… "Il coraggio di amare"… un impegno, una gioia, una sfida …

Allegati

06/dic/2010 23.59.33 La Compagnia dei Gigli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Successone  della “Mostra di ricamo” pro Brasile realizzata dall’UNITRE di S. Croce …

 

… “Il coraggio di amare”… un impegno, una gioia, una sfida

 

 

S. Croce Camerina, 11/06/2010

 

In occasione del 15° Anniversario di Fondazione dell'UNITRE di S. Croce Camerina, ieri è stata allestita e proposta al pubblico una Mostra dei preziosissimi lavori realizzati dalle allieve dei corsi di ricamo, presso il Centro diurno “Terza primavera”.

In occasione di tale evento, l'associazione, sempre attenta ai bisogni dei più deboli, ha voluto mettere in vendita alcuni oggetti ricamati, per sostenere il Progetto: "Obiettivo 2011: una scuola in Brasile".

Tale progetto, portato avanti dalla Congregazione delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia, prevede la costruzione di una scuola a Mogi das Cruzes in Brasile, zona Santo Angelo.

Qui  il comune ha donato un pezzo di terreno alle Suore Orsoline, operanti in loco, con l'intento di iniziare i lavori di costruzione di una scuola entro il 2011, se questo non dovesse avvenire, il comune si riprenderà il terreno e tutti quei bambini non potrebbero ricevere un'adeguata istruzione, così come la possibilità di imparare un mestiere.

Questo percorso di "aiuto" è iniziato qualche anno fa, con la realizzazione del  Musical "Il coraggio di amare" … parole e note per raccontare una storia d’amore …, che racconta la storia delle fondatrici della Congregazione delle Suore Orsoline, realizzato dal M° Salvatore V. Maniscalco e da un gruppo di volontari di S. Croce che hanno creduto, fin dall'inizio, in questo progetto e tutt’ora lavorano per sostenerlo.

L'Unitre ha così pensato di unirsi a loro e contribuire al raggiungimento di questo obiettivo, così come tutte quelle persone che sono venute a visitare la Mostra e a comprare qualche oggetto, o semplicemente a donare il loro generoso contributo.

"Siamo molto contente e soddisfatte dei risultati ottenuti"- ha dichiarato l'insegnante di ricamo la sig.ra Agata Scrofani - "speriamo di organizzare altre attività simili e poter  continuare ad aiutare i bambini del Brasile". 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl