Il Teatro Regio festeggia Carlo Bergonzi

24/mag/2004 22.34.15 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 
 

Il Teatro Regio festeggia Carlo Bergonzi

Proiezioni, un ricco book shop, e una prestigiosa serata concerto:

sabato 29 maggio 2004 una giornata dedicata al grande tenore parmigiano

 I ticket invito per il concerto in distribuzione presso la biglietteria

a partire da martedì 25 maggio alle ore 10.00 

 

 

Il Teatro Regio di Parma festeggia gli ottant’anni di Carlo Bergonzi promuovendo sabato 29 maggio una giornata per ricordare e scoprire le celebri interpretazioni e la straordinaria carriera di una delle voci che ha segnato la cultura del canto lirico.  

Sin dalla mattina, con ingresso libero, presso l’ex sala fumatori del foyer del teatro, saranno trasmessi su schermo al plasma due opere integrali: dalle ore 9.30 Aida nell’edizione dell’Arena di Verona del 1966, che vide Carlo Bergonzi protagonista con Leyla Gencer, Fiorenza Cossotto, Anselmo Colzani, diretti da Franco Capuana e dalle ore 16.00 L’elisir d’amore del Teatro Comunale di Firenze nell’edizione del 1967 con Bergonzi insieme a Renata Scotto, Giuseppe Taddei, Carlo Cava, diretti da Gianandrea Gavazzeni.

Contestualmente alle proiezioni, il book shop del teatro, aperto per tutta la giornata di sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle ore 16.00 alle 19.00, proporrà a prezzi speciali libri e registrazioni dedicate al grande tenore parmigiano.

La giornata celebrativa si concluderà con Oh sommo Carlo, una prestigiosa serata concerto alle ore 21.00 (Elisabetta Fiorillo, Roberto Aronica, Alberto Gazale, Vincenzo La Scola, Michele Pertusi, accompagnati dal Parma Opera Ensemble, interpreteranno brani da Il trovatore, Rigoletto, Attila, Un ballo in maschera, I vespri siciliani di Giuseppe Verdi, dal Werther di Massenet, da La Gioconda di Ponchielli), alla quale presenzierà il grande tenore parmigiano, che ripercorrerà la sua importante carriera con Gian Piero Rubiconi e con il critico musicale Angelo Foletto.

I ticket invito per la serata saranno in distribuzione, sino ad esaurimento, presso la biglietteria del teatro a partire da martedì 25 maggio secondo i consueti orari (dal martedí al venerdí dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00, il sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 16.00 alle 19.00).

Per maggiori informazioni tel. 0521 039399 ticket@teatroregioparma.org  www.teatroregioparma.org

 

 

 

 

Paolo Maier
Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl