Pixxelmusic, festival d'arte digitale e musica elettronica / Gorizia 10-12 dicembre 2008

Pixxelmusic, festival d'arte digitale e musica elettronica / Gorizia 10-12 dicembre 2008 Pixxelmusic Festival d'arte digitale e musica elettronica Gorizia 10|12 dicembre Tra videoarte e musica elettronica, per sperimentare le nuove frontiere del'arte digitale guidati da ospiti d'eccezione.

19/nov/2008 12.23.48 Open Circus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Pixxelmusic

Festival d’arte digitale e musica elettronica

Gorizia 10|12 dicembre

 

 

Tra videoarte e musica elettronica, per sperimentare le nuove frontiere del’arte digitale guidati da ospiti d’eccezione.

 

Eboman, Claudio Sinatti, Antonio Riello: questi i nomi solo di alcune delle personalità più innovative e interessanti del panorama artistico internazionale che, dal 10 al 12 dicembre a Gorizia, daranno vita al ricco programma di Pixxelmusic, festival dedicato al rapporto tra visivo e sonoro, tra creatività e nuove tecnologie nell’arte digitale.

   

 

Molte le novità per questa quarta edizione della manifestazione organizzata dall’associazione culturale Lucide e dal Dams – Centro Polifunzionale di Gorizia (Università degli Studi Udine) in collaborazione con il workshop e la mostra internazionale di new media art Pixxelpoint che resterà allestita dal 5 al 12 dicembre alla Galleria Comunale di Nova Gorica (Slovenia).

 

Quest’anno Pixxelmusic presenta, infatti, la prima assoluta di Pixxeldinner, convegno in forma di “cena con gli artisti” che, mercoledì 10 dicembre alle 19.30, al ristorante “Al falegname”, riunirà i più importanti esponenti di video arte (per prenotazione tavoli, pixxeldinner@yahoo.it) e che dà il nome alla prima delle 3 giornate-evento cui segiurà, al Fly club, l’afterparty movimentato da CONGOROCK, Ramblas djs e Darth Pixxel.

 

Incentrata sulla sperimentazione sarà invece Pixxellab, la giornata dell’11 dicembre, con un workshop pomeridiano, alle 15 nell’Aula rossa del Dams di piazza Vittoria, a cura di Mylicon/EN, duo artistico che si esibirà a partire dalle 21.30 all’Auditorium della Cultura Friulana di via Roma, per lasciare poi il palco al maestro olandese del mixing audio-video Eboman e alla sua SenSorSuit, tuta indossabile dotata di sensori e fulcro della sua innovativa tecnica di campionamento.


Le ultime tendenze della scena musicale elettronica europea e internazionale, con i dj set di Useless Wooden Toy, dj Color e His Majesty Andrè, saranno invece le protagoniste di Pixxelnite che, nella notte di venerdì 12 dicembre, a partire dalle 22, proporrà i più ricercati e travolgenti dj/vj set per la festa conclusiva del festival al centro culturale Mostovna (a 50 metri  dall’ex confine di Salcano, Gorizia; bus navetta gratuito a disposizione del pubblico).

Mercoledì 10 dicembre alle 18.30, al ristorante “Al falegname” (via Maniacco 2, Gorizia) si terrà il brindisi di debutto del festival, la cui realizzazione è stata resa possibile dal contributo di prestigiosi partner istituzionali quali

la Regione Fvg, gli assessorati alla cultura e alle politiche giovanili della Provincia e del Comune di Gorizia, il progetto “Gaf: Giovani alla frontiera”, la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, il Consorzio per lo sviluppo universitario, KGS e alla collaborazione di Mestna galerija, Laboratorio Crea, La Camera ottica, Mostovna e associazione culturale Young for fun.

 

Per aggiornamenti su ospiti e programma:

www. pixxelmusic.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl