TEATRO ELENA - SESTO SAN GIOVANNI

Allegati

05/nov/2004 21.46.55 Guido Robustelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                                                 
 
 

 

SEGNALI NEW ENTERTAINMENT

 

PRESENTA DUE APPUNTAMENTI IN ANTEPRIMA DEI PROSSIMI TOUR TEATRALI CON LA MUSICA D’AUTORE:

 

MARTEDI 9 NOVEMBRE SUSANNA PARIGI

 

GIOVEDI 11 NOVEMBRE MARIANO DEIDDA

 

TEATRO ELENA  -  SESTO SAN GIOVANNI

VIA SOLFERINO N° 30

 

POSTO UNICO € 10,00                                         INFO: 02  2480707

 

 

MARTEDI 9 NOVEMBRE ALLE ORE 21.00

 

SUSANNA PARIGI   in concerto con il suo nuovo album:

INDIFFERENZE”

 

 

Diplomata  in  pianoforte  al  Conservatorio  L.Cherubini  di  Firenze.

Primo lavoro nel gruppo "Rock live" di "Fantastico". Seguono due tour, uno con R.Cocciante (La grande avventura), dove suona tastiere e pianoforte, l'altro con C.Baglioni (Oltre) dove suona pianoforte, tastiere, fisarmonica e canta. Lavora successivamente nell'album di Raf "Cannibali". Nel frattempo studia canto moderno a Roma, canto lirico a Bologna, canto jazz a Milano e si perfeziona in elettronica alla scuola di Walter Savelli.  Frequenta anche la scuola di teatro "Quelli di Grock" di Milano per la quale musica anche degli spettacoli come "Molto rumore per nulla"  e "La dodicesima notte" di Shakespeare.  Lavora nella trasmissione "Tam tam village"  con Carlo Massarini su RAI 1 e con Mino D'Amato in "Sognando, sognando" dove è "La voce del sogno", sempre su RAI 1.  Il suo primo disco del '96 come cantautrice dal titolo “Susanna Parigi”,  esce per RT Music ed è prodotto da Vince Tempera come anche il secondo dal titolo "Scomposta" uscito a novembre '99 per Nuova Carisch della Warner Chappell.

Nel 2001 arriva negli otto finalisti al “Premio Città Di Recanati”.  Nel suo concerto in formazione acustica, con la sua inseparabile fisarmonica, esprime un mondo femminile spesso nascosto, frammenti di donne che non corrispondono quasi mai a quello che gli altri pensano di loro. Il suo è un linguaggio femminile abbastanza inusuale in Italia e racconta di una sensualità che non si accontenta del falso romanticismo; di una tenerezza che non si ferma dentro le pareti domestiche ma vorrebbe abbracciare il mondo, del valore profondo dell’amicizia e solidarietà, dove apparenza, potere e danaro hanno vinto su rapporti e sentimenti. La parte letteraria è frutto di una ricerca di due anni svolta anche con la collaborazione del cantautore Kaballà.

 

www.susannaparigi.it

 

 

GIOVEDI 11 NOVEMBRE ALLE ORE 21.00

 

MARIANO DEIDDA in concerto con il suo nuovo album:

“NEL MIO SPAZIO INTERIORE”

 


In tempi in cui la filosofia e la poesia riempiono le piazze e le basiliche, Mariano Deidda, cantautore italiano emigrato in Portogallo, prende le poesie di Pessoa, le veste di musiche che sono un misto di jazz, classico e new age per poi poterle cantare con una voce la cui timbrica entra profondamente nell'anima dell'ascoltatore.

Entrano in questo mondo musicale solisti come Enrico Rava, dal solismo più che mai onirico e penetrante, Gianni Coscia, fisarmonica principe del panorama jazz italiano, Stefano Bagnoli, "Drummer" che riscopre la tradizione batteristica di Shelly Manne e Nino La Piana pianista e coautore delle musiche.

Presentato a Lisbona in occasione dell’anniversario della Fondazione Pessoa, è uno spettacolo musicale per il pubblico che ama leggere, pensare la "musica" e il jazz o che vuole cercare di essere tutto questo.

 

E poi... ci sono le parole di Pessoa.

  

www.marianodeidda.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl