Comunicato stampa Ruby Coletta

24/giu/2009 14.12.38 Ruby Coletta Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Sabato 4 Luglio 2009

Premio "Domenico Modugno" Città di San Pietro Vernotico e Alexia in concerto.

 

Domenico Modugno, nativo di Polignano a Mare ma Sampietrano a tutti gli effetti perché all'età di 5 anni si trasferì con la sua famiglia proprio a San Pietro Vernotico in provincia di Brindisi, dove suo padre era il comandante dei vigili urbani, proprio qui a San Pietro Mimmo iniziò quella che poi sarebbe stata la sua carriera di artista a tutto tondo, qui cominciò a fare esperienze come attore con le compagnie teatrali locali, (San Pietro all'epoca aveva sette teatri) cominciò anche a cantare e a scrivere canzoni e proprio con una canzone scritta in dialetto Sampietrano, che poi è il dialetto Salentino, complice una somiglianza fonetica e non solo con quello Siciliano, i dirigenti della radio Rai di allora, credendolo Siciliano, pensarono di far esibire Modugno in un concerto radiofonico prima del grande Frank Sinatra, Lo stesso Sinatra si complimentò con Mimmo e i dirigenti della radio pensarono che se Frank si era interessato a quel cantastorie, probabilmente era da tenere d'occhio e forse conveniva dargli qualche opportunità e così fu, gli dettero un programma tutto suo e da li nacque la leggenda di Domenico Modugno.

 

Il legame tra S. Pietro e Modugno è sempre stato molto forte, qui vivono ancora i suoi nipoti, suo fratello Tonino oggi ultra ottantenne, che per anni è stato il suo personal manager, da alcuni anni è tornato a vivere a San Pietro. Proprio per questo legame, ogni anno l'Amministrazione comunale promuove e organizza un grande evento per ricordare Mister Volare.

Da quest'anno il Sindaco ha voluto istituire il Premio "Domenico Modugno" Città di San Pietro Vernotico da assegnare  ad uno o più artisti e in particolar modo a quelli della nostra, terra che si siano distinti particolarmente.

 

L'evento si svolgerà il 4 Luglio in Piazza Domenico Modugno e sarà una cerimonia sotto forma di talk show, condotto dal cantautore Ruby Coletta nonché direttore artistico della manifestazione.

Sul palco con Ruby ci saranno:

il Dott. Giampietro Rollo Sindaco di S. Pietro Vernotico, Mimì Modugno Presidente dell'Associazione Culturale D. Modugno nonché nipote dell'artista, tra gli artisti premiati ci sarà Alexia, che nel 2002 al Festival di Sanremo vinse il Premio Volare con il brano Dimmi come, ci saranno ancora, il gruppo degli "Aram Quartet" vincitori di X Factor 2008 su Rai Due e Silvia Di Stefano, una nuova scoperta di Pippo Baudo a Domenica In, Silvia è figlia d'arte (sua madre è la cantante Lena Biolcati) e in questo periodo sta raccogliendo notevoli consensi con una  versione particolare di "Nel blu dipinto di blu" (Volare).

Tra una canzone e l'altra, ognuno di loro parlerà della propria esperienza artistica e del proprio rapporto con le canzoni che Mimmo ci ha lasciato.

Al termine della cerimonia Alexia terrà il suo concerto della durata di due ore e per l'occasione canterà anche alcune canzoni di Modugno.

 

La tappa Sampietrana del concerto di Alexia rientra nel Tour mondiale "ALE & CO. WORLD TOUR" partito dalla svizzera il 29 Maggio scorso.

 

L'organizzazione dell'evento è curata dal nuovo Comitato Festa Patronale insediatosi quest'anno e presieduto da Raffaele Costantini, lo stesso comitato sta promuovendo una serie di altre manifestazioni di notevole interesse culturale che inizieranno il 25 Giugno e culmineranno appunto con la serata del 4 Luglio ovvero il Premio "Domenico Modugno" Città di San Pietro Vernotico e Alexia in concerto, siete tutti invitati.

 

Telerama sarà media Partner dell’evento



See all the ways you can stay connected to friends and family

check out the rest of the Windows Live™. More than mail–Windows Live™ goes way beyond your inbox. More than messages
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl