Biblioteca Civica e Istituto professionale di Grado celebrano Pasolini per la conclusione di “Al lus tal còur”.

03/mar/2011 18.57.17 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Promosso dal Centro studi Pasolini di Casarsa e avviato proprio a Grado nel mese di ottobre 2010 con la conferenza dell’avv. Guido Calvi, storico legale di parte civile per l’omicidio Pasolini, si conclude sabato 5 marzo 2011 a Casarsa della Delizia (PN) il progetto didattico “Al lus tal còur/Risplende nel cuore” - 400 giovani per il compleanno di Pier Paolo Pasolini.

 

Grado celebra la figura e l’opera di Pier Paolo Pasolini partecipando all’appuntamento conclusivo del progetto didattico Al lus tal còur / Risplende nel cuore”, in programma sabato 5 marzo 2011 dalle ore 9.30 alle 12.00 a Casarsa della Delizia (PN), nel giorno in cui ricorre l’anniversario della nascita del grande intellettuale.

Realizzato con la collaborazione della Biblioteca civica “Falco Marin” di Grado, il progetto Al lus tal còur” ha visto il coinvolgimento degli studenti dell’Istituto Professionale settore servizio alberghiero di Grado. In passato sfondo della lunga e fraterna amicizia fra Pasolini e Biagio Marin, Grado ha ospitato l’appuntamento inaugurale dell’iniziativa lo scorso ottobre 2010 in occasione del terzo festival letterario “Grado Giallo”, con il racconto della misteriosa morte del poeta dalla voce dell’avv. Guido Calvi, storico legale di parte civile per l’omicidio Pasolini, intervenuto nell’ambito del festival.

Al lus tal còur / Risplende nel cuore” - 400 giovani per il compleanno di Pier Paolo, è un’iniziativa pilota indirizzata ai giovani e alle scuole della Regione con l’obiettivo di diffondere la conoscenza di Pasolini, della sua storia e delle sue opere, che ha coinvolto 26 biblioteche, 14 istituti ccolastici e oltre 1.000 studenti in quattro mesi di attività. Un viaggio didattico e culturale ideato dal Centro Studi Pasolini di Casarsa in collaborazione con la Cooperativa Damatrà e con Biblioteca civica di Grado, Biblioteca Comunale di Casarsa della Delizia, Palio Teatrale Studentesco “Città di Udine” e Gruppo CCFT dell’Università di Udine. A rendere possibile il progetto, inoltre, il sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone, Comune di Casarsa della Delizia. 

 

 

Informazioni per il PUBBLICO

Comune di Grado

Servizio Cultura 

Tel +39_0431_898261/82630

Auditorium B.Marin 0431.85834

www.grado.info

 

 

Informazioni per la STAMPA

BLU WOM – www.bluwom.com

33100 Udine_Via Marco Volpe, 43

Tel. 0432 886638 Fax. 0432 886644

Responsabile Ufficio Stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl