Nuova puntata di "Regine della casa"

16/feb/2010 16.56.08 Studio Doré Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa
“Regine della casa”
Sabato 20 febbraio 2010, ore 21.00
Canale 932 di Sky – www.carpediemsat.eu
 
Una cornice da sogno vi accoglierà in questa nuova puntata di Regine della casa che andrà in onda sabato 20 febbraio alle ore 21.00.
Sarà infatti l’ Hotel Villa Principe Leopoldo di Lugano, luogo magico e lussuoso, la location di questa settimana. Simona Fontana Contini, insieme alle sue collaboratrici, vi guiderà alla scoperta di questo hotel che, a pochi passi dalle rive del lago di Lugano, rappresenta un eccellente connubio tra bellezza architettonica, ospitalità di alto livello, arte e paesaggio.
Un tempo casa del cognato dell'Imperatore Guglielmo, questa storica Villa, dallo stile versatile, d'ispirazione post-moderna, gode di una splendida vista sul lago e le montagne circostanti.  Qui la troupe, la cui regia è sempre affidata a emmeAemme di Silvano Besozzi, ha incontrato Dany Stauffacher, event manager e organizzatore di Sapori Ticino San Pellegrino. Sin dal 2007 il Ticino ha voluto coinvolgere in una unica manifestazione l’alta gastronomia e il turismo: SAVEURS TICINO  grazie a Dany Stauffacher, event manager, che ha intrapreso con grande entusiasmo questo viaggio, unendo i migliori Chef ticinesi, le più belle location della zona del Sottoceneri (Lugano e Vacallo) e del Sopraceneri (Ascona) e gli Chef ospiti.
Il 2010 vedrà la manifestazione enogastronomica ticinese d’eccellenza con il nome italiano SAPORI TICINO, in considerazione della lingua parlata nel Cantone. Inoltre, per la seconda volta, importante partner sarà San Pellegrino, leader tra le acque di riferimento nel panorama dell’alta qualità.  “Il fil rouge”  di quest’anno sarà ancor più particolare: gli Chef ticinesi apriranno le loro cucine all’Europa dell’Est e dell’Ovest, ma questa volta ospiti saranno le grandi Chef d’Europa per omaggiare lo straordinario,ma spesso invisibile lavoro della donna nella società attuale. Dall’11 Aprile al 2 Maggio 2010 quindi, sette dei migliori Chef ticinesi accoglieranno le loro sette ospiti per serate di grande convivialità.  Le chef ospitate saranno Ana Ros,Anna Matscher,Anna Sgroi, Luisa Valazza, Monte Estruch, Sala Ruch Fukuoka e Tanja Grandits.
E se la grande cucina si tinge di rosa, anche la parte finale della puntata sarà dedicata all’universo femminile con alcune immagine della conferenza stampa della prova di Coppa Del Mondo Donne di ciclismo.
Il ciclismo rosa quale vero e proprio “veicolo” promozionale di marketing territoriale per esaltare non solo le bellezze naturali incontaminate delle vallate che portano al Lago Maggiore, ma anche i buoni sapori varesini: questo il fil rouge che unisce molti enti e associazioni per la presentazione della prima prova di Coppa del Mondo Donne, il '12° Trofeo Binda', che si disputerà domenica 28 marzo a Cittiglio e toccherà ben 16 comuni del varesotto. La gara, presentata negli scorsi giorni a Palazzo Verbania di Luino, è organizzata dalla Cycling Sport Promotion  presieduta da Mario Minervino.
Il progetto si è concretizzato grazie al Comune di Cittiglio, rappresentato dal Sindaco Giuseppe Galliani e al Comune di Luino con il Vice Sindaco Vincenzo Liardo. La manifestazione gode il sostegno della Regione Lombardia,con l’Assessore all’Agricoltura  Luca Daniel Ferrazzi, della Provincia di Varese con l’Assessore Giuseppe De Bernardi Martignoni, della Comunità Montana Valli del Verbano con il Presidente Marco Magrini, dell'Associazione Strada dei Sapori delle Valli Varesine con la Presidente Maria Sole De Medio.
Molte le autorità presenti in sala tra cui Piero Pellicini, già senatore della repubblica e Andrea Pellicini, Assessore alla Formazione Professionale e all’Istruzione della Provincia di Varese e il consigliere provinciale Paolo Enrico.
La Coppa del Mondo prenderà il via da Cittiglio e per la prima volta raggiungerà attraversando la strada dei sapori, il territorio di Luino dove è fissato il Traguardo Volante dedicato a Vittorio Sereni. Un paio di giri e poi si farà ritorno attraverso la Valcuvia e passando per la salita del Brinzio verso Cittiglio località in cui si percorrerà un circuito per quattro volte. Sono dieci i comuni della Strada dei Sapori che verranno interessati dal passaggio della gara: Azzio, Brenta, Brinzio, Castello Cabiaglio, Casalzuigno, Cittiglio, Luino, Mesenzana, Orino, Rancio Valcuvia. Alla presentazione non poteva mancare la degustazione di alcuni ottimi prodotti varesini portati freschi freschi da Paride Peloso, Presidente del Consorzio per la Tutela della Formaggella del Luinese: la Formaggella del Luinese, il caprino maturato con carbone vegetale, il formaggio “Costa Fiorita”, il Prealpino, la toma di vacca, il lardo lonzato, il salame prealpino varesino, il salamino di capra.
L’appuntamento con il prossimo  evento con la Coppa del Mondo organizzato  dalla Cycling Sport Promotion di Minervino sarà per il 6 marzo prossimo ancora a Luino sulle sponde del lago Maggiore  con la seconda edizione di 'Bici Mimosa': ancora una volta saranno protagoniste le Campionesse del Mondo attuali ma anche quelle del passato, nonchè le atlete che hanno vinto il Giro d'Italia segnando così la storia del ciclismo femminile.



 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl