cs Maratona di New York martedì 10 gennaio

Comunicato stampa e immagine con preghiera di pubblicazione Martedì 10 e mercoledì 11 gennaio h 21.00 al Teatro Remondini - di Bassano del Grappa GIORGIO LUPANO E CRISTIAN GIAMMARINI in MARATONA DI NEW YORK Arriva al Teatro Remondini di Bassano del Grappa lo spettacolo prodotto del Teatro Stabile delle Marche Maratona di New York, scritto da Edoardo Erba e qui interpretato e diretto da Cristian Giammarini e Giorgio Lupano.

Persone Cristian Giammarini, Edoardo Erba, Giorgio Lupano
Luoghi Veneto, Verona, New York, Bassano del Grappa
Organizzazioni C'era un'Orchestra, Fondazione Atlantide
Argomenti teatro, spettacolo, letteratura

09/gen/2012 12.46.18 Operaestate Festival Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa e immagine con preghiera di pubblicazione

 

 

                                                                                Martedì 10 e mercoledì 11 gennaio h 21.00 al Teatro Remondini – di Bassano del Grappa

GIORGIO LUPANO E CRISTIAN GIAMMARINI in MARATONA DI NEW YORK

 

Arriva al Teatro Remondini di Bassano del Grappa lo spettacolo prodotto del Teatro Stabile delle Marche Maratona di New York, scritto da Edoardo Erba e qui interpretato e diretto da Cristian Giammarini e Giorgio Lupano. Un piccolo gioiello teatrale tradotto e rappresentato in tutto il mondo, splendida metafora della corsa della vita. La serata è inserita nella Stagione Teatrale Città di Bassano promossa dall’Assessorato allo Spettacolo, in collaborazione con la Fondazione Atlantide - Teatro Stabile di Verona e il sostegno della Regione del Veneto.

 

Cristian Giammarini, marchigiano apprezzato interprete di scuola ronconiana a lungo nella compagnia del Teatro dell’Elfo, e Giorgio Lupano, noto al grande pubblico per le numerose partecipazioni televisive in  fiction di successo come “Paura d’amare “ scelgono il testo Maratona di New York di Edoardo Erba per la loro prima prova registica.

I due attori interpretano e dirigono un testo delicato e profondo, contrappuntato da dialoghi leggeri che raccontano la generazione dei trentenni.

 

“Questo testo di Edoardo Erba – dicono Giammarini e Lupano nelle note di regia - ci è apparsa da subito come una possibilità per mettere alla prova la nostra capacità di raccontare una storia attraverso il teatro. Assecondando le suggestioni dell’autore abbiamo cercato di portare la concretezza e la quotidianità dei dialoghi in un territorio iperreale, allucinato, dove ogni sentimento, ogni pensiero, ogni parola possa vivere la sua vita come se fosse la prima e forse anche l’ultima volta.”

 

L’apparente normalità della situazione (due amici che si allenano di notte per andare a correre la maratona) è in realtà il punto di partenza per indagare aspetti più profondi e complessi  della vicenda. I due personaggi, immersi nell’atmosfera rarefatta ma molto fisica della corsa, sostenuti dalla vivacità dei dialoghi, dipanano le loro esistenze scanditi da un tempo sospeso, che senza obbedire. Il mondo notturno e deserto, lo spazio senza più riferimenti nel quale i due uomini si muovono, il rapporto con una realtà fatta di oggetti che sembrano non essere mai esistiti, tutto asseconda il tentativo dei due, di affidarsi ai ricordi e alla memoria come ultima risorsa per rivendicare la propria esistenza.

 

Osservandoli dal di fuori i protagonisti di questa storia sembrano chiedere a chi li guarda di affezionarsi alle loro vite, di fare da testimoni alla fragilità delle loro certezze e di seguirli fino all’ultimo nel loro sognato tentativo di raggiungere la meta che si sono posti.

 

Prevendita presso l'Ufficio IAT di Bassano in Largo Corona d'Italia, tel. 0424/524351 e in vendita al Teatro Remondini la sera degli spettacoli. Prossimo appuntamento martedì 24 gennaio con uno spettacolo fuori abbonamento dedicato alla giornata della memoria “C’era un’Orchestra”.
Prevendita già aperta. Info anche 0424/519819 – 0424/519804
.

 

--
Alessia Zanchetta Comunicazione OperaEstate Festival tel. 0424 519804
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl