Stagione Concertistica 2009 del Teatro Verdi di Busseto: Rivive La Traviata con fisarmonica e clarinetto

Stagione Concertistica 2009 del Teatro Verdi di Busseto: Rivive La Traviata con fisarmonica e clarinetto Rivive La Traviata con fisarmonica e clarinetto Nuovo appuntamento per la Stagione Concertistica con un programma di trascrizioni che impegnerà un originalissimo duo Teatro Verdi di Busseto sabato 14 febbraio 2009, ore 20.30 Terzo appuntamento per la nuova Stagione Concertistica del Teatro Verdi di Busseto che sabato 14 febbraio 2009, alle ore 20.30, vedrà un originalissimo duo dei Filarmonici di Busseto, con Corrado Giuffredi al clarinetto e Cesare Chiacchiaretta alla fisarmonica, impegnato in un recital che ripercorrerà arie e melodie di tre capolavori verdiani così come sono fatte rivivere in alcune suggestive elaborazioni ottocentesche.

12/feb/2009 18.50.13 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Rivive La Traviata

con fisarmonica e clarinetto

Nuovo appuntamento per la Stagione Concertistica

con un programma di trascrizioni che impegnerà un originalissimo duo

Teatro Verdi di Busseto

sabato 14 febbraio 2009, ore 20.30

 

 

Terzo appuntamento per la nuova Stagione Concertistica del Teatro Verdi di Busseto che sabato 14 febbraio 2009, alle ore 20.30, vedrà un originalissimo duo dei Filarmonici di Busseto, con Corrado Giuffredi al clarinetto e Cesare Chiacchiaretta alla fisarmonica, impegnato in un recital che ripercorrerà arie e melodie di tre capolavori verdiani così come sono fatte rivivere in alcune suggestive elaborazioni ottocentesche. Affidate al clarinetto e alla fisarmonica, ecco le due Fantasie da Rigoletto e da Il trovatore di Luigi Bassi e la Fantasia da La Traviata di Benedetto Carulli.

 

Diplomato al conservatorio di Parma, il clarinettista Corrado Giuffredi ha vinto numerosi premi ed è primo clarinetto solista dell'Orchestra della Svizzera Italiana oltre ad essere invitato regolarmente a suonare nell’Orchestra Filarmonica della Scala in prestigiose tournée e in importanti festival di musica da camera. Vasta la sua discografia, che spazia dalle trascrizioni d’opera dell’Ottocento all’integrale della musica per fiati di Ludwig van Beethoven. Ha interpretato la prima esecuzione italiana del concerto per clarinetto e orchestra di Krzystzof Penderecki, diretto dallo stesso compositore.

 

Bandoneonista e fisarmonicista, Cesare Chiacchiaretta ha tenuto concerti in numerose rassegne in Italia e all’estero, da solista e in varie formazioni cameristiche. Vincitore di numerosi concorsi ha tenuto registrazioni per la Rai e la televisione coreana. Il suo repertorio spazia dalla musica originale per fisarmonica alla musica per bandoneon di Astor Piazzolla, alla musica contemporanea.

 

La Stagione Concertistica 2009 del Teatro Verdi di Busseto è realizzata dal Comune di Busseto con il sostegno di Fondazione Cariparma.

 

Per informazioni: Comune di Busseto Piazza Giuseppe Verdi, 10 Tel. 0524 91445 – 931706 www.comune.busseto.pr.it (abbonamento platea/palco intero € 130,00, ridotto € 75,00; abbonamento loggione € 75,00; biglietto platea/palco intero € 25,00, ridotto € 15,00; biglietto loggione € 15,00). I biglietti a prezzo ridotto sono riservati agli studenti fino a 25 anni di età e agli iscritti all’Associazione DO-RE-MiUSIC e all’Associazione Bandistica “Giuseppe Verdi†di Busseto.

 

 

 

 

 

 

Teatro Verdi di Busseto

Stagione Concertistica 2009

 


martedì 27 gennaio 2009, ore 20.30 serata a invito

 

Orchestra e Coro

del Teatro Regio di Parma

 

Wolfang Amadeus Mozart

 

Requiem K. 626

 

SopranoElizabeth Norberg-Schulz

MezzosopranoElena Belfiore

TenoreDaniele Zanfardino

BassoMichele Pertusi

 

Coro del Teatro Regio di Parma

Maestro del coroMartino Faggiani

 

Orchestra del Teatro Regio di Parma

Direttore Mattia Rondelli

 

 

venerdì 6 febbraio 2009, ore 20.30

 

I Solisti del Tatro alla Scala

 

Musiche di Johannes Brahms

 

ViolaDanilo Rossi

VioloncelloAlfredo Persichilli

PianoforteStefano Bezziccheri

 

Sonata in mi min. per violoncello e pianoforte op. 38

Sonata in mi b magg.per viola e pianoforte op 120 n. 2

Trio in la min. op. 114

 

 

sabato 14 febbraio 2009, ore 20.30

 

I Filarmonici di Busseto

 

L’Opera nelle tradizioni

Fantasia da Trovatore, Rigoletto e La Traviata

 

Clarinetto Corrado Giuffredi

Fisarmonica Cesare Chiacchiaretta

 

 

venerdì 20 febbraio 2009, ore 20.30

 

Richard Galliano e

I Solisti del Teatro Regio di Parma

Da Bach a Verdi

 

 

(data da definire) marzo 2009, ore 20.30

 

Leo Nucci in recital

 

Con la partecipazione di

SopranoSilvia Dalla Benetta

TenoreGiacomo Patti

BassoRiccardo Zanellato

 

Ensemble Salotto Ottocento

Direttore Sergio Pellegrini

 

 

martedì 17 marzo 2009, ore 20.30

 

I Solisti del Teatro Regio di Parma

e Alessandro Haber

 

L’Histoire du soldat

per piccola orchestra e voce narrante

 

MusicaIgor Stravinskij

LibrettoCharles-Ferdinand Ramuz

 

I Solisti del Teatro Regio di Parma

Voce narrante Alessandro Haber

 

 

giovedì 26 marzo 2009, ore 20.30

 

Orchesta del Teatro Regio di Parma

Direttore Donato Renzetti

 

Wolfang Amadeus Mozart

Don Giovanni. Ouverture

 

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Ouverture Le Ebridi op. 26

 

Giuseppe Verdi

La Traviata. Preludio atto I

 

Gioachino Rossini

Il barbiere di Siviglia. Sinfonia

 

Ludwig van Beethoven

Sinfonia in do minore n. 5 op. 67

 

 

 

 

Per informazioni

Comune di Busseto

Piazza Giuseppe Verdi, 10

Tel. 0524 91445 – 931706

www.comune.busseto.pr.it

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa
Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 039331
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del D. Lgs 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 D. Lgs 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl