ANTONELLA BUCCI, INTERPRETE DI AMARTI È L'IMMENSO, DIMENTICATA DALLA SONY

ANTONELLA BUCCI, INTERPRETE DI AMARTI È L'IMMENSO, DIMENTICATA DALLA SONY.

Persone Antonella Bucci, Andrea Direnzo, Tina Turner, Patsy Kensit, Eros Best, Eros Ramazzotti, Antonella Bucci, Giorgia, Anastacia
Luoghi Italia, Bari
Organizzazioni Feltrinelli, Sony
Argomenti musica, canto

10/feb/2012 13.15.01 L'Auriga Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 La Sony Music Italy, ex etichetta discografica di EROS RAMAZZOTTI, che nel frattempo è passato alla Universal, lo scorso 31 gennaio ha pubblicato EROS BEST LOVE SONGS, una raccolta contenente le più belle canzoni d’amore dell’artista romano.

Tra i vari titoli, anche AMARTI è L’IMMENSO, successo mondiale che Ramazzotti ha condiviso con la cantante abruzzese ANTONELLA BUCCI, contenuto nel suo album IN OGNI SENSO del 1990. La canzone è stata tradotta e interpretata dalla stessa Antonella Bucci anche in spagnolo con il titolo AMARTE ES TOTAL.

Nella track list della raccolta, composta da due cd, sono riportati tutti i featuring, tra cui l’ultimo con Giorgia (Inevitabile), ma anche con Patsy Kensit (La luce buona delle stelle), Tina Turner (Cose della vita), Anastacia (I Belong To You) e Raf (Anche tu), tranne quello con Antonella Bucci di Amarti è l’immenso.

La questione ha scatenato forti reazioni tra i numerosi fan della Bucci, incitati dal pensiero del giornalista e critico musicale ANDREA DIRENZO, che ha subito denunciato pubblicamente attraverso i social network l’increscioso ‘errore’ in cui è incorsa la Sony Music Italy a danno della dignità artistica e umana di Antonella Bucci.

Di seguito il pensiero del giornalista e critico musicale Andrea Direnzo.

«Stamattina mi sono recato a Bari e tra le tappe obbligate c'è "La Feltrinelli �“ Libri e Musica”. Nel reparto “Dischi”, sezione “Italiani”, ho visto in bella mostra BEST LOVE SONGS, ultima raccolta di EROS RAMAZZOTTI. Con tanta gioia nel cuore, subito ho pensato: “Sicuramente ci sarà anche AMARTI E’ L’IMMENSO con ANTONELLA BUCCI, più canzone d’amore di questa?!”. AMARTI E’ L’IMMENSO effettivamente c’è, nel Cd numero 1. Il nome di ANTONELLA BUCCI no. Il mio occhio corre velocemente agli altri titoli: “Inevitabile” fet. Giorgia; “La luce buona delle stelle” feat. Patsy Kensit; “Cose della vita” feat. Tina Turner; “Anche tu” feat. Raf. E perché no AMARTI E’ L’IMMENSO feat. ANTONELLA BUCCI?! Signori “Capi” della casa discografica o chi per loro, è forse poco figo inserire nella track list il nome di ANTONELLA BUCCI o cosa? Non avrebbe mandato certo in crisi il grafico inserire il suo nome? Di spazio ce n’era! E poi un’altra cosa fondamentale, che forse avete perso di vista: sapete cosa significa la parola “RISPETTO”? Rispetto per CHI ha contribuito a fare GRANDE in Italia e nel Mondo una canzone come AMARTI E’ L’IMMENSO (in spagnolo AMARTE ES TOTAL). Rispetto per CHI ha donato emozioni a milioni e milioni di persone nel mondo. ANTONELLA BUCCI è una PERSONA prima di tutto, poi un’ARTISTA. Non avete a che fare solo con un file mp3 da inserire in un freddo cd! In quella canzone c’è la VOCE, la PASSIONE, l’ANIMA di una PERSONA che, al pari di EROS RAMAZZOTTI e tutti gli altri sopra citati, merita di essere rispettata, considerata un’ARTISTA e dunque menzionata. Nonostante tutto, nonostante questa pietosa gaffe, sappiate bene che ANTONELLA BUCCI è presente nella track list di moltissimi CUORI che la amano, le vogliono bene e la rispettano. Questa è sicuramente la cosa più importante e più essenziale per me, che le voglio bene come AMICA, e per tutti i suoi fan. 5/2/2012 “Piccolo pensiero di Verità”, Andrea Direnzo».

 

Per informazioni:

info@oltremusica.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl