1 maggio :: BUD SPENCER BLUES EXPLOSION al MAYDAY @ Cisternino (BR)

Allegati

30/apr/2012 12.02.42 Debaser.Ent Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA
CON PREGHIERA DI MASSIMA DIFFUSIONE E PUBBLICAZIONE

1 MAGGIO
@ Masseria Montereale (Cisternino, BR)
MAYDAY FESTIVAL
con
BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
ONE WAY TICKET
MOUSTACHE PRAWN
WE LOVE YOU
+
Dj-set & Vj-set



FOTO IN ALTA RISOLUZIONE DEGLI ARTISTI SONO SCARICABILI AL LINK
Bud Spencer Blues Explosion - Pack 1
https://www.box.com/s/c0d9ae3bb676b053d393
Bud Spencer Blues Explosion - Pack 2
https://www.box.com/s/2495e64ac8967f51cd12
Bud Spencer Blues Explosion - Pack 3
https://www.box.com/s/f01d7e6d6a36ca9eb469
One Way Ticket
https://www.box.com/s/c75b29606e3d4b08d319

In allegato la biografia completa dei Bud Spencer Blues Explosion

Si terrà il 1 maggio, nella splendida cornice della Masseria Montereale in Valle D’Itria, il MAYDAY FESTIVAL, l’evento che incrocia musica, visual, tradizione enogastronomica e artigianato locale in una intensa giornata di cultura e divertimento. Patrocinato dal Comune di Cisternino e realizzata dalle organizzazioni Full Moon Party e Imood, il MAYDAY FESTIVAL partirà alle 11.00 del mattino con i dj-set di Lillo, Ronin e Limo (Undercut, Recycle, Little Helpers) a cui si affiancheranno i visual in real-time di Baseneutra. In contemporanea inizierà anche la sezione dei concerti con We Love You, Moustache Prawn e One Way Ticket, opening act dei veri protagonisti della giornata, i romani BUD SPENCER BLUES EXPLOSION. Incensato da critica e pubblico, il duo presenta uno stile in cui il blues delle radici viene inserito in un suono attuale e proteso verso la scena europea. Una band che mostra il meglio di sé sul palco, dove possono esprimere completamente la loro tecnica, la loro energia e la loro passione. La giornata del primo maggio sarà completata dalla presenza di artisti di strada e giocolieri della compagnia Pachamama, i quali si esibiranno fra i tanti stand di artigianato locale dove sarà anche possibile degustare i prodotti tipici della terra pugliese.

BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
I Bud Spencer Blues Explosion hanno quest’aria splendidamente normale che rende immediatamente stupidi quelli che vanno in scena con la corona in testa o con i capelli colorati. Non ne hanno bisogno. Suonano duro e forte, chitarra e batteria, senza sosta e senza tregua, rock e basta, per la miseria. E sono modernissimi senza bisogno di sembrarlo”. Ernesto Assante, Repubblica.it (cronaca del Concerto del Primo Maggio su Repubblica.it)
Adriano Viterbini (Chitarra/Voce) e Cesare Petulicchio (Batteria/Voce) sono i Bud Spencer Blues Explosion, formatisi a Roma nel gennaio 2007; dopo appena due mesi esce il loro primo EP autoprodotto Happy, ma la gavetta inizia dai locali della capitale e si espande subito al resto d'Italia grazie anche a un ottimo seguito sul web attraverso i canali di myspace e youtube. Finalisti all’Heineken Jammin Contest 2007, l’anno successivo pubblicano il primo disco omonimo prodotto dalla Yorpikus Sound. Nel 2008 volano negli Stati Uniti per il primo tour oltreoceano con date a New York e Seattle e nel 2010 si esibiscono come headliner in una delle serate della rassegna Generazione X al fianco di Alessio Bertallot e del bassista Saturnino. ”Se dovessimo definire la nostra musica”, hanno dichiarato recentemente, “potremmo dire che l’eccitazione e l’attitudine del grunge si mischia col blues più viscerale. Il risultato è un suono decisamente anni Settanta”. I Bud Spencer Blues Exlosion hanno anche registrato Io sono il terribile, brano che viene inserito nella compilation dedicata alla serie televisiva Romanzo Criminale. Da maggio a settembre 2011, il duo ha tenuto più di 50 concerti, tutti accolti con entusiasmo da parte del pubblico, sempre più numeroso e coinvolto. Sempre a settembre, Adriano Viterbini è stato proclamato “miglior musicista live dell’anno”, dalla rassegna Keep On 100% Live. Il loro recente album si intitola Do It ed è stato pubblicato il 4 novembre 2011.

ONE WAY TICKET
Il progetto One Way Ticket nasce nella primavera del 2003 e già l'anno seguente arriva il loro primo contratto per la produzione di un ep con la RedHouse Recordings di Senigallia. Segue immediatamente un'intensa attività live, che rappresenta ancora oggi la dimensione ideale per gli OWT. Solo qualche tempo più tardi la U.d.U. Records di Giancarlo Passarella produce e distribuisce l'EP Fase Di Decollo, che porta la band sul palco del Roxy Bar di Red Ronnie nel giugno del 2006. Agli inizi del 2009 due “acchiappatalenti” per antonomasia, Pergolani e Marengo di Radio Rai li invitano per una puntata di DEMO interamente dedicata a loro e qualche mese dopo li richiamano per un concerto acustico negli studi di Radio Rai a Roma – Saxa Rubra. La visibilità di questi eventi concorrono a far si che gli OWT abbiano la produzione discografica di un LP che vede la luce a novembre del 2009; il suo titolo è Ora et Implora (Otium Rec/CNI). Da aprile 2011 il gruppo si chiude definitivamente in studio per realizzare il nuovo album L’Infezione, che ha visto la luce il 3 febbraio 2012.

LA LOCATION
La Masseria Montereale (Contrada Carperi 64, Cisternino, il cui nome si riferisce ad un soggiorno offerto al Re Vittorio Emanuele II di Savoia) si estende in Valle d’Itria fra l’agro di Cisternino e quello di Ostuni ed è immersa in una vasta area a macchia mediterranea e piantagione di uliveti secolari di circa 70 ettari. Nell’ambito dell’azienda agricola e pienamente funzionante insiste un ampio agglomerato di fabbricati rurali ascrivibili ad un periodo compreso tra il XV ed il XIX secolo, di particolare pregio ambientale ed architettonico, con annesse un’antica chiesetta ed un’ampia pineta. Il corpo principale è costituito dalla abitazione padronale, dimora storica risalente al 1710.


WWW.PARTYPUGLIA.IT

1 MAGGIO
MAYDAY FESTIVAL
con
BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
ONE WAY TICKET
MOUSTACHE PRAWN
WE LOVE YOU
+
Dj-set & Vj-set
@ Masseria Montereale
Contrada Carperi 64,
Cisternino (BR)
Strada Csternino – Ceglie messapica

Ingresso: euro 5
Orari: Dal mattino fino a tardi
Infoline: 3402776601

Ufficio Stampa
Michele Casella
mobile: 3284548699
www.imood.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl