COMUNICATO OSPITI PREMIO ALEX BARONI

17/lug/2010 13.36.47 Festival dell'Adriatico Voci Nuove premio Alex Bar Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA DEL 17/07/2010

 

DOMENICA 18 LUGLIO IN LIZZA I GIOVANI FINALISTI DEL

15° FESTIVAL DELL'ADRIATICO, VOCI NUOVE PREMIO ALEX BARONI

trasmessa da 140 TV e 100 Radio 

 

 

I tanti ospiti

 

Si terrà Domenica 18 Luglio a San Benedetto del Tronto in piazza Giorgini, ingresso libero, la serata finale del 15^ edizione del FESTIVAL DELL’ADRIATICO PREMIO ALEX BARONI che si preannuncia un evento davvero memorabile, un evento musicale mediatico con grandi ospiti di livello nazionale, verrà realizzato un programma televisivo di circa 100 minuti per una copertura mediatica nazionale e non solo, messo in onda in prima serata tra fine Agosto e Settembre in circa 140 tv tra private, nazionali, web, satellitari e Sky, grazie alla distribuzione ed elusiva televisiva della FOX PRODUCTION & MUSIC, e ultima "chicca" dell'edizione di quest'anno, l'intero programma sarà trasmesso anche dal circuito "LE 100 RADIO PIU' BELLE D'ITALIA" composto appunto da 100 emittenti radiofoniche sparse per tutto il territorio nazionale.

Tutto questo sicuramente sarà sicuramente un ulteriore quanto ottimo elemento di grandissima promozione turistica anche per le città e per il territorio che ospita la Manifestazione.

 

Dopo aver avuto ospite ed in giuria il grande Alberto Fortis la scorsa edizione,

elenchiamo gli ospiti presenti anche in giuria, per la serata conclusiva del 18 Luglio:

in allegato anche alcune loro immagini

 

 

PAGO,

all’anagrafe Pacifico Settembre, nato a Cagliari, è uno dei pochi Artisti italiani che ha potuto avere l’onore di condividere diverse  serate nei locali con il grande Alex Baroni al quale è dedicato il Festival;

inizia la sua carriera folgorante già con il suo primo singolo “Parlo di te” che diventa subito il tormentone dell’estate 2005 rimanendo in classifica tra i primi posti per diverse settimane e gli permette di partecipare a tutte le più importanti trasmissioni televisive come “Festivalbar”, “Top of the Pops”, “CD Live”, e tante altre;

grande successo anche per il suo secondo singolo “Non cambi mai” e per i suoi innumerevoli concerti in tutta Italia;

Pago partecipa poi alla terza edizione del reality show “Music Farm” condotto da Simona Ventura per oltre 8 settimane risultando protagonista indiscusso vincendo anche la finale.

Il suo album d’esordio “Pacifico Settembre” è accompagnato dal singolo “Vorrei tu fossi mia” con cui Pago partecipa al Festivalbar del 2006;

nel 2008 rivede il ritorno discografico di Pago con i due singoli “Love my love” e “Un estate fa” in collaborazione con Franco Califano che anticipano il nuovo lavoro di un grande Artista italiano dal nome Pago.

 

ANONIMO ITALIANO,

anche lui è uno dei pochissimi Artisti che ha avuto l’onore di duettare con il grande Alex Baroni in un suo concerto,

inizia la sua carriera con il brano “E così addio” che diventa subito un successo, ma ad incuriosire gli ascoltatori e i media è anche il fatto che il suo interprete decide di non svelarsi al pubblico celando il suo volto e la sua identità dietro una maschera, nasce così “Anonimo Italiano”; di seguito alla partecipazione in  moltissime trasmissioni televisive, addirittura diversi telegiornali si occupano di lui scatenando una vera e propria “caccia all’uomo” per scoprire la sua vera identità, molti associano la sua voce a quella di Claudio Baglioni;

intanto esce il secondo singolo “Anche questa è vita” e stavolta il successo è veramente clamoroso, più di 120.000 copie vendute per il suo primo album omonimo che fanno conseguire “all’uomo mascherato” del pop italiano il suo primo disco di platino e le sue canzoni vengono pubblicate anche in Centro America, Russia e Polonia.

Anonimo Italiano, stanco di dover indossare sempre la maschera in ogni apparizione pubblica, indice una conferenza stampa svelando la propria identità ma mantenendo il fortunato pseudonimo, Anonimo Italiano è Roberto Scozzi; pubblica in seguito altri tre album e diversi singoli sempre molto apprezzati, anche senza maschera, per la raffinatezza dei testi scritti dal suo amico Stefano Borgia; attualmente è al lavoro per realizzare il suo nuovo album.

 

DR. FEELX,

mattatore indiscusso del fortunatissimo programma televisivo di Italia Uno “Chiambretti Night”, voce profonda, bellissima, sensuale, carica di energia e sound, scelta per diversi famosi spot, e in onda anche su radio 105 Classics; Famoso dj, produttore, cantante e artista poliedrico, vanta prestigiose collaborazioni con artisti come Mike Francis, Ami Stewart, Claudio Simonetti, Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti;

lo vedremo in compagnia della “nostra” LINDA D., vincitrice dell’ultima edizione, che ha iniziato una stretta collaborazione direttamente con lui per la realizzazione di diversi brani, il primo, che dà il titolo all’album “Se io fossi”, realizzato e distribuito da Universal Music, è la rivisitazione del brano inedito vincitore assoluto della scorsa edizione del Festival.  

 

STEFANO ARTIACO,

un grande Artista italiano molto apprezzato anche all’estero,

inizia già nel ’93 quando, nei paesi del Benelux viene pubblicato il suo primo album “Artiaco” che scala in fretta i vertici delle classifiche;

nel ’96 anche l’Italia si accorge di lui con la pubblicazione dell’album “Mille amori”, un progetto in grande stile che vede la partecipazione di alcuni dei musicisti più importanti del panorama musicale italiano: Demo Morselli, Aida Cooper, Claudio Pascoli, Amedeo Bianchi e Mauro D'Addato. In poche settimane l' LP assurge ai vertici di numerose classifiche radiofoniche e la presenza di Stefano Artiaco in vari programmi Rai, Mediaset, Rai International, BNR (Bulgarian National Radio) , Twistgr (Bulgaria), Rete Italiae Canale 31( Australia) , Match music, Video e Radio Italia, Isoradio, Radio Kiss Kiss,("Uno mattina" , " Napoli prima e dopo ", " Neapolis", "Girofestival", "Il mercato del sabato", "Il più bello d'Italia", "Domenica In" , "Il festival di Napoli", "Cristianità", "La stella d'europa", etc.), sancisce la risposta positiva del pubblico italiano ed internazionale.

Nel 2001 viene pubblicato l'album "Il canto delle stelle", "Il canto delle stelle"che viene distribuito in contemporanea in Belgio, Olanda e Lussemburgo su etichetta Hebra Music-Disky, ed in Australia su etichetta Colossal Records.

Nel giugno del 2003 viene pubblicato, ancora, un nuovo cd singolo intitolato "Mandy ", cover in italiano di un classico della musica anni '70, lanciato da Barry Manilow e, il grande successo del brano, ha fatto si che esso fosse scelto , per tre anni, come sigla introduttiva del programma "Italiani nel mondo festival", trasmesso su molte reti nazionali. ed entrasse successivamente nelle classifiche dei downloads più gettonati.

Nel 2004 Stefano Artiaco, realizza l'album "Riflessioni", la cui produzione artistica viene affidata a Peppino Di Capri e la direzione musicale a Gianfranco Caliendo, su etichetta Splash, distribuzione Itwhy (Italia) e Colossal Record (Australia) , la cui promozione lo porta a compiere lunghe tournee in America, Australia, Canada, Francia, Belgio etc. che lo confermano un'artista di fama internazionale, molto amato dal suo pubblico. A dicembre 2006, finalmente il suo nuovo singolo "Senza di lei", cover in versione italiana, della celeberrima "All by myself", che negli anni 70 fu portata ai vertici di tutte le classifiche mondiali da Eric Carmen: il cd viene distribuito come tutti gli album precedenti, e su tutte le altre piattaforme musicali internazionali.

Il 2008 è l'anno dell'ultimo album " Cantico d'amore", prodotto dalla Paulmar L.T.D. Australia, distribuito in Italia su etichetta Blue & Blue-Halidon ed in Australia su etichetta Colossal Records, con diffusione on line internazionale; per la sua realizzazione, Artiaco si avvale di grandi autori internazionali quali Luigi Albertelli, Gatto Panceri, Gianfranco Caliendo, Marco Ferradini, Vladimiro Tosetto e della collaborazione di affermati musicisti come Phil Good, Lele Melotti, Vittorio Riva, Maurizio Fiordaliso e Mirko De Grandis.

Dal suddetto album, viene estratto il singolo " Gli uomini del mondo", presentato nei concerti live in prima mondiale in Australia, con la partecipazione del gruppo aborigeno DESCENDANCE ABORIGINAL. La musica italiana che si fonde, per la prima volta con quella aborigena, viene premiata dal governo australiano con un Awards per la diffusione multiculturale.

 

CINZIA FONTANA,

il canto è nelle sue cellule, si esibisce in svariati piano bar, partecipa a numerosi concorsi, fino all’incontro con Claudio Corradini che stava cercando una voce particolare per realizzare un demo di una canzone destinata a Mina.

Era il 2003; nasce il suo progetto artistico.

Si lavora molto realizzando diverse canzoni, provando diversi arrangiamenti e numerose versioni dei brani per arrivare a mettere a fuoco un proprio stile.

Preziosa è stata la supervisione artistica del M° Giusto Pio e gli importanti consigli e incitamenti di Franco Battiato.
A metà percorso, nel 2005 decide di effettuare un test prestigioso iscrivendosi alle selezioni della XXIV° edizione della Gondola d’Oro, Palazzo del Cinema, Lido di Venezia; si classifica prima assoluta e vince con il brano EQUILIBRISTA.
In questo periodo segue la preparazione del repertorio concertistico che vede, oltre ai brani inediti, rivisitazioni di composizioni quali “Vedrai, Vedrai”, “Io che amo solo te”, “Alexander Platz” ed altre.

Da Gennaio 2009 ha partecipato alla promozione del singolo “Caparbia”, programmato in diverse radio, rilasciando interviste e partecipando a numerosi programmi televisivi (Rai. Mediaset, Sky e varie Tv regionali); il primo Video “Caparbia” vede la partecipazione di Paolo Belli, Righeira, Madame Sisi e di centinaia di comparse ed è stato programmato da diversi canali televisivi.

Ha realizzato un secondo video del brano “Lo sai che c’è”, presente in “Fotosintesi” e il video di “Un cuore grande così”.
In questo periodo si è costituita la Band che seguirà Cinzia in concerto ed in promozione che vede la partecipazione di importanti e stimati Musicisti, quali Alessandro e Francesco Piovan (Elisa, Zucchero, Dalla, Grignani, Nannini e molti altri), Martina Marchiori (Conte, Fossati, Nannini, Zucchero), Valentino Favotto e Stefano Zarantonello.
A partire dal mese di Marzo è presente in numerosi programmi televisivi in qualità di ospite dove interpreterà alcune sue canzoni.

Da Gennaio 2010 è in tournèe teatrale con “Macario, il sogno di una Maschera”, commedia scritta ed interpretata da Mauro Macario ed altri, nella veste di Attrice e Cantante.

 

 

LISTA AMMESSI ALLA FINALE in ordine alfabetico

 

 

CATEGORIA INEDITI:

6 anzichè i 5 previsti causa un parimerito

 

CARLO DI FABBIO

FRANCESCA E GIORGIO DUO

FRANCESCO VILLANI

LETY BLA’

LORIS PIZII

MARTA

 

 

CATEGORIA GRUPPI

 

MOON BAND

QUIEN SABE

 

 

CATEGORIA INTERPRETI COVER

4 anzichè i 3 previsti causa un parimerito

 

ALEXANDRA

FEDERICA

GRETA GALIE’

TIZIANA SCIPI

 

 

CATEGORIA GIOVANISSIMI

 

GIADA

IRENE VITALI

LUCY

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl