Musica antica a Palazzo Grimaldi con il gruppo Echomundi

"Lions and Lilies - musiche oltremontane del tardo medioevo di Fiandra, Borgogna e Inghilterra" il titolo del concerto proposto dal gruppo di cantori Echomundi al quale appartiene la modicana Mattea Musso.

23/feb/2010 15.40.24 S Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Secondo appuntamento con Note di Notte Winter 2010 domenica 28 Febbraio a Modica, a Palazzo Grimaldi, alle 20,30. “Lions and Lilies - musiche oltremontane del tardo medioevo di Fiandra, Borgogna e Inghilterra” il titolo del concerto proposto dal gruppo di cantori Echomundi al quale appartiene la modicana Mattea Musso.

Un concerto colto il cui titolo rimanda alle insegne araldiche della contea delle Fiandre, del ducato di Borgogna e della casata Tudor sulle quali campeggiano leoni (in posizione rampante o passante, indicando rapporti diversi con la Chiesa di Roma) e fleurs-de-lys. Ma “Lions and Liliesè anche allegoria della relazione complementare fra le due fondamentali grammatiche musicali all’esordio dell’Umanesimo: il sistema costruttivo della polifonia imitativa (progettuale ed assertiva, quindi “leonina”) e quello descrittivo della scrittura melodico-armonica (naturale e lirica, dunque “floreale”). L’aggettivo “oltremontano” ricorda come erano chiamati i molti compositori e cantori nord-europei operanti nel nostro paese durante il XV e XVI secolo

L’Echomundi è un insieme vocale a cappella con formazione stabile di otto elementi, nato a Firenze nel 2008, che si dedica in modo specifico ai repertori polifonici dei secoli XV e XVI, con un particolare interesse per le scuole nazionali nord-europee, essendo mottetto, messa polifonica, chanson e madrigale le sue forme di elezione.

Coordinato da Paolo Ramacciotti per l’orientamento estetico e la programmazione del repertorio, Echomundi è formato da cantanti che provengono da esperienze e formazioni diverse - studi classici di canto, pianoforte, composizione e accompagnamento, attività musicali di area sperimentale extra-colta - con alle spalle un percorso sulla vocalità antica esperito, negli anni, tramite il canto a cappella in formazioni corali e polifoniche e attraverso l’attività solistica su continuo.

Accomunati da un’idea di vocalità e da un progetto culturale, i cantori del gruppo costituiscono una comunità creativa all’interno della quale ogni elemento porta un contributo personale.

Compongono l’Echomundi: Daniela Murgia (superius), Mattea Musso (cantus), Teresa Parigi e Stefano Spinetti (discantus), Juan Albeniz e Giovanni Biswas (tenor), Umberto Massarizzi e Paolo Ramacciotti (bassus).

Il concerto sarà preceduto da un drink a cura di Casalindolci servito a partire dalle 19,30.

Prevendita presso gli affiliati al circuito Box Office.

 

Modica 23 febbraio 2010

 

Ufficio Stampa

Stefania Pilato 3382343355

stefaniapilato@gmail.com

Francesco Micalizzi 3392878013

fmicalizzi@hotmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl