Fioretta Mari, intervista a www.castingeprovini.com

Fioretta Mari, intervista a www.castingeprovini.com. Fioretta Mari, intervistata da www.castingeprovini.com, ci svela alcuni dei suoi grandi amori: la figlia Ida Elena, la Recitazione, l'Insegnamento, Milano e l'Italia.

Persone Ida Elena
Luoghi Italia, Milano, Irlanda
Argomenti spettacolo, giornalismo

13/dic/2011 14.29.37 www.CastingePovini.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fioretta Mari, intervistata da www.castingeprovini.com, ci svela alcuni dei suoi grandi amori: la figlia Ida Elena, la Recitazione, l'Insegnamento, Milano e l'Italia.

La meravigliosa attrice italiana  è stata intervistata da www.castingeprovini.com, il sito internet gratuito che segnala informazioni e annunci per lavorare nel mondo dello spettacolo.

L'intervista è stata realizzata a Milano, durante Milano Danza Expo, in occasione della presenza di Fioretta alle audizioni della "On Stage - Musical Academy", accademia nella quale è responsabile della formazione artistica.

Fioretta ha risposte alle domande con la consueta classe, disponibilità e con la passione per la recitazione che da sempre la distingue.

Ecco un estratto di quanto ha dichiarato nell'intervista su alcuni dei suoi grandi amori:

La figlia Ida Elena: "...una ragazza di 25 anni che avrà delle grosse soddisfazioni. Attualmente si divide tra l’Irlanda e l’Italia perché è una grande cantante, io sono entusiasta di Lei..."

Milano: "...Qui a Milano se vali 2 ti regala 10, se vali 10 sei la fine del mondo..."

La recitazione: "...ogni cosa ha la base recitativa. Ogni cosa, ma anche vivere! Vivere si, perché se uno non sa recitare non può vivere..."

L'insegnamento: "...Da noi stanno venendo fuori dei grandi professionisti, abbiamo ottimi ballerini e bravissimi cantanti. Dove qualche volta trovi delle piccole imperfezioni è nella recitazione, ecco il mio inserimento nel musical..."

L'Italia: "... Noi italiani crediamo che gli altri nel mondo ci disistimino, si forse qualcuno dice: gli Italiani bleah! Poi ci esibiamo e fanno: GLI ITALIANI WOW! ..."

E possibile leggere l'intervista completa su www.castingeprovini.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl