

In caso di spettacolo nei giorni di chiusura:

domenica ore 10-12, 14-16

lunedì ore 10-12, 17-20.30

 

luglio e agosto 2008

da lunedì a venerdì ore 10 -14, 16-19

Chiuso sabato, domenica e i giorni festivi.

 

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma può essere effettuato con denaro contante in euro, con assegno circolare non trasferibile intestato a Fondazione Teatro Regio di Parma, con PagoBancomat, con carte di credito Visa, Cartasì, Diners, Mastercard, American Express.

 

 

Biglietteria del Teatro Verdi di Busseto

 

Piazza Giuseppe Verdi 43011 Busseto

Tel. 0524 91445

 

Orari di apertura (solo nei giorni di spettacolo):

 

per spettacoli serali ore 16-21

per spettacoli pomeridiani ore 14-16

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Verdi di Busseto può essere effettuato esclusivamente con denaro contante in euro.

 

 

 

 

 

 

 

Paolo Maier

Ufficio Stampa

Teatro Regio di Parma

via Garibaldi, 16A

43100 Parma - Italia

tel. +39 0521 039369

fax +39 0521 039331

p.maier@teatroregioparma.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl