ROMA FICTION FEST 2010 ACCESSIBILE A TUTTI

Il RomaFictionFest 2010 rinnova l'impegno per l'accessibilità per i disabili sensoriali Per il secondo anno verrà offerto il servizio di sottotitolazione e audio descrizione dando quindi a tutti i disabili visivi e uditivi la possibilità di fruire e partecipare a una grande manifestazione internazionale.

11/giu/2010 20.48.34 BLINDSIGHT PROJECT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Manca meno di un mese al RomaFictionFest 2010!
Il RomaFictionFest 2010 rinnova l’impegno per l’accessibilità per i disabili sensoriali

 
Per il secondo anno verrà offerto il servizio di sottotitolazione e audio descrizione dando quindi a tutti i disabili visivi e uditivi la possibilità di fruire e partecipare a una grande manifestazione internazionale. Ci sarà anche un servizio bus per i disabili che ne faranno richiesta, per abbattere un'altra barriera che riguarda la mobilità.

Anche quest’anno, presso la Sala 10 del Multisala Adriano, le proiezioni saranno dotate di sottotitolazione e audio descrizione per offrire a tutti la visione delle opere offerte nell’importante rassegna romana.

I servizi di accessibilità saranno inseriti nella normale programmazione e i disabili visi e uditivi avranno la possibilità di vivere un momento di aggregazione e seguire i film e le fiction senza alcuna limitazione di accesso e fruizione.
In collaborazione con Blindsight Project e Consequenze e con la partecipazione tecnica di Sub-Ti, il RomaFictionFest conferma sempre di più la sua vocazione popolare e la particolare sensibilità verso l’intrattenimento anche come mezzo d’inclusione sociale.

Il RomaFictionFest è stato il primo e finora unico festival in Italia a presentare una programmazione accessibile così vasta per tutta la durata della manifestazione. Un primato che ha solo rari riscontri anche nel resto del mondo se riferito alle rassegne del circuito classico.
Laura Raffaeli, Presidente della Blindsight Project, ha dichiarato di essere felice per la disponibilità manifestata dagli Organizzatori e orgogliosa di ripetere la straordinaria esperienza dello scorso anno che ha determinato e continua a rappresentare un grande segnale di civiltà e di democrazia.

Per la prima volta quest’anno interpreti LIS (Lingua italiana dei segni) saranno a disposizione per accogliere e informare le persone sorde.
 

RomaFictionFest 2010: Servizio bus per la mobilità dei disabili

In occasione del RomaFictionFest (Roma dal 5 al 10 luglio 2010) l’Assessorato per le politiche Sociali della Provincia di Roma metterà a disposizione dei disabili, nel territorio della Provincia e della città di Roma, il servizio di trasporto "AmicoBus" per raggiungere il Multisala Adriano di Piazza Cavour.

Il problema legato alla mobilità costituisce una delle maggiori barriere che limitano la socialità dei portatori di handicap. Molto spesso è proprio questo il motivo che impedisce a tante persone di partecipare a eventi culturali e ad assistere agli spettacoli a cui tutti dovrebbero avere diritto.

Con questa iniziativa, Blindsight Project e Consequenze, in collaborazione con la Provincia di Roma, permetteranno di abbattere un altro ostacolo per rendere ancora più accessibile a tutti la partecipazione a questo avvenimento.

I disabili che vorranno usufruire del servizio "AmicoBus" dovranno inviare, minimo 5 giorni prima dell'inizio della manifestazione, per mail a info@blindsight.eu i seguenti dati:

- i propri dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita, domicilio);

- l’itinerario richiesto ed i relativi orari (incluso l’eventuale viaggio di ritorno);

- i recapiti necessari per ricevere la conferma del servizio richiesto (email o telefono);

- motivo per cui si richiede il servizio (tipo di disabilità);

- l’eventuale presenza di un proprio accompagnatore a bordo.

La fruizione di questo servizio speciale di "AmicoBus" è comunque subordinata al pagamento da parte dell’utente del ticket di € 5,00/viaggio a persona esclusi gli accompagnatori, mentre l'accesso al RomaFictionfest 2010 sarà come sempre gratuito per ogni disabile partecipante. Per qualsiasi chiarimento o informazione scrivi a info@blindsight.eu .

BLINDSIGHT PROJECT: TUTTO ACCESSIBILE A TUTTI!


Blindsight Project e Consequenze per cinema e festival accessibili

www.blindsight.eu
www.consequenze.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl