Enrico Capuano con Zulù, Lou Dalfin, Instituto Mexicano del Sonido per la quinta giornata dell'Ariano Folkfestival!

16/ago/2009 19.38.50 Synpress 44 - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Musica occitana, Mediterraneo e  un unico "disimpegno folkloristico" per la penultima serata del festival di Ariano Irpino. Dal mattino trekking, street art, cineforum, attività circensi, reading, lo spazio teatro e il Sona!Zone fino all'alba

 
 
COMUNICATO STAMPA

 
Le Associazioni
Ariano Folkfestival
e
Red Sox
 
In collaborazione con:
Regione Campania
Provincia di Avellino
Città di Ariano Irpino
 
sono liete di presentare:
 
ARIANO FOLKFESTIVAL
XIV EDIZIONE
 
Programma di
  sabato 22 agosto 2009

Folkintour
ore 09.00
Tour in fuoristrada
Partenza da Piazza Plebiscito

Folkart: Street Art
ore 11.00
Centro Storico

Circuszone
La magia educativa del Circo
Giocando con la musica
16.00/18.00

Villa Comunale

Cinezone
ore 17.00
Auditorium Comunale
Proiezione: This is England


Spazio Teatro
ore 18.00
Cinema Oasi - Piazza Plebiscito
La ballata dell'angelo ferito e altre ballate

(replica)

Volkscamp
ore 18.00
Boschetto Pasteni
Wiseman
Jambassa


Spazio Poesia
ore 18.30
Palazzo Anzani

Reading di Franco Arminio


Folkstage

ore 22.00
Piazza Piano della Croce:

Enrico Capuano + Zulù (Italia)
http://www.enricocapuano.it

Lou Dalfin (Italia)
http://www.loudalfin.it

Instituto Mexicano del Sonido

 (Messico)
http://www.institutomexicanodelsonido.com

Sona!Zone
dalle ore 02.00
Località Camporeale:
Son Actif
Anan 13_Animal Factory
Drs606 Vs. Alleyboy_Animal Factory
NGO-spuk_itc
 

Il festival di Ariano nella sua quinta giornata, sabato 22 agosto 2009, creerà un ponte immaginario tra l'Italia e il Messico, fra due diverse espressioni del folk nostrano e un possibile mariachi postmoderno. I nomi storici del folk italiano come Enrico Capuano + Zulù e Lou Dalfin, per chiudere la serata con l'Istituto Mexicano del Sonido che coniuga l'elettronica alle fumose e torride atmosfere del Centro America.
L'Ariano Folkfestival '09 anche per questa penultima serata si conferma come l'unico laboratorio in Italia per la sperimentazione di nuove vie folk: non è un caso che avremo l'attesissima e unica data italiana dell'Istituto Mexicano del Sonido.

Un asse Roma/Napoli aprirà le danze e sarà l'esperienza di Enrico Capuano e dello storico leader dei 99Posse, Luca Persico ovvero Zulù. Famoso per la sua tammurriata rock e per le recenti partecipazioni del concerto del Primo Maggio a Roma, Capuano presenta ad Ariano il sound inconfondibile del suo ultimo album "Lascia che sia", perfetta fusione tra folk/rock e sonorità dal mondo. Evento cruciale per la XIV Edizione dell'Ariano Folkfestival, il concerto dei Lou Dalfin sarà l'ulteriore prova del carisma e dell'autorevolezza di uno dei nomi storici del neofolk europeo. Guidati dal leader di sempre Sergio Berardo, porteranno in Irpinia la loro unica rivisitazione della musica occitana fusa con il rock, il jazz, il rap e la musica d'autore, come ben testimonia il recente lavoro discografico Remescla.

L'Istituto Mexicano del Sonido è un apparato di battaglia danzereccio definito  "disimpegno folkloristico" e ci piace. Nato dalla mente di Camillo Lara, il progetto si è arricchito anche della collaborazione dei Nortec Collective (che abbiamo conosciuto ad Ariano il 20 agosto) e vuole riattualizzare i suoni classici del Centro America con le sonorità della musica elettronica e dell'hip pop. Dal 2005 è uno dei live-act più interessanti e vitali nello scenario folk internazionale..Ad Ariano, nell'unica data italiana, ci faranno conoscere il nuovo lavoro discografico
Soy Sauce.

 
Anche per la penultima giornata le immancabili iniziative extra musicali: al mattino un tour in fuoristrada e Street Art nel centro storico. Cineforum, live pomeridiani al Volkscamp, la Circuszone, il reading di Franco Arminio e la grande Sona!Zone. Continua, come sempre, la distribuzione del Folkbullettino.
 

Storie, geografie, uomini e donne che rendono il pianeta meno rumoroso!
 

L'ultima serata dell'AFF 2009:

Domenica 23 Agosto

(unica serata a pagamento):
Enzo Del Re (Italia)
Vinicio Capossela & Banda della Posta (Italia)
Lord Sassafras (Spagna)

 
Ingresso gratuito tutte le sere.
Per il concerto del 23 agosto (Enzo Del Re/Vinicio Capossela/Lord Sassafras) l'accesso al Folkstage sarà possibile solo indossando l'ormai celebre ticket-shirt, che vale come biglietto, al costo di soli 15 Euro (10 Euro se prenotata online entro il 15 agosto)..
 
Anche quest'anno l'AFF ha puntato su una collaborazione con autorevoli testate mediapartners:

Ziguline: http://www.ziguline.it
Satoboy: http://www.satoboy.com
Music Club: http://www.musicclub.it
MondoMix: http://ww.mondomix.com
Regione Campania: http://www.turismoregionecampania.it
NStreet: http://www.nstreet.it
Mescalina: http://www.mescalina.it
Radio Città: http://www.radiocitta.net
Musica Oltranza: http://www..musicaoltranza.net
Saltinaria: http://www.saltinaria.it
May Day News: http://www.musinapoli.it
Kult Underground: http://www.kultunderground.org


 
Tutte le informazioni sulla location, il campeggio, le iniziative collaterali, la ticket-shirt e quant'altro sono reperibili ai seguenti link:
http://www.arianofolkfestival. it
http://www.myspace. com/arianofolkfestival
 
I giornalisti possono scaricare cartelle stampa con foto, biografie e informazioni nell'area press, all'interno del sito ufficiale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl