Al via la vendita dei biglietti per Matthew Bourne’s Dorian Gray evento speciale del festival ParmaDanza

08/giu/2009 17.56.25 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Al via la vendita dei biglietti per

Matthew Bournes Dorian Gray

Prelazione abbonati a ParmaDanza 2009 dal 9 al 10 giugno,

vendita alla biglietteria del Regio dal 11 giugno e vendita on-line dal 12 giugno

Teatro Regio di Parma

mercoledì 24, giovedì 25 giugno 2009, ore 20.00

 

 

Al via la vendita dei biglietti per Dorian Gray, l’attesissima e acclamatissima nuova creazione del coreografo e regista inglese Matthew Bourne, evento speciale del festival ParmaDanza, in programma al Teatro Regio di Parma mercoledì 24 e giovedì 25 giugno 2009, alle ore 20.00.

 

Gli abbonati a ParmaDanza 2009 potranno esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto dei biglietti con uno sconto del 20% dal 9 al 10 giugno 2009. I biglietti saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma dal 11 giugno 2009 e presso la biglietteria on-line del Teatro Regio di Parma al sito www.teatroregioparma.org dal 12 giugno 2009. L’acquisto on-line comporta una commissione di servizio del 10% + IVA sul costo del biglietto. Per le Scuole di danza e per i giovani con meno di 26 anni sono disponibili biglietti con una riduzione del 20%.

 

Reduce da un successo senza precedenti all’ultimo Festival di Edimburgo, dove si è guadagnato il titolo di produzione ballettistica di maggiore successo nei 62 anni di storia del Festival, e da un’intera stagione sold-out al Sadler’s Wells di Londra, arriva al Teatro Regio di Parma la riscrittura coreografica firmata da Matthew Bourne del classico di Oscar Wilde. Dorian Gray è un ragazzo comune, ma dalla straordinaria avvenenza: scoperto a un party da un fotografo, come capita a modelli e attori, improvvisamente vede accendersi i riflettori su di sé, diventa ragazzo-copertina e testimonial del profumo Immortal, qui metafora del ritratto del capolavoro di Wilde.

 

Nelle abili mani del coreografo-regista, il decadente apologo dello scrittore dandy si trasforma in una perversa favola nera, in uno spettacolo a tinte forti - quasi senza censure - che oltre la superficie patinata e glamour della Londra più alla moda mostra i riti decadenti di una società edonista che si consuma nella droga e nel sesso. E l’ossessione per la bellezza e la giovinezza diviene ricerca smodata di fama ad ogni costo.

 

Osannato dalla stampa britannica, assai severa nel giudicare spettacoli che toccano capisaldi della cultura anglosassone, questo Dorian Gray viene definito dall’Independent “un racconto perfetto su questi personaggi e il loro tempo”, per il Guardian “Bourne dà un’immagine di Dorian molto più completa di quella di Wilde”; per l’Evening Standard è “uno degli eventi dell’anno”, il Financial Times ha trovato lo spettacolo “ricco di riferimenti intelligenti e originali”, l’ Herald: “assolutamente fantastico”.

 

La biglietteria del Teatro Regio è aperta come di consueto, dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00, il sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00.

Per informazioni: tel. 0521 039399 fax 0521504224 biglietteria@teatroregioparma.org  www.teatroregioparma.org

ParmaDanza 2009 è realizzata anche grazie a Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Reggio Parma Festival, in collaborazione con Associazione Teatrale Emilia Romagna, con il sostegno di Fondazione Cariparma.

 

 

 

 

Teatro Regio di Parma

mercoledì 24, giovedì 25 giugno 2009, ore 20.00

Evento speciale ParmaDanza 2009

 

Matthew Bourne’s

DORIAN GRAY

 

Una produzione New Adventures

Libero adattamento dal capolavoro gotico di Oscar Wilde

 

Musica Terry Davies

 

Scene e costumi Lez Brotherston

 

Luci Paule Constable

 

Coreografia Matthew Bourne e la Compagnia

 

Video Mark Grimmer per Fifty Nine Productions

 

Fonica Paul Groothuis

 

Direttori Associati Scott Ambier e Etta Murfitt

 

 

Dorian Gray Richard Winsor / Jared Hageman

 

Lady H Michela Meazza

 

Basil Hallward Jason Piper / Christopher Marney

 

Cyril Vane Christopher Marney / Dominic North

 

Alter ego Jared Hageman / Adam Maskell

 

Edward Black Ashley Bain / Joe Colasanti

 

Con Emily Jane Boyle, Joe Colasanti, Anabel Kutay, Dominic Lamb,

Adam Maskell, Dominic North, Joe Walkling, Chloe Wilkinson

 

Direttore musicale David Shrubsole

 

Chitarra  Dan Bowtell

 

Percussioni Magnus Mehta

 

Batteria James Gambold

 

Basso Matt Elliott

 

 

 

 [...] assolutamente fantastico questo Dorian Gray del ventunesimo secolo [...]

The Herald

 

 [...] probabilmente il coreografo di maggior successo di tutto il mondo [...]

The New Yorker

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa
Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43121 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 039331
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del D. Lgs 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 D. Lgs 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl