Bande, tammorre e danze: le prime due serate dell'Agerola World Music Festival '09

Bande, tammorre e danze: le prime due serate dell'Agerola World Music Festival '09 Danze, tradizione e musica di strada per le prime due serate del festival di Agerola: esibizioni della Paranza dei Monti Lattari, il Gruppo Folk di Agerola e la Contrabbanda.

08/lug/2009 18.25.54 Synpress 44 - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Danze, tradizione e musica di strada per le prime due serate del festival di Agerola: esibizioni della Paranza dei Monti Lattari, il Gruppo Folk di Agerola e la Contrabbanda. Il sogno inizia volteggiando!


 
 
Comunicato stampa:
 
L'Unione Europea,
l'Assessorato al Turismo della Regione Campania,
 l'Ente Provinciale del Turismo con
l'Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica
sono orgogliosi di presentare:
 
AGEROLA WORLD MUSIC FESTIVAL '09 - III EDIZIONE
 
Bomerano di Agerola (Na)
16 - 19 luglio 2009
 
 
 
Giovedì 16 luglio 2009

 ore 21.00
Paranza dei Monti Lattari

Ingresso Libero

---
 
Venerdì 17 luglio 2009

ore 21.30
 Gruppo Folk di Agerola
a seguire
Contrabbanda

Ingresso Libero 



Piazza Paolo Capasso
Agerola (Na)


Agerola World Music Festival:
http://www.agerolawmf.blogspot.com/


 
Il 16 e il 17 luglio si apre all'insegna della danza e della tradizione la III Edizione dell' Agerola World Music Festival. Un ricco cartellone di eventi che vuole liberare anima e corpo per raggiungere le culture del mondo con la consapevolezza delle proprie radici. Di anno in anno il festival esplora i mondi possibili e quest'anno con "Sogno in Musica", tema portante del festival, si vuol rendere materia sonora il mondo onirico di ognuno.
Non a caso l'Agerola World Music Festival
è stato inserito fra le manifestazioni “Estate a Napoli” allestito dall'EPT, inoltre rientra fra i 6 Viaggi in Campania ideati dall’Assessorato al Turismo della Regione Campania ed è in prestigiosa compagnia con altri dieci eventi, a partire dal Carpisa Neapolis Rock Festival passando per il Napoli Cabaret Festival, manifestazioni quali la rassegna di musica etntica "Ethnos" e "Lo Sguardo di Ulisse". Quindi un punto di riferimento sia per l'offerta culturale che naturalistica patrimonio indiscusso dell'umanità.

Si parte con il 16 luglio la “Paranza dei Monti Lattari” gruppo campano che tiene viva la tradizione musicale dei Monti Lattari e della tammorriata nella sua forma più genuina. Il Borgo di Bomerano sarà la cornice perfetta per godere della musica, per ballare e per imparare i rituali di una danza antica.

Ad aprire la seconda serata, il 17 luglio, sempre sull'onda delle meraviglie locali e senza distinzione tra palco e strada, il gradito ritorno  del
Gruppo Folk di Agerola. Impegnato nel recupero di strumenti musicali di strada come o' triccheballacche e a' caccavella, porterà allegria e suggestioni uniche con un ricco repertorio che spazia dai classici napoletani ai successi più pop rivisitati in chiave di strada.

Seguiranno la stessa sera
la Contrabbanda del maestro Luciano Russo, ensemble napoletano con un repertorio riarrangiato in chiave orchestrale.  25 elementi aperti alle più disparate tradizioni musicali: da Raffaele Viviani alla dance anni ’70, passando da un’ouverture di Rossini a Bob Marley. Si garantiscono sorprese!

Ricordiamo le serate successive:
18 luglio CulpableMartinicca Boison e
Krikka Reggae;
19 luglio: Rione Junno, Ciccio Merolla ed Eugenio Bennato
 

 

Info:

Agerola World Music Festival:

http://www.agerolawmf.blogspot.com/

http://www.agerolawmf.it/
 
Ente Provinciale del Turismo:
http://www..eptnapoli.info/home.asp


Regione Campania:
http://www.regione.campania.it/

Synpress44 - Ufficio Stampa:
Tel. 349/4352719 – 328/8665671
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl