ANASTACIA: IL TOUR ITALIANO SARA' APERTO DAI "NABUSA"

01/lug/2012 12.23.53 Copetti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La band padovana, reduce da diversi premi importanti, è stata confermata come supporter nelle quattro tappe italiane del live tour di ANASTACIA 
Mancano pochi giorni alla partenza del tour italiano di ANASTACIA nel quale vedremo la band padovana dei NABUSA (www.nabusa.it) aprire tutti i suoi concerti: il 12 luglio a Udine, il 14 luglio a Nettuno (Roma) , il 15 luglio ad Afragola (Napoli) e il 19 luglio a Bologna.  
La conferma arriva direttamente dallo staff organizzativo del tour italiano della grande artista americana.
il 2012 è sicuramente l'anno che sta regalando ai NABUSA grandi emozioni e grandi soddisfazioni.
A febbraio a Sanremo, in concomitanza del 62° Festival della Canzone Italiana, ricevono: il Premio R.E.A. - Radio Televisioni Europee Associate, e il Premio "Sanremo Music Awards". Il primo per il Miglior Progetto Discografico 2012 e il secondo per il brano "Biancaneve", che farà parte di una prestigiosa compilation musicale, quale tributo al mondo Ferrari, che vanta nomi di calibro internazionali come Gloria Gaynor, Bob Marley, Tina Turner, Grace Jones, Rod Stewart, Bon Jovi, Jimi Hendrix, e altri prestigiosi artisti. 

Sarà distribuita a livello mondiale, con una previsione di stampa iniziale di circa 100.000 copie. 

Il progetto sopra citato sarà presentato all'Arena Parco Nord di Bologna il 19 luglio durante l'ultima tappa italiana di ANASTACIA 

La promozione di questo progetto discografico prevede, oltre alla classica distribuzione, anche uno spettacolo itinerante, in Italia e all'estero, curato direttamente dagli stessi produttori/organizzatori. 

A seguito del terremoto che ha colpito l'Emilia, I "NABUSA" presenteranno anche un brano nato in collaborazione con il grande artista internazionale TONY ESPOSITO dal titolo "Sottovoce ", il cui ricavato della vendita sarà completamente devoluto a favore dei terremotati.
Anche ANASTACIA, profondamente colpita da quanto successo in Emilia, ha concesso"gratuitamente", i diritti della sua immagine, per la produzione di un certo numero di t-shirt da mettere in vendita durante i suoi concerti, i cui proventi saranno totalmente devoluti in beneficenza pro-terremotati. 

Ma le soddisfazioni per i NABUSA non finiscono qui: faranno parte anche di un altro prestigioso progetto discografico dedicato a Papa Wojtyla, mentre un loro brano musicale è al vaglio come sigla per uno storico programma tv. 



Copetti Media & Communication
mobile + 39.338.3070047 



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl