"LUNA PERSA" DI MAX MANFREDI PREMIO LUNEZIA PER LA CANZONE D'AUTORE

14/giu/2009 12.33.55 Monferr'Autore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

comunicato stampa

"LUNA PERSA" DI MAX MANFREDI

VINCE IL PREMIO LUNEZIA 2009 PER LA CANZONE D’AUTORE

Le prime date del tour estivo

 

"Luna persa", il recente apprezzatissimo album di Max Manfredi, ha vinto il Premio Lunezia Canzone d'Autore 2009. "Manfredi – come recita la motivazione redatta da Paolo Talanca – si muove nel limbo del detto e del non detto della società, di ciò che si vede e ciò che cova sotto la cenere, forte della posizione sciamanica in cui lo pone il ruolo di cantante, cioè di esecutore di un’arte che sfrutta il limite, la metà esatta tra il vissuto, il rito e il teatro. "Luna persa" è esempio magistrale dell’arte musical-letteraria, che sembra essere non consumabile nella logica di un 3X2 ma che il Premio Lunezia si pregia di riconoscere come arte assoluta".  Il Premio, che sarà consegnato il 26 luglio ad Aulla (MS), è l’ennesima conferma del valore di un disco che sta conquistando un pubblico sempre più vasto.

Sta intanto per partire il tour estivo. Ecco le date ad oggi confermate:

18 giugno - Roma, Premio Fabrizio De André

20 giugno - Brasov (Romania), serata di omaggio a Sergio Endrigo, con l’Orchestra Sinfonica di Brasov

21 giugno - Genova, Palazzo Ducale

23 giugno - Firenze, San Salvi

27 giugno - Genova, Porto antico, concerto di chiusura del GayPride nazionale 2009

3 luglio - Cervo (IM), 46esima edizione del Festival internazionale di musica da camera

17 luglio, Savona, Festademocratica

25 luglio - Imperia, Parasio di note

26 luglio - Aulla (MS), Premio Lunezia

8 agosto - Bonassola (SP)

MAX MANFREDI

Artista obliquo, giocoliere ed alchimista del dire cantando. Canzoni calibrate e vertiginose come una giostra di fine ottocento. Racconti di mare, di viaggi, città e metropoli, storie d'amore e di disincanto, schiaffi e carezze, evocazioni di scene meridiane o crepuscolari. Una musica onnivora, meteoropatica, poeticissima. Una presenza magnetica sul palco. Un poeta della scena che, per lucidità ironica e potere visionario, non ha eguali oggi in Italia. Un incantautore.

Nel corso degli anni, attraverso pochi dischi e molti concerti, è nato nei suoi confronti un crescente culto, sin dalle vittorie della Targa Tenco e del Premio Recanati. Fabrizio De André lo ha definito "il più bravo„ ("Gazzetta di lunedì/Corriere Mercantile„, 23/6/1997), mentre Roberto Vecchioni ha detto di lui: "E’ un capostipite (…), è uno che ha bazzicato col romanzo, con la poesia, col dialettale, con la canzone e senza, è un capace, uno che non posso nemmeno limitare con il termine di cantautore." Il suo ultimo album, "Luna persa" (pubblicato da Ala Bianca Group e distribuito da Warner) contiene, fra le altre canzoni, "L'ora del dilettante„, sigla del Meeting Etichette Indipendenti di Faenza, e come bonus track "La fiera della Maddalena", cantata con Fabrizio De André. All’uscita dell’album ha fatto seguito un lungo tour in tutta l’Italia. Alla fine del 2008 Max Manfredi è stato inserito da Gianni Mura su "Repubblica" fra i 100 personaggi italiani dell'anno.

www.maxmanfredi.com www.myspace.com/manfredimax

 

----------------

Max è disponibile per interviste. In allegato fotografia.

ALA BIANCA GROUP srl - Promo dep.t - www.alabianca.it ; alabianca@alabianca.it Tel. +39 +059 +284977; Fax. +39 +059 +284913

Ufficio Stampa M.A.9 Promotion Via San Marco, 34 - 20121 Milano Tel/Fax +39-02-29010172

www.ma9promotion.com info@ma9promotion.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl