TRA FABER E GABER in scena dal 10 novembre a Roma al Teatro Tordinona

TRA FABER E GABER in scena dal 10 novembre a Roma al Teatro Tordinona La Nuova Melograno Presenta Tra Faber e Gaber con Giangiacomo Ladisa e Davide Trebbi Giorgio Amendolara - pianoforte e Luca Di Piramo - chitarra Al Teatro Tordinona Dal 10 al 14 novembre 2010 Mercoledì 10 novembre alle ore 21, al Teatro Tordinona di Roma, la Nuova Melograno di Giangiacomo Ladisa presenta: "Tra Faber e Gaber" performance/concerto, in due tempi, su testi e canzoni di Fabrizio De André e Giorgio Gaber.

05/nov/2010 15.18.58 Gabriella boccardo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 La Nuova Melograno

Presenta

Tra Faber e Gaber

con

Giangiacomo Ladisa  e  Davide Trebbi

Giorgio Amendolara - pianoforte e Luca Di Piramo - chitarra

Al Teatro Tordinona

Dal 10 al 14 novembre 2010

 

Mercoledì 10 novembre alle ore 21, al Teatro Tordinona di Roma, la Nuova Melograno di Giangiacomo Ladisa presenta:

 “Tra Faber e Gaber” performance/concerto, in due tempi, su testi e canzoni di Fabrizio De André e Giorgio Gaber.

Interpreti Giangiacomo Ladisa (Voce) e Davide Trebbi (Voce e chitarra) accompagnati al pianoforte da Giorgio Amendolara e alla chitarra da Luca Di Piramo.

Dopo anni di omaggi su De André e Gaber, sostenuti vicendevolmente dalla complicità dell’uno e dell’altro, Giangiacomo Ladisa e Davide Trebbi, uniscono in un unico spettacolo il meglio delle loro ricerche su i due grandi cantautori, proponendoli in una chiave tanto fedele al messaggio profondo di Gaber e di De André, quanto nuovo e personale a livello d’interpretazione.

Lo spettacolo è strutturato secondo una scaletta che tocca le corde più intime, esistenziali ed ironiche dei due grandi artisti. Diviso in due argomenti: l’amore e la protesta.

 

Giangiacomo Ladisa, attore eclettico ha portato in scena con la sua compagnia La Nuovo Melograno autori di culto della drammaturgia contemporanea, quali Koltes, Dürrenmatt, Albee, Nicolaj e classici come Pirandello, Cechov, Marlowe, de Amicis sotto la direzione di registi tra i più importanti e originali quali Quartucci, Manfrè, Reim, Pacini, Ugo Gregoretti e Scorsese.

 

Davide Trebbi musicista e compositore, si autodefinisce “Musicante”, ha pubblicato diversi album. Colto e ironico, la lunga lista dei suoi punti di riferimento comprende anche la musica anni Settanta, i grandi cantautori italiani e Bob Dylan.

 

In scena fino a domenica 14 novembre

Al Teatro Tordinona                                           

Via dell’Acquasparta,16                                     

Tel.  06/68805890                                              

Biglietto intero E. 15.00

Ridotto E.10.00                               

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl