Corsi alla Casa della Musica in Giugno per la Festa della Musica - Per iscriversi

Musica e computer, improvvisazione musicale e percussioni - Come

10/giu/2002 09.11.21 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Faenza, 8 giugno 2002
 
In occasione della Festa della Musica
TRE CORSI ALLA CASA DELLA MUSICA di Faenza
dopo il successo degli  altri corsi ecco tre seminari su Musica e computer, improvvisazione musicale e percussioni - Come iscriversi
 
 
Proseguono con successo i corsi e gli stages alla Casa della Musica di Faenza anche in occasione della Festa della Musica.
1.Il primo corso è di "Musica & Computer", cioè come registrarsi la propria musica in casa. Il seminario tenuto da Gianluca Lo Presti, collaboratore noise elettronico sull'ultimo disco di Blaine L. Reininger dei Tuxedomoon, affronta le tematiche dell'uso del midi, sequencers, sint e groove machines per poi entrare nel mondo dei campionatori quali samples e loops. Si approfondirà poi l'uso dell'hard disk recording, delle schede audio e del plug-ins oltre all'utilizzo dell'effettistica in senso creativo.
Tre lezioni per imparare tutto, proprio tutto, sull'uso dei nuovi strumenti tecnologici al servizio della musica a partire da lunedì 17 giugno.
2. Sabato 22 giugno dalle ore 15 si terrà in un'unica lezione lo stage "Da Bach a Gurioli: l'improvvisazione musicale europea", lezione tenuta da Pape Gurioli, pianista contemporaneo, già al lavoro con Jovanotti, produttore artistico di numerose pop band arrivate al successo e con all'attivo due cd di improvvisazione pianistica. Recentemente è staato intervistato su Radio Due Rai da Dario Salvatori ed ha collaborato a numerosi festival per emergenti come il Festival di San Marino e tanti altri festival. Ha collaborato in questi ultimi giorni con la Galletti-Boston per l'uscita del cd-single "Romagna da Baciare".
3. Sabato 29 e domenica 30 giugno secondo stage di ritmi e percussioni africane tenute dai maestri Ousmane Bangoura e Lucio Cosentino. Saranno insegnati tutti i principali ritmi e canti delle principali etnie africane cercando di trasmetterne anche gli aspetti legati alla storia e alla cultura di questi ritmi. Verranno messi a disposizione tutti gli strumenti percussivi.
I corsi -i prcedenti hanno ottenuto un grande successo-  sono organizzati dalla Casa della Musica con la collaborazione del Loto Studio, Materiali Musicali e Ritmi Urbani e il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza.
Per informazione e per adesioni:
Tel. 0546.24647**Cell. 3335.8370032*audiocoop@lamiarete.com
 
www.materialimusicali.it
www.audiocoop.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl