Ragusa: “Arte e Gusto Ibleo”, presentato il programma in conferenza stampa

30/dic/2009 17.33.37 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È stata presentata questa mattina al Poggio del Sole Resort in conferenza stampa la manifestazione Arte e Gusto Ibleo, in programma dal 2 gennaio nei principali comuni della provincia di Ragusa. La kermesse, organizzata da “Winner’s Wing eventi e comunicazione”, è promossa dall'Assessorato regionale al Turismo, con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico attraverso l’APQ (Azioni di sistema per il Turismo), con il patrocinio dei Comuni di Ragusa, Modica, Vittoria, Comiso e Scicli. La manifestazione, inoltre, è inserita nel Circuito del Mito, ideato dall'Assessore al Turismo Nino Strano, con la direzione artistica di Giancarlo Zanetti.

Alla conferenza stampa sono intervenuti l’assessore ai Beni Culturali del Comune di Ragusa Mimì Arezzo, il sindaco di Comiso Giuseppe Alfano, il musicista Francesco Cafiso e il referente di “Winner’s Wing eventi e comunicazione” Amedeo Fusco. Assenti per impegni istituzionali gli onorevoli Nino Strano e Carmelo Incardona.

Nel corso della conferenza Amedeo Fusco ha illustrato gli obiettivi della manifestazione, che intende coniugare cultura, arte, spettacolo e gastronomia all'interno di un unico “contenitore” destinato non solo al pubblico locale ma anche e soprattutto ai turisti. «Il programma – ha spiegato il referente di Winner's Wing – prevede vari concerti che si terranno al Castello di Donnafugata, nei teatri di Comiso, Modica e Vittoria e a palazzo Spadaro a Scicli. Ad ogni appuntamento sarà offerto un cocktail di benvenuto con prodotti tipici iblei. Una guida, inoltre, illustrerà le caratteristiche storico-artistiche della struttura. Le location dei concerti ospiteranno l'opera del maestro Piero Guccione “Vita e morte dell'ibisco” (2009), che è anche l'immagine ufficiale della manifestazione. L'invito agli spettacoli è stato rivolto agli ospiti dei B&B, delle case vacanze e degli alberghi della provincia. In tal modo Arte e Gusto Ibleo si propone di “fare sistema” tra le risorse del territorio in funzione di una maggiore e migliore offerta turistica».

L’assessore ai Beni Culturali del Comune di Ragusa Mimì Arezzo ha sottolineato come questo sia il modo giusto di fare turismo, creando un circuito coi luoghi più affascinanti della provincia e promuovendo un'immagine di qualità del territorio.

Il sindaco di Comiso Giuseppe Alfano ha rilevato l'importanza di questa manifestazione che destagionalizza i flussi turistici, auspicando che diventi un appuntamento fisso nel calendario degli eventi della provincia di Ragusa.

Il musicista jazz di fama internazionale Francesco Cafiso si è detto onorato di partecipare ad Arte e Gusto Ibleo e di voler contribuire al successo dell'iniziativa. L'artista terrà due concerti: il concerto d'apertura in coppia con il pianista e trombettista Dino Rubino il 2 gennaio nella “Sala degli Stemmi” al Castello di Donnafugata; l'altro il 14 gennaio al Teatro Naselli di Comiso con l' “Island Blue Quartet”.

I concerti saranno a ingresso libero fino a esaurimento posti, previa prenotazione obbligatoria con conferma. Per prenotare basta chiamare il numero 327 1539629.

 

 

Info e prenotazioni: 327 1539629

Ufficio stampa: 329 3167786

arteegustoibleo@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl