"Antonella Ruggiero GuitArt Quartet Live al Madre"

02/lug/2009 18.34.45 Victoriano Papa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mercoledì 8 luglio 2009 dalle ore 21:30 al MADRE (via L. Settembrini n. 79 - 80139, NAPOLI. Info e prenotazioni: 081/19313016, www.museomadre.it, www.scatolasonora.org) nell’ambito della rassegna “Un’Estate al Madre” (2 luglio – 6 settembre 2009), SCATOLA SONORA – MUSICISTI ASSOCIATI presenta “SUDAMERICA”, ANTONELLA RUGGERO & GUITART QUARTET Live Concert. Ingresso 10,00 €.

 

 

Antonella Ruggiero e GuitArt Quartet

SUDAMERICA

 

Il sodalizio artistico tra Antonella Ruggiero, unanimemente riconosciuta tra le più importanti e poliedriche singer degli ultimi 30 anni, voce storica, tra l’altro, della formazione originale dei “Matia Bazar”, e il GuitArt Quartet, formazione di spicco nel panorama chitarristico mondiale, nasce da un’evidente spinta creativa e innovativa: la rilettura della grande tradizione musicale sudamericana del ‘900, arrangiata e interpretata in una formazione (voce e quartetto di chitarre) che ridona a questo tipo di repertorio una forza evocativa ed emozionale di grande impatto.

Un tale viaggio nella musica latinoamericana ripropone i grandi autori che hanno reso celebre la canzone “colta” sudamericana: dal celeberrimo bandoneonista e compositore Astor Piazzolla, il più grande cantante di tango del ‘900, Carlos Gardel, sino a Juan Luis Guerra, Consuelo Velasquez, Luis Miguel, Cesaria Evora.

Il progetto, ambizioso, sperimentale e, insieme, di innegabile raffinatezza e chiara portata emotiva, si preannuncia come una novità assoluta nel panorama musicale nazionale e internazionale. E ciò a partire da una timbrica preziosa e davvero sui generis come quella della Ruggero, che si appoggia, per tutta la durata dell’esibizione, solo sulla ritmica data dalla performance delle quattro chitarre in perfetto interplay tra loro e in piena armonia con le doti canore, come già accennato, della cantante italiana, facendo leva su di una sintassi sonora che valorizza ed esalta le peculiarità del sound e della ritmica trascinante, in alcuni tratti, più suadente e morbida, in altri, dei celebri pezzi della tradizione musicale sudamericana.

 

Antonella Ruggiero e GuitArt Quartet

Sudamerica IL CONCERTO:

1) Libertango (A.Piazzolla)

2) instrumental

3) instrumental

4) Perfidia – (A. Dominguez)

5) Vuelvo al sur - (A. Piazzolla)

6) Linda mimosa - (Cesaria Evora)

7) Lui…lui…lui… - (A. Piazzolla)

8) Muerte del Angel - (A.Piazzolla)

9) Burbujas de amor - (Juan Luis Guerra)

10) Gloria – Misa Criolla – (Ariel Ramirez)

11) Frevo - (E.Gismonti)

12) Baiao malandro - (E.Gismonti)

13) Oblivion – (F. E. Solanas, A. Piazzolla)

14) Tiempo y silencio - (Cesaria Evora)

15) Barco negro - (Amalia Rodriguez)

16) Besame mucho - (Consuelo Velasquez)

17) instrumental

18)  Ma se ghe pensu – (Cappello, Margutti)

19) Perfidia – (A. Dominguez)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl