Il Burlesque e l'arte di spogliarsi a Studio 254 Show

In onda stasera venerdì 11 marzo alle ore 20.30 su Gold Tv Italia e mercoledì 16 marzo alle 20.00 su Gold sat (856 e 903 del pacchetto Sky) STUDIO 254 SHOW: IL BURLESQUE!

11/mar/2011 11.21.14 STUDIO 254 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In onda stasera venerdì 11 marzo alle ore 20.30 su Gold Tv Italia e mercoledì 16 marzo alle 20.00 su Gold sat (856 e 903 del pacchetto Sky)
STUDIO 254 SHOW: IL BURLESQUE!




Il corpo femminile, specie quando si scopre, è da sempre motivo di fascinazione, ma, allo stesso tempo, ragione di controversie e polemiche, tra chi sostiene che lo spogliarsi è divenuto un costume eccessivo e chi, di contro, ritiene che ciascuno sia padrone del proprio corpo e quindi libero di usarlo come vuole.
Ma perché tanto fervore? Può considerarsi ancora un tabù il rapporto che donne e uomini hanno con il proprio corpo o la libertà di questi anni è davvero spia che qualcosa stia cambiando?
Il Burlesque è dunque il tema attorno al quale si sviluppa il nuovo appuntamento di Studio 254 Show – trash o qualità? la trasmissione televisiva realizzata dagli studenti dell’accademia di Cesare Lanza, in ondatutti i venerdì alle ore 20.30 su Gold Tv Italia e il mercoledì alle 20.00 su Gold sat (856 e 903 del pacchetto Sky). Come sempre, durante la puntata si confronteranno le due squadre di opinionisti presenti in studio, moderati da Giada Di Miceli, Gabriele Marconi e Paolo De Rosa.
Ospite della trasmissione Lorenza Fruci, autrice del libro Burlesque, la ballerina Caterina Dileo, il cantante Davide De Marinis e Anna Ciriani, l’insegnante sospesa per il clamore legato ad un suo spogliarello durante una manifestazione a Berlino.
Discordi e lontane le tesi sostenute dalla squadra della qualità, capitanata da Viviana Bazzani e quella del trash, con a capo Emanuele Puddu. A far partire la discussione, particolarmente accesa e partecipata, lo spogliarello di Limen, colei che, all’interno del programma, personifica il confine tra il trash e la qualità.
La puntata, ricca di esibizioni, vivrà un momento di particolare simpatia grazie all’incursione della ragazza semplice di Anagni (Sandra Ero) in quel del comune di Anagni, dove, sotto l’occhio divertito del sindaco Carlo Noto, eseguirà uno spogliarello fuori dal comune!
Non mancheranno, infine, come è nello stile del programma, gli aforismi del trashologo Damocle, gli interventi dell’Umanologo, i contributi cantati e recitati degli allievi di Studio 254.


Per informazioni scrivere a: info@studio254.it o telefonare ai numeri 06.45434558, 339.2038904.

11-03-11

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl