Kataklisma - CIAO BELLA - 21 maggio 2011 ore 21 - Teatro Spaziozeronove - Cisterna di Latina (LT)

La figura-archetipo della Bella Addormentata si diluisce, si espone, si banalizza, diviene il desolato simulacro di questa melma zuccherina e asfittica, di questo Bel Paese tronfio e sonnolento che ha nella mascherata avanguardia mediatica, nella reiterazione, nella copia, nel jingle, i cardini di un efficiente sistema di controllo sociale, politico, artistico.

16/mag/2011 13.41.33 Kataklisma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


21 maggio 2011
 ore 21

Elvira Frosini /Kataklisma
CIAO BELLA

Teatro Spaziozeronove
Via delle Regioni 10
Cisterna di Latina (LT)

 info e prenotazioni

Tel tel. 392 6987093
spaziozeronove@libero.it

_________________________________________


Elvira Frosini / Kataklisma

CONSORZIO UBUSETTETE

CIAO BELLA

istruzioni per un buon risveglio



di e con: Elvira Frosini

disegno luci : Ilaria Patamia e Marco Fumarola
voce registrata: Marco Fumarola
foto: Jacopo Quaranta
progetto grafico: Dario Aggioli
produzione: Kataklisma

si ringraziano: Centro di Documentazione Teatro Civile, Armunia,
Teatro Rebis di Macerata, Teatrombelico dell'Aquila, spazio Hangar Ancona,
Daniele Timpano, Alessandra Di Lernia

Uno spettacolo a cavallo tra teatro/danza e ricerca performativa con suggestioni archetipiche dalla fiaba della Bella Addormentata passando per Beautiful e Bella Ciao.

Una sola persona in scena. Una donna vestita di bianco e di rosso. Uno sguardo ironico, divertito e desolato sulla Bella Addormentata come metafora di questi tempi offuscati, patinati e narcolettici. Il titolo richiama il nome dell'ultima festa romana del partito democratico, ex festa dell'Unità, tragica inversione dei termini consueti di origine partigiana: bella ciao. Procedendo per accumulazione di linguaggi, slittamenti, associazioni, ellissi, il lavoro si muove tra la fiaba e Beatiful, tra slogan politici e jingle, consigli per gli acquisti e chat da rotocalco, sullo sfondo della fine della Storia.

La Bella Addormentata non ha più davanti l'orizzonte del risveglio?
Chi la sveglierà? Un ranocchio, un principe, un generale, un top manager, un Presidente del Consiglio, un presentatore, un assassino, uno slogan politico?
In questo sonno la performer incastra azioni, trasla posizioni, incarna immaginari posticci, posture, cliché, intavola piccoli dialoghi con il pubblico, inscena a più riprese tentativi di risveglio, chiusa nel reticolato di oggetti/feticcio che ne determinano l'esistenza nello spazio vuoto della scena.
La figura-archetipo della Bella Addormentata si diluisce, si espone, si banalizza, diviene il desolato simulacro di questa melma zuccherina e asfittica, di questo Bel Paese tronfio e sonnolento che ha nella mascherata avanguardia mediatica, nella reiterazione, nella copia, nel jingle, i cardini di un efficiente sistema di controllo sociale, politico, artistico. La Bella Addormentata è il nostro tempo, senza orizzonte di risveglio.


21  MAGGIO 2011 -  ORE 21
SI L'AMMORE NO

Teatro Spaziozeronove

Via delle Regioni 10  - Cisterna di Latina (LT)


 info e prenotazioni

Tel tel. 392 6987093
spaziozeronove@libero.it


KATAKLISMA
tel: 338 3476616

kataklisma@kataklisma.it
www.kataklisma.it

www.myspace.com/kataklismateatro

CONSORZIO UBUSETTETE
consorzio.ubusettete@gmail.com







Elvira Frosini performer-autrice-regista,conduce una ricerca sui linguaggi scenici e sul corpo inteso come incrocio spazio-temporale di cultura, convenzioni, rapporti di potere, comunicazione, politica dunque. Il lavoro si immerge nella vita e nelle azioni dei corpi come soggetti-oggetti politici, partendo dal corpo e dalle dimensioni simboliche, comunicative, rituali e sociali, inoltrandosi nelle dimensioni del paradosso, del non ovvio, della necessità e della relazione stretta tra atto-corpo e la visione, e ponendo il problema della rappresentazione.Il lavoro di Kataklisma è ellittico, non convenzionale, politico, procede per visioni, scarti, accumulazioni, sospensioni, accostamenti ed associazioni. E' per assioma fuori centro, ironico, deformante.  Fondatrice di Kataklisma, ha realizzato: Innesto (2000), lavoro di danza ed interventi sonori elettroacustici dal vivo con il musicista Luca Venitucci; S-E - Studio per E (2001), III° International METU Contemporary Dance Festival, Ankara (Turchia),  Giovanna prenatal (2001), ENZIMI Teatro 2001; V - siamo in un deserto e volete lettere da noi? (2004) ; Runabout (2004);  Collapse (2006); WASTE (2006); Reperto#01 (2006), finalista della quarta edizione del premio Le voci dell'anima - incontri teatrali;  Buffet (2007): Blitz (2007); Istruzioni per la sopravvivenza (2007); Si l'ammore no (2009), Ciao Bella (2010).
Ha realizzato numerose performance site-specific:  Duets in square - performance urbana (2006); Transito - performance urbana (2006); Disseminazione - peformance urbana (2006); Italiana (2006); X-performance (2007); Niente di grave (2007); Time (2008).
Ha ideato e realizzato nello spazio Kataklisma teatro di Roma la rassegna Generatore X (dal 2004), Uovo - spazio performance (dal 2004) e il progetto NOVO CRITICO - incontri tra critica e nuova scena contemporanea (2008- 2010).  Dal 2007 organizza a Tivoli (Roma) la rassegna di teatro, danza e performance Assaggi-Generatore Nomade
& amp; lt; /small>


--




elvira frosini

kataklisma

via g. de agostini 79 - roma -italy

tel +39 338 3476616

www.kataklisma.it

www.myspace.com/kataklismateatro

http://it.youtube.com/kataklismateatro


CONSORZIO UBUSETTETE

consorzio.ubusettete@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl