Domenica 8 agosto, ritorna la kermesse “Ispicarte: tradizioni e moda 2010”

Domenica 8 agosto, ritorna la kermesse "Ispicarte: tradizioni e moda 2010" Domenica 8 agosto, si rinnova l'appuntamento con la kermesse "Ispicarte: tradizioni e moda 2010".

05/ago/2010 12.44.43 95cento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Domenica 8 agosto, si rinnova l’appuntamento con la kermesse “Ispicarte: tradizioni e moda 2010”. La manifestazione che verrà presentata domani, 5 agosto, alle ore 11.00 presso il municipio di Ispica dal Sindaco Piero Rustico e dall’Assessore Gianni Tringali, avrà come location il sontuoso sagrato e la facciata della Chiesa settecentesca SS. Annunziata. Un suggestivo viaggio tra moda e arte, alla sua terza edizione, ideato dalla Touci Communication, con la direzione artistica di Toto Clemenza e il coordinamento di Liliana Stimolo.

“ Ispicarte – spiega il sindaco Piero Rustico- è un evento dedicato alla moda, all’arte e alle tradizioni che ad Ispica sono intimamente legate attraverso i suoi luoghi, i suoi artigiani, i suoi artisti, la sua gente. All’interno della kermesse, infatti, anche il premio a Francesco Lauretta, pittore contemporaneo nostro concittadino che si è distinto nel campo dell’arte tenendo alto il nome di Ispica in realtà vicine e lontane”.

Grandi protagoniste di Ispicarte, presentata da Caterina Gurrieri, anche le creazioni di quattro stiliste siciliane: Loredana Roccasalva, Ivana Parasiliti, Melina Zumbo, Claudia La Grassa. Abiti che nascono da sovrapposizioni creative e accostamenti tra arte e tradizione, per divenire poi imperdibili oggetti del desiderio. Loredana Roccasalva presenterà una collezione ispirata ai merletti e ai fiori di pietra dell’architettura iblea, come la borsa Alice: un fiore del giardino di pietra, perla del barocco siciliano, diventa una borsa, simbolo di un luogo e di una storia.Ivana Parasiliti, per Ispica 2010, vestirà la femminilità siciliana con vibranti dinamismi, contrasti cromatici e giochi di sovrapposizioni tessili per uno stile che fonde l'ispirazione futurista con la tradizione artigianale siciliana. E ancora, le esplorazioni stilistiche di Melina Zumbo in passerella per esaltare la femminilità, l’eleganza e la sobrietà della geisha e della donna siciliana d’altri tempi, con la collezione “Nexus”. Infine, le creazioni della stilista Claudia La Grassa ispirate al gioco "ironico e onirico" di una moderna Lolita e alla magia del tetto di Casa Batllò nel centro di Barcelona, con la collezione “Delicatessen”.

“Ispicarte si conferma, anche quest’anno – conclude Gianni Tringali, Assessore allo Sviluppo economico e Turismo del Comune di Ispica-  un momento di grande fascino e raffinatezza in cui l’arte, in tutte le sue sfaccettature, la moda e le tradizioni della nostra città si  incontrano in un’occasione di promozione del nostro territorio e di un settore tanto caro e apprezzato dagli ispicesi. Uno stimolo quindi al bello e a chi nel bello ha voglia di cogliere un’opportunità di successo personale e professionale”.

 

 

Ufficio Stampa 95Cento                                                             

Daria Raiti / Laura Patanè

Tel. / Fax. 095 372850

Tel. +39 333 4377743

Tel. +39 3471620818

mail: press95cento@gmail.com 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl