EtnoCulturèE 2010 - Tupa Ruja in concerto -

Il duo nasce infatti dall' incontro tra Martina Lupi e Fabio Gagliardi che hanno scelto di creare un nuovo stile musicale: voce e didjeridoo.. Un duetto insolito con sonorità ricercate e allo stesso tempo essenziali che evocano ancestrali sensazioni; sonorità nuove per molti, ma antiche come le radici dei nostri antenati.

09/lug/2010 14.12.46 ASSOCIAZIONE CULTUREE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Secondo appuntamento targato EtnoCulturèe Festival.

Sabato, 10 luglio alle 21.30 presso lo Jazzo Gattini, ad emozionare il pubblico sarà il duo Tupa Ruja che propone uno spettacolo di world music sperimentale.

 

Il duo nasce infatti dall’ incontro tra Martina Lupi e Fabio Gagliardi che hanno scelto di creare un nuovo stile musicale: voce e didjeridoo..

 

 Un duetto insolito con sonorità ricercate e allo stesso tempo essenziali che evocano ancestrali sensazioni; sonorità nuove per molti, ma antiche come le radici dei nostri antenati.

 La loro scelta musicale non verte ad abbandonare le proprie origini: i Tupa Ruja uniscono infatti al suono e al ritmo del didjeridu, melodie e testi inediti in italiano, risultando l’unico gruppo a proporre e portare avanti tale progetto.

 

 L’aspetto che particolarmente li caratterizza è la loro continua ricerca artistica; infatti, mentre Fabio Gagliardi suona il didjeridu utilizzando spesso tecniche da lui create ed altri strumenti etnici quali scacciapensieri, flauti armonici, varie percussioni e canto armonico, Martina Lupi compone melodie evocative che spesso accompagnano testi da lei scritti ed arricchisce gli spettacoli con danze mediorientali e giochi di fuoco.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl