Gorizia e dintorni: Al via il tour LIVE_Musiche di Sconfine

19/giu/2009 23.58.28 Ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Concerti, esibizioni e dj set rigorosamente dal vivo, per un tour lungo un anno...

           

Sarà la musica tagliente di Kaos One, “mostro sacro” dell’Hip Hop italiano, in coppia con dj Trix, a dare il via al tour di LIVE_Musiche di Sconfine sabato 27 giugno alle 20 all’area feste “ai Brechi” di San Canzian d’Isonzo (Gorizia).

Non si poteva immaginare un inizio più adrenalinico e “cattivo” per la nuova formula di Musiche di Sconfine, LIVE appunto, che quest’anno porterà sul palco l’energia di artisti noti ed emergenti con un ciclo di appuntamenti itineranti nei comuni dell’Isontino, che andranno dai concerti ai dj set, dall’Hip Hop, al reggae, all’elettronica e molto altro ancora.

Come dire, musica per tutti i gusti e “a domicilio”, oltre che assolutamente gratis, per dare voce ai nuovi talenti locali e d’oltreconfine che si troveranno a dividere il palco con chi, sulla scena musicale italiana, si è già affermato e addirittura, come nel caso di Kaos One per l’Hip Hop, ne è stato tra i pionieri vantando tra le proprie collaborazioni nomi quali Neffa, Colle Der Fomento e Club Dogo.

È il caso dei goriziani Humble Beat (digital roots) che avvolgeranno il pubblico con il loro sound morbido per lasciare poi spazio alla voce graffiante di Kaos, alle storiche tracks che ne hanno coronato la ventennale carriera nel mondo HH oltre che ai nuovi estratti da kARMA, la sua ultima fatica discografica che, sulla scia dei precedenti album (Fastidio,

 

Merda&melma, L'Anello Mancante in coppia con il veterano Gopher D), “rischia” di diventare un vero e proprio cult.

E non è un caso che la “data zero” di LIVE_Musiche di Sconfine nasca in collaborazione con le serate dell’ormai “tradizionale” Festa della Musica di San Canzian d’Isonzo, celebrazione della musica in tutto il suo eclettismo e le sue contaminazioni e che il 26 giugno, sempre all’area “ai Brechi” a partire dalle 20 e sempre con ingresso gratuito, proporranno il sound reggae di Sydney Salmon (cantante jamaicano ma etiope d’adozione), Universal Vibes e Jah Sound ma anche il punk di Marongiu e i muleti de via Cosani.


Promosso dal Forum Giovani di Gorizia e dall’assessorato alle Politiche giovanili della Provincia di Gorizia, LIVE_Musiche di Sconfine proseguirà le sue tappe lungo l’anno nei numerosi comuni del territorio isontino che stanno aderendo con entusiasmo all’iniziativa (oltre San Canzian d’Isonzo, Gorizia, Monfalcone, Mossa, San Pier d’Isonzo, Ronchi dei Legionari, Sagrado, San Lorenzo Isontino, Staranzano, Turriaco, Villesse), per culminare con una grande esibizione dal vivo con nomi noti della scena musicale nazionale.


Per non perdere d’occhio i prossimi appuntamenti: www.forumgiovanigorizia.it/live.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl