[labandagastrica] grazie al rock toscano raccolti dalla protezione civile 10.000 euro per l'abruzzo!

11/apr/2009 17.24.23 La Banda Gastrica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
PRATO PER L'ABRUZZO
GRAZIE AL ROCK TOSCANO RACCOLTI DALLA PROTEZIONE CIVILE
OLTRE 10.000 EURO !
 Ieri a Officina Giovani si è palesata la solidarietà pratese per i terremotati dell'Abruzzo, infatti la serata ad ingresso a offerta libera ha permesso alla Protezione Civile che presidiava l'entrata, di raccogliere ben oltre 10.000 euro. Già dal pomeriggio per l'aperitivo sono iniziate ad arrivare numerose persone, grazie ai dj set di Antani, Igor, Christian e Ruspa e Giotto. La serata poi è continuata con un live set sul palco, sul quale si sono esibiti numerosi artisti tra cui Bobo Rondelli, arrivato direttamente da Livorno per dare il suo contributo artistico, Luca Nesti, Pott Rum, Dinamo, Superficie, Eleonora Matteucci, e molti altri. Ma la vera protagonista della serata è stata la solidarietà di tantissimi giovani, che sono arrivati per dare il loro contributo facendo adirittura la fila all'entrata per poter lasciare un'offerta per i terremotati dell'Abruzzo. Da ringraziare, oltre alle numerose persone accorse, il Comune di Prato e in particolar modo l'Assessore Enrico Giardi, che ha creduto subito all'evento, e soprattto nella solidarietà dei cittadini, Rita Romagnoli, consigliere comunale che ha appoggiato l'iniziativa partecipando in prima persona e l'Assessore alla Cultura Andrea Mazzoni. Il risultato ottenuto è stato oltre le più rosee previsioni e dimostra ancora una volta che i giovani vogliono e possono attivarsi anche e soprattutto in stuazioni dove la solidarietà è protagonista. Giovani gli organizzatori, La Banda Gastrica insieme a PIM Italia, moltissimi i giovani che hanno partecipato all'evento, giovani anche i volontari della Protezione Civile, del Sub Prato e della Pubblica Assistenza di Santa Lucia coordinati dal Comitato Prato Pro Emergenze che hanno presidiato l'ingresso dalle19 fino a notte fonda, non solo per raccogliere le offerte, ma anche per dare informazioni su come aiutare i terremotati a tutti i presenti. Un particolare rinraziamento va all'assoziazione MARCO MICHELINI FIGLIO DEL VENTO che ha consegnato alla Protezione Civile un assegno di 800 euro. Tantissime le persone inoltre che hanno raccolto l'invito dell'organizzazione, che ha prodotto l'evento in un solo giorno grazie appunto anche a loro, che hanno contribuito dalla promozione al catering. Viola, Nadia, il Caffè LE BIGONGE e la pizzeria IL NOCCHINO  hanno, per esempio, messo a disposizione tutto il materiale per l'aperitivo in maniera gratuita  LE AMICHE DEL GINLEMON hanno fatto 700 volantini e li hanno distribuiti gioved' sera oltre a fare un grande battage pubblicitario, insieme a NON TRASFERIBILE STAFF , BARCOLLO MA NON MOLLO  Tantissime le associazioni che hanno aderito, come Associazione Artigiano, Artefatti e molte altre Moltissimi i media che hanno appoggiato l'iniziativa, da Radio Insieme a Controradio e Radio Gas. Nell'era dei social network  poi il rimbalzo della notizia da facebook a myspace ha fatto la sua parte, una città mobilitata per dimostrare il proprio appoggio ai terremotati dell'Abruzzo.  
   
 Ufficio Stampa: Pim Italia Barbara Dardanelli barbara@pimitalia.it 393/9958205   
PIM Italia Progetti In Movimento
tel/fax 0574/750333
info@pimitalia.it
Barbara Dardanelli
mob. 393/9958205
barbara@pimitalia.it


Nessun virus nel messaggio in uscita.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 8.0.238 / Database dei virus: 270.11.53/2054 -  Data di rilascio: 04/11/09 10:51:00
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl