Daelle Live all'Arenile Reload

Info: +39349/5809596, www.arenilereload.com), aperitivo on the beach + open dj set Tommy Todisco e vj set Simone Sinesi, a seguire Soul Hip Hop Live Concert con DAELLE.

27/mag/2009 13.45.26 Victoriano Papa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 30 maggio 2009, a partire dalle 20:30, all’ARENILE RELOAD (via Coroglio, 14/B – 80123, Bagnoli, Napoli. Info: +39349/5809596, www.arenilereload.com), aperitivo on the beach + open dj set Tommy Todisco e vj set Simone Sinesi, a seguire Soul Hip Hop Live Concert con DAELLE. In chiusura warm up dj set Gianluca Viscovo e main dj set Claudio Cerchietto. Free entry sino a mezzanotte.

 

Continua, e anzi giunge al termine per maggio 2009, ‘l’onda musicale in rosa’ dei live dell’ARENILE RELOAD, che ha visto ospiti sul palco del rinomato club di Bagnoli voci preziose e inconfondibili come quelle di Awa Ly, Simona Molinari e, sabato scorso, in occasione del ‘compleanno’ del locale partenopeo, una funky jam tra la timbrica black e potente di Amana Melomè e le percussioni trascinanti di Karl Potter. Il ciclo di splendide interpreti femminili trova degno epilogo in questo primo mese di stagione estiva con l’esibizione dal vivo di DAELLE sabato 30 maggio.

DAELLE nasce artisticamente nei locali Hip Hop and Soul di Napoli, sua città natale. Cresce con approfonditi ascolti di artisti tra i più variegati ed eclettici del panorama soul, hip hop e jazz mondiale, da Sarah Vaughan a Billie Holiday, Tribe Called Quest, Digable Planet, sino ai contemporanei D’Angelo, Erykah Badu e Jill Scott. Alcuni tra i suoi artisti preferiti sono Marvin Gaye, Chaka khan, Morgan, Sun Ra. Da questo baglio artistico e culturale e da un tale serbatoio musicale ha preso forma il suo progetto, “Soulitunes”, una sorta di concept album fatto di suoni e testi che all’ascolto trascinano in un viaggio virtuale che spazia dalle caotiche metropoli del nuovo millennio a luoghi esotici, finanche a viaggi interiori e alla ricerca del luogo perfetto. Con il singolo “Ray of Sun” è stata numerose volte ospite delle playlist radiofoniche più ambite italiane, quali B-Side di Radio Deejay, Musicology di Radio 101, Sushibar di Radio Capri.

Anche sabato prossimo, per la performance in programma all’Arenile Reload, la singer proporrà un mix di sonorità jazz, soul & hip hop, tra inediti e cover rivisitate come “My favorite Things”, innestando su melodie jazz o nu-jazz, su di una vocalità sui generis e su testi light sporcature electro accanto a commistioni più easy e fusion.

Da non perdere assolutamente il pezzo “The Real Flow” by Real Flow Records, cantata magistralmente dall’artista partenopea.

  

Simone Sinesi, poliedrico e versatile, è davvero fuori da ogni possibilità di essere catalogato in rigidi schemi musicali. Ama definirsi un selector, più che un dj, oltre che un live performer e visual artist. Ed è proprio il vjing che lo fa conoscere, con show audiovisivi nei club di tutta Italia quale membro del progetto “I Hate80’s” al fianco di artisti come Scuola Furano, The Snipplers e molti altri. Sempre in giro per club, happening e show, alla ricerca del sound più adatto alle proprie corde musicali, si muove tra Urban di Perugia, Divinae Follie di Bisceglie, Spazio Off di Trani, Officine Cantelmo di Lecce.

Tommy Todisco, decisamente eclettico dal punto di vista musicale, senza alcun vincolo stilistico, propone tutto ciò che sia ballabile. Spesso ospite di alcune delle locations più prestigiose per il djing, come warm up del PS1 Moma di New York, Centrofly di New York, TAO Club di New York, Divinae Follie di Bisceglie, Smove Lab di Napoli, Nabilah Club di Napoli, e tante altre. Con Simone Sinesi in Puglia inizia la collaborazione per il collettivo artistico denominato “Blow Up”.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl