Prima le parole... Vienna capitale della musica

con la partecipazione di

24/nov/2004 22.06.02 Ufficio Stampa Teatro Regio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 
 

Vienna capitale della musica

Per Prima le parole... Marco Beghelli,

con la partecipazione di Martino Faggiani,

presenta il concerto del Coro del Teatro Regio

Parma, Casa della Musica,

giovedì 25 novembre 2004, ore 18.00

ingresso libero

 
        

        Quarto appuntamento con Prima le parole..., il ciclo di incontri ideato e promosso dal Maestro Bruno Bartoletti, a cura di Jacopo Pellegrini, per avvicinarsi all’ascolto musicale dei concerti della Fondazione Teatro Regio di Parma con rinnovata sensibilità, preparazione e con nuove chiavi per approfondire i tanti aspetti delle partiture in programma. L'appuntamento di giovedì 25 novembre 2004, ore 18.00, presso l'Auditorium della Casa della Musica, è con il Prof. Marco Beghelli che introdurrrà il concerto di venerdì 26 novembre: protagonista all'Auditorium Paganini il Coro del Teatro Regio di Parma diretto dal maestro Martino Faggiani, al pianoforte Raffaele Cortesi e Massimo Guidetti, musiche di Mozart, Beethoven, Schubert, Brahms, Britten.

        "Per questa serata - dice il direttore Martino Faggiani - abbiamo studiato un programma che ha un filo conduttore non troppo nascosto: Vienna. La Vienna più grande, quella appunto di Mozart, Beethoven, Schubert, Brahms, questi grandi compositori che attraverso il loro stile inconfondibile, e attraverso il modo di fare ed intendere non solo quella corale, ma tutta la musica in questa città che, per un lungo e cruciale periodo, è stata l'incarnazione stessa della musica, a questa formazione hanno dedicato pagine che io credo di grande bellezza e piacevolezza".

        "L'incontro, - spiega il Prof. Beghelli - che avrà il sapore di un confronto diretto e informale a più voci, con la partecipazione del Maestro Faggiani oltre che di Jacopo Pellegrini, presenterà il programma del concerto e la sua particolare, duplice preziosità: prima per il fatto che, cosa assai rara nei cartelloni concertistici italiani, il pubblico di Parma avrà occasione di ascoltare un concerto corale, quindi per il programma proposto, di cui verranno presentati alcuni brani audio".

 

 

 

 

 

Prima le parole...

Invito all’ascolto dei concerti

della Fondazione Teatro Regio di Parma

a cura di Jacopo Pellegrini

 

Parma, Auditorium della Casa della Musica

ingresso libero

 

_____________________________________________________

 

 

 

giovedì 25 novembre 2004, ore 18.00

Presentazione del concerto

a cura di Marco Beghelli

con la partecipazione di Martino Faggiani

 

Wolfgang Amadeus Mozart

Più non si trovano, canzonetta in si bemolle maggiore K. 549

La partenza, notturno in fa maggiore K. 436

Mi lagnerò tacendo, notturno in sol maggiore K. 437

 

Ludwig van Beethoven

da Lieder op. 99 Già la notte s'avvicina

 

Johannes Brahms

Liebeslieder walzer op. 52

 

 

Franz Schubert

Der 23 Psalm (Gott ist mein Hirt)

 

Benjamin Britten

A Ceremony of Carols op. 28

 

 

Pianoforte RAFFAELE CORTESI, MASSIMO GUIDETTI

 

Maestro del coro MARTINO FAGGIANI

 

CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

 

Il concerto si terrà all'Auditorium Niccolò Paganini

venerdì 26 novembre 2004, ore 20.30

 

 

 

Per informazioni

 

La Casa della Musica

P.le San Francesco,1 - 43100 Parma

tel. 0521 031170 fax 0521 031106

infopoint@lacasadellamusica.it

www.lacasadellamusica.it

 

 

Fondazione Teatro Regio di Parma

via Garibaldi 16/a - 43100 Parma

tel. 0521 039399 fax 0521 504224

ticket@teatroregioparma.org

www.teatroregioparma.org

 

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org

 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto del d. lgs. 196/03. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso, ex art. 130 d. lgs. 196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl