Luca Carboni con “Musiche Ribelli Tour” al Perla, Casinò & Hotel a Nova Gorica

Luca Carboni (Bologna, 12 ottobre 1962), noto cantautore italiano che si è sempre distinto per il carattere intimista e riflessivo dei suoi testi, ha debuttato sulla scena musicale nel 1981 come chitarrista e compositore del gruppo Teobaldi Rock, arrivando al suo primo album da solista nel 1983.

05/mag/2009 18.37.22 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dopo i grandi concerti tenuti in alcuni importanti teatri italiani per la prima parte del “Musiche Ribelli Tour”, giovedì 7 maggio alle 21.00 Luca Carboni si esibirà nella sala Arena del Perla, Casinò & Hotel a Nova Gorica, tappa della seconda parte del tour che percorrerà le piazze di tutta Italia durante l’estate 2009.

Perla, Casinò & Hotel, il più grande centro del gioco ed intrattenimento d’Europa, recentemente ampliato con la nuova Spa Perla, rappresenta il modello tipico dell'offerta turistica del Gruppo Hit (www.hit.si), la più importante corporate multinazionale turistica presente in Slovenia, basata sullo sviluppo del turismo all’interno del loro settore primario “gioco ed intrattenimento” che si allarga secondariamente in offerte di ulteriori servizi turistici per la clientela con destinazioni in Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina e Montenegro.

Il concerto di Luca Carboni che si svolgerà giovedì 7 maggio alle 21.00 nella sala Arena segue l’uscita del suo ultimo lavoro “Musiche ribelli” (RCA/Sony Music). Il disco, nato dalla collaborazione con Riccardo Sinigallo, è una raccolta in cui Carboni rilegge alcuni brani degli anni ’70 realizzando un personalissimo omaggio ai grandi cantautori di quel decennio come Claudio Lolli, Francesco De Gregori, Edoardo Bennato, Enzo Jannacci, Lucio Dalla, Franco Battiato, Francesco Guccini e Eugenio Finardi.

Luca Carboni (Bologna, 12 ottobre 1962), noto cantautore italiano che si è sempre distinto per il carattere intimista e riflessivo dei suoi testi, ha debuttato sulla scena musicale nel 1981 come chitarrista e compositore del gruppo Teobaldi Rock, arrivando al suo primo album da solista nel 1983. Grazie all'incontro con Gaetano Curreri, Carboni ha l'opportunità di realizzare il suo primo album con la RCA “...intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film” registrato nel 1983 e pubblicato a gennaio 1984 con la collaborazione di Ron e Lucio Dalla. Con questo album Carboni fa breccia soprattutto tra i più giovani, che si riconoscono in quella visione del mondo e vi ritrovano le proprie ansie ed i propri desideri. Di qui in avanti Luca Carboni raggiunge sempre alta notorietà con gli album “Forever” (1985), “Luca Carboni” (1987) realizzato anche in lingua spagnola e “Persone Silenziose” (1982).
Il 10 gennaio del 1992 Carboni dà alla luce quello che sarà il suo maggior successo: l'album “Carboni” che contiene i brani “Ci vuole un fisico bestiale” e la malinconica “Mare Mare” che diventa l'inno di quell'estate e lo porterà a vincere il Festivalbar. L'album “Carboni” supera il milione di copie vincendo un triplo disco di platino. A seguito di questi successi che lo riaffermano tra i big della musica italiana continua a lavorare per nuovi grandi lavori come “Diario Carboni” (1993), “Mondo Word Welt Monde” (1995), “Carovana”  (1998), “Il tempo dell’amore” (1999), “LU*CA” (2001) e “Live” (2003).
Nel 2004 pubblica il suo primo libro “Autoritratto” considerato da lui non un libro ma "un pasticcio di visioni" essendo seguito da molteplici suoi dipinti, raffigurazioni e bozzetti oltre che a pensieri, testi e racconti.
Il 29 settembre 2006 esce il nuovo album di inediti intitolato “... Le band si sciolgono“ che vede la collaborazione di Pino Daniele alla chitarra nel brano “La mia isola“, e di Gaetano Curreri, autore delle musiche del brano “Lampo di vita“. Nell'album è incluso anche il brano “Pensieri al tramonto“, che vede Carboni duettare con Tiziano Ferro. Ai Venice Music Awards il video “La mia isola“ riceve il premio come miglior video dell'anno.
Il 21 febbraio 2007 esce “Segni del Tempo“, una biografia sotto forma di intervista scritta da Luca Carboni e Massimo Cotto che riassume la sua carriera artistica e umana.
Il 16 novembre 2007 Carboni ritorna con una nuova raccolta “Una rosa per te” composta da 36 canzoni d'amore tra le quali spiccano “C'è” il primo singolo, “Dentro le Scarpe” e “Canzoni alla radio”, tre canzoni composte da Luca Carboni per gli Stadio e da lui mai eseguite precedentemente.
Tra le ultime attività che coinvolgono Luca Carboni il 21 aprile ha partecipato alla registrazione del brano “Domani 21-04-09“ in uscita l'8 maggio 2009 realizzato in collaborazione con i più grandi artisti della musica italiana per devolvere interamente i proventi alle popolazioni colpite dal Terremoto dell'Aquila del 2009 in Abruzzo.

Inoltre al Perla, Casinò & Hotel continua la promozione “In corsa per vincere“ con un montepremi complessivo di 52.000€. Infatti fino al 26 maggio ad ogni entrata al casinò tutti gli ospiti riceveranno un coupon con il quale partecipare alle estrazioni del martedì e vincere uno dei tanti premi messi in palio come una bellissima Opel Corsa 1.2 Enjoy Plus, una Yamaha Aerox 50 oppure dei buoni da consumare giocando.

Estrazioni del 12 e 26 maggio alle 23.00:
1° premio: Opel Corsa 1.2 ENJOY PLUS
2° premio: 1000 € da giocare
3° premio: 500 € da giocare

Estrazioni del 19 maggio alle 23.00:
1° premio: 3 Yamaha Aerox 50 Special Valentino Rossi

Il Gruppo Hit infine continua a proporre agli ospiti dal Veneto il transfer bus gratis per Nova Gorica.
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl