Stagione Concertistica 2009 del Teatro Verdi di Busseto: Debutto verdiano pe r la fisarmonica di Galliano

18/feb/2009 16.45.36 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Debutto verdiano per la fisarmonica di Galliano

Nuovo appuntamento della Stagione Concertistica

con il celebre compositore e i Solisti del Teatro Regio di Parma

Teatro Verdi di Busseto

venerdì 20 febbraio 2009, ore 20.30

 

 

Quarto appuntamento per la nuova Stagione Concertistica del Teatro Verdi di Busseto che venerdì 20 febbraio 2009, alle ore 20.30, vedrà protagonista il celebre Richard Galliano, diretto erede di Astor Piazzolla, che con i Solisti del Teatro Regio di Parma per la prima volta affronta la musica di Giuseppe Verdi e di Traviata in un originalissimo programma che spazia tra pagine di Johann Sebastian Bach e dello stesso Galliano.

 

“La mia fisarmonica è un vero Stradivari su cui si può suonare di tuttoâ€, dice Richard Galliano che si confronta per la prima volta con la musica del grande compositore di Busseto. Jazzista di formazione, Galliano ha trasformato la fisarmonica in uno strumento con cui viaggiare con la mente, appropriandosi di Debussy e Ravel, di Parker e Coltrane, del tango e della tradizione popolare francese. “La fisarmonica è uno strumento molto popolare - racconta il grande solista - la troviamo ovunque dalla Cina alla Russia. Era sbagliato considerarlo uno strumento esclusivamente legato alla tradizione. Ho capito che dovevo percorrere un’altra strada e mettermi a cercare, dopo il mio incontro con Piazzolla, che mi ha spinto soprattutto a essere me stessoâ€. Così è stato per il musicista francese che incontra a Busseto I Solisti del Teatro Regio di Parma in un appassionante viaggio di esplorazione che tocca Johann Sebastian Bach e anche Piazzolla, con il celebre Oblivion.

 

Francese della Costa Azzurra, ma di origini italiane, assurto in pochissimi anni ai vertici mondiali del jazz, Galliano é il principale artefice del rilancio a tutto campo della fisarmonica quale strumento dalle molte capacità espressive. Sue sono la Petite Suite Française e La valse a Margaux che fanno parte del concerto, concluso dalla elaborazione originale del Preludio del primo atto de La Traviata, per fisarmonica e quintetto. Con Galliano suonano Michelangelo Mazza, Sara Sternieri (violini), Olga Arzilli (viola), Massimo Tannoia (violoncello), Ferruccio Francia (contrabbasso).

 

La Stagione Concertistica 2009 del Teatro Verdi di Busseto è realizzata dal Comune di Busseto con il sostegno di Fondazione Cariparma. Per informazioni: Comune di Busseto Piazza Giuseppe Verdi, 10 Tel. 0524 91445 – 931706 www.comune.busseto.pr.it (abbonamento platea/palco intero € 130,00, ridotto € 75,00; abbonamento loggione € 75,00; biglietto platea/palco intero € 25,00, ridotto € 15,00; biglietto loggione € 15,00). I biglietti a prezzo ridotto sono riservati agli studenti fino a 25 anni di età e agli iscritti all’Associazione DO-RE-MiUSIC e all’Associazione Bandistica “Giuseppe Verdi†di Busseto.

 

 

 

Teatro Verdi di Busseto

venerdì 20 febbraio 2009, ore 20.30

 

Richard Galliano e

I Solisti del Teatro Regio di Parma

Da Bach a Verdi

 

Johann Sebastian Bach

Concerto per violino in la minore BWV 1041

Fisarmonica e quintetto

 

Richard Galliano

Petite Suite Française

Fisarmonica e quintetto

La valse a Margaux

Fisarmonica e quintetto

 

Giuseppe Verdi

Quartetto da Il Trovatore

Quartetto d’archi

 

Astor Piazzolla

Oblivion

Fisarmonica e quintetto

 

Richard Galliano

Aria

Fisarmonica e quintetto

 

Giuseppe Verdi

La Traviata, Preludio atto I

Fisarmonica e quintetto

 

 

Fisarmonica Richard Galliano

 

Solisti del Teatro Regio di Parma

Violini Michelangelo Mazza, Sara Sternieri

Viola Olga Arzilli

Violoncello Massimo Tannoia

Basso Ferruccio Francia

 

 

 

______________________________________________

 

 

 

Teatro Verdi di Busseto

Stagione Concertistica 2009

 


martedì 27 gennaio 2009, ore 20.30 serata a invito

 

Orchestra e Coro

del Teatro Regio di Parma

 

Wolfang Amadeus Mozart

 

Requiem K. 626

 

SopranoElizabeth Norberg-Schulz

MezzosopranoElena Belfiore

TenoreDaniele Zanfardino

BassoMichele Pertusi

 

Coro del Teatro Regio di Parma

Maestro del coroMartino Faggiani

 

Orchestra del Teatro Regio di Parma

Direttore Mattia Rondelli

 

 

venerdì 6 febbraio 2009, ore 20.30

 

I Solisti del Tatro alla Scala

 

Musiche di Johannes Brahms

 

ViolaDanilo Rossi

VioloncelloAlfredo Persichilli

PianoforteStefano Bezziccheri

 

Sonata in mi min. per violoncello e pianoforte op. 38

Sonata in mi b magg.per viola e pianoforte op 120 n. 2

Trio in la min. op. 114

 

 

sabato 14 febbraio 2009, ore 20.30

 

I Filarmonici di Busseto

 

L’Opera nelle tradizioni

Fantasia da Trovatore, Rigoletto e La Traviata

 

Clarinetto Corrado Giuffredi

Fisarmonica Cesare Chiacchiaretta

 

 

venerdì 20 febbraio 2009, ore 20.30

 

Richard Galliano e

I Solisti del Teatro Regio di Parma

Da Bach a Verdi

 

 

(data da definire) marzo 2009, ore 20.30

 

Leo Nucci in recital

 

Con la partecipazione di

SopranoSilvia Dalla Benetta

TenoreGiacomo Patti

BassoRiccardo Zanellato

 

Ensemble Salotto Ottocento

Direttore Sergio Pellegrini

 

 

martedì 17 marzo 2009, ore 20.30

 

I Solisti del Teatro Regio di Parma

e Alessandro Haber

 

L’Histoire du soldat

per piccola orchestra e voce narrante

 

MusicaIgor Stravinskij

LibrettoCharles-Ferdinand Ramuz

 

I Solisti del Teatro Regio di Parma

Voce narrante Alessandro Haber

 

 

giovedì 26 marzo 2009, ore 20.30

 

Orchesta del Teatro Regio di Parma

Direttore Donato Renzetti

 

Wolfang Amadeus Mozart

Don Giovanni. Ouverture

 

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Ouverture Le Ebridi op. 26

 

Giuseppe Verdi

La Traviata. Preludio atto I

 

Gioachino Rossini

Il barbiere di Siviglia. Sinfonia

 

Ludwig van Beethoven

Sinfonia in do minore n. 5 op. 67

 

 

 

 

Per informazioni

Comune di Busseto

Piazza Giuseppe Verdi, 10

Tel. 0524 91445 – 931706

www.comune.busseto.pr.it

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa
Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 039331
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del D. Lgs 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 D. Lgs 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl