cs coro anni d'argento al Castello 24 giugno

22/giu/2012 09.24.32 Operaestate Festival Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 
Città di Bassano del Grappa

Comunicato stampa

AL CASTELLO DEGLI EZZELINI IL CORO ASSOCIAZIONE ANNI D’ARGENTO

Domenica 24 giugno alle ore 21.00 dal palco dell’Ortazzo un repertorio che spazia dalla lirica ai canti di montagna

Ultimo appuntamento del weekend che quest’anno, per la prima volta, è stato dedicato alle esperienze che coniugano l’aspetto artistico con il sociale per far conoscere un modo di vivere l’arte oltre i confini di genere, abilità ed età, promosso dall’Assessorato ai Servizi alla Persona del Comune di Bassano del Grappa.

Ad esibirsi nella storica e prestigiosa cornice del Castello degli Ezzelini saranno per ultimi, ma non per importanza e talento, i 35 anziani coristi del Coro Associazione Anni d’Argento nato nel 1996 su iniziativa di alcuni soci dell’associazione spinti dall’amore verso i cori di montagna e la musica in genere.  Il Maestro Patrizia Vedovato, che elabora o armonizza personalmente quasi tutti i brani in repertorio, dirigerà l’organico in un concerto che inizierà sulle note di “Quanto è dolce Bassano”, una serenata che racconta del primo incontro tra un uomo e una donna sul Ponte di Bassano per proseguire con un vasto repertorio tratto dalla musica italiana popolare e di genere, passando per i canti delle montagne dal nord al sud d’Italia. Si proseguirà con arie tratte da diverse operette degli anni ’20 e ’30 per passare a colonne sonore di famosi film degli anni ’50 e ’60 come “Riso amaro”.
A conclusione “Con te partirò”, il “Và pensiero” e un saluto finale alla città con “Inno a Bassano” scritto nel 1981 dal paroliere Renato Abbo  con musica del Maestro Gregorio Vedovato padre dell’attuale direttrice del coro.

Il Coro nato all’interno del Centro Socio Ricreativo Culturale “Carlo Bianchin” di Bassano si esibisce in modo professionale dal 1998 in teatri, chiese, scuole, piazze e centri per anziani riscuotendo regolarmente lusinghieri successi entro e fuori provincia. Nel 2006 è stato invitato a Ginevra in occasione della festa annuale “Vicentini nel mondo” e nel 2011 si è esibito nella Basilica di S. Pietro a Roma. Quest’anno dal 20 al 23 giugno i coristi sono stati chiamati per animare messe e tenere concerti a Medugorje riscuotendo importanti riconoscimenti transnazionali.

Ingresso libero. In caso di pioggia, rinvio a mercoledì 27 giugno sempre alle 21.30.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl