Auguri in musica a Bassano il 14 dicembre

12/dic/2011 18.38.37 Operaestate Festival Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CITTA’ DI BASSANO DEL GRAPPA

Medaglia d’Oro al Valor Militare

 

 

Comunicato stampa

 

AUGURI  IN MUSICA

 

Mercoledì 14 Dicembre alle ore 21.00 al Duomo di Santa Maria in colle, il tradizionale appuntamento degli Auguri in Musica, la serata riservata ai cori cittadini che segna l’avvio delle feste natalizie organizzata dall’Assessorato allo Spettacolo. Un’occasione attesa per scambiarsi gli auguri sulle note delle melodie natalizie più celebri legate a questo periodo dell’anno. Ma anche un importante appuntamento di solidarietà in memoria di Padre Oscar con la raccolta fondi a favore dell’Ospedale Neisu in Congo.

 

Una serata per introdurre grandi e piccini nel vero spirito del Natale, riunendo i sei cori  cittadini nella suggestiva cornice di Santa Maria in Colle.

Si parte con il rinity rainbow, per la prima volta al Duomo in questa occasione, il gruppo vocale è nato  nel gennaio 2010 da un’ idea dei responsabili ed insegnanti dell'Istituto Musicale di Bassano. Affidato da subito nelle ottime mani del M° Ugo Moro, il coro ha raggiunto dopo quasi due anni di attività la bellezza di un organico di 38 coristi. In programma il meglio del canto gospel declinato in versione natalizia: ADESTE FIDELIS, - GOD REST YOU MERRY GENTLEMEN, - IN THE RIVER OF JORDAN, - I WAS THERE WHEN IT HAPPENED, per concludere con il notissimo  OH HAPPY DAYS.

Sarà poi la volta della Compagnia di Canto, guidata dal Maestro Sbordone,con un repertorio dedicato alla polifonia d'autore che si estende oggi, sui versanti del sacro e del profano  dalla fine del Quattrocento al primo Novecento. Il coro eseguirà brani tra il 500 e il ‘600 Hans Leo Hassler (1564-1612) Dixit Maria, Felice Anerio (1560 ca.-1614) Ave maris stella, Michael Praetorius (1571-1621) Melchior Vulpius (1570 ca.-1615) Es ist ein Ros' entsprungen, Hans Leo Hassler Cantate Domino.

A seguire saranno i ragazzi del Coro Giovani Voci Bassano, òa formazione corale nata con l’obiettivo di sviluppare e promuovere l'educazione corale tra i più giovani, orami vent’anni or sono. A dirigere i ragazzi Cinzia Zanon, che accompagnata al piano da Sergio Gasparella, faranno risuonare il Duomo con il  CANTATE DOMINO, FANTASIA NATALIZIA, DING DONG,  MERRILY ON HIGH.

Sarà poi la volta de Coro Edelwaiss Ana Montegrappa il Coro della Sezione Alpini di Bassano nel quale confluiscono le culture musicali del Coro A.N.A. Monte Grappa, nato a Bassano nel 1960 e quelle del Coro Edelweiss sorto nel 1965 a Borso del Grappa. Punto d’orgoglio del coro è la giovane età dei componenti provenienti da molti centri dell'area bassanese e della pedemontana del Grappa e che, assieme al Direttore M.o Massimo Squizzato, vogliono rimanere interpreti musicali, puntuali e fedeli dell'Associazione Alpini che rappresentano nonché dei sentimenti e delle aspirazioni più forti e nobili della gente della propria terra. A lor l’esecuzione di L'ultima notte     (Bepi De marzi), Ne la to cuna  ( C. Lucato), Ortigara  (A.Rigoni I.Pelosi) e Tu Scendi dalle Stelle    (arm. Malatesta).

Toccherà quindi al Coro Bassano, Un coro che può vantare centinaia di concerti in Italia e importanti tournee all'estero; con numerose apparizioni in TV. Il suo repertorio spazia dal canto alpino al canto popolare, dal canto d'autore al folk, alla musica leggera. In quest’occasione presenterà alcuni brani natalizi che sapranno coinvolgere ed appassionare il pubblico:

PUER NATUS ( arm. G. Malatesta ) PICCOLA CANTA DI NATALE (  B. De Marzi ) NINNA NANNA  ( Tonino Puddu ) MARY'S BOY CHILD ( Jester Hairston ). A dirigere il coro il Maestro Mauro Alberti, accompagnato Al Pianoforte da Gianluca Bertoncello e al Flauto traverso da Erica Tafferini.

Chiude la serata il Coro Vecchio Ponte, anch’esso per la prima volta inserito nella serata di Auguri in Musica. Il coro nasce nel 1997 con la denominazione di “Vox Choralis” a Bassano del Grappa (VI) per volontà di un gruppo di amici, provenienti da diverse esperienze corali. Nel 2001 assume la direzione il M.o Giovanni Mayer, pianista e compositore, e il coro intraprende un percorso musicale che lo porta ad affrontare il repertorio d’autore. Nel 2003 il coro decide di cambiare denominazione assumendo il nome di "Vecchio Ponte” e da allora l’attività si è concretizzata in oltre duecento concerti, partecipando a rassegne nazionali e internazionali, e proponendo un repertorio di oltre 90 composizioni. Nel corso di questa serata faranno ascoltare al pubblico: - Sul volo Chiaro  e Silenzio di Neve di Marco Maiero,  Vento di Natale e  Di chi ti chiama Santa di Alessandro Baggiani, Notte de Chelu di Tonino Puddu e di Alessandro Buggiani

La serata è ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl