Una serata napoletana dedicata all'elezione di due stelle fra le Miss.

29/lug/2012 01.30.57 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sarà la 22enne Antonietta Delle Cave, di Cicciano, appena eletta con il titolo di Miss Napoli 2012, nella fantasmagorica serata svoltasi alla Rotonda Diaz del lungomare napoletano, a rappresentare la città partenopea alle prefinali nazionali del Concorso Miss Italia in programma dal 22 al 26 agosto a Montecatini Terme per selezionare le finaliste che potremo seguire in diretta RaiUno il 9 ed 10 di settembre impegnate per l'elezione della nuova reginetta della bellezza italiana. Oltre al titolo di Miss Napoli riservato alle concorrenti residenti nella provincia del capoluogo campano e della stessa Napoli, in questa kermesse è stato assegnato ad una delle concorrenti provenienti dall'intera regione il titolo di Miss Eleganza, uno dei titoli più storici del concorso che venne creato nel 1950 per rendere giustizia alla straordinaria bellezza di Sophia Loren che partecipava alla gara di Miss Italia, ma per le misure del concorso all'epoca non era rispondente alla conquista di una fascia. La 20enne di Capodrise CE Rossella Trovato, l'ha spuntata sulle complessive 35 ragazze in gara ed ha portato a casa il titolo di Miss Eleganza Silvian Heach Campania 2012 che le permetterà insieme alla miss Napoli, alle altre tre già titolate ed unitamente alle altre che si aggiungeranno al gruppo superando le finali regionali in programma nelle prossime giornate di Agosto fino al 19 con l'elezione della Miss Campania nel corso della finalissima regionale, di raggiungere la cittadina termale toscana nota per il benessere che dona a chi frequenta i suoi centri di cure. La serata che ha portato all'elezione delle due miss è stata vivace e briosa in primis per i presentatori d'eccellenza l'attrice e conduttrice Tv Mirella Sessa che per il particolare evento ha affiancato l'eclettico ed ormai storico di Miss Italia Erennio De Vita e poi per la presenza di Patrizia Mirigliani patron del concorso ed ancora per i tanti personaggi di spicco presenti nel parterre ed in giuria. La cornice naturale del golfo di Napoli, con lo sfavillio di luci multicolori ed il profumo del mare ritrovato con la pedonalizzazione dell'intero lungomare voluto dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, sono stati gli elementi aggiuntivi che hanno portato la Mirigliani a fare lusinghiere affermazioni su Napoli e sulle sue potenzialità di riscossa. La patron di Miss Italia ha affermato: “Le napoletane hanno una marcia in più, - e ringraziando il sindaco che ha voluto concedere per la selezione una così stupenda cornice, proseguendo da detto – per la prima volta Napoli insieme a Roma e Milano sarà il polo della bellezza del Sud, penso che sia anche per me una grande soddisfazione perchè mio papà era calabrese e mia mamma è pugliese e questo entrerà nella storia di Miss Italia come la novità del ritorno a 100 finaliste sul palco che mio papà Enzo ha sempre affermato di volere nella finale di Miss Italia”. La perfetta organizzazione dell'agente esclusivo del concorso per la Campania, Antonio Contaldo che si è unita a quella del consorzio televisivo CMG, composto dalle emittenti Canali 8, 9, 21 e Televomero, che hanno curato l’aspetto artistico e tecnico, dell'evento non poteva sfuggire all'attenta signora Mirigliani che ha voluto chiamarlo sul palco per fargli un sentito, sincero e meritato ringraziamento unitamente a quello rivolto al CMG. Momenti di competizione si sono alternati a a momenti di moda in passerella, con la sfilata dei capi Silvian Heach per una donna elegante e disinvolta per un look che lusinga ed enfatizza lo stile della donna il cui volto sul manifesto del concorso è rappresentato da Margherita Arciprete, Miss Miluna Campania 2011. Sul palco anche tanti artisti come Gino Rivieccio e Patrizio Rispo, componenti tra gli altri della giuria presieduta del presidente della Camera di Commercio di Napoli Maurizio Maddaloni di cui facevano parte anche Annie Papa, il regista Edoardo De Angelis, giornalisti e fra questi il presidente dell'Assostampa di Napoli Enzo Colimoro, esperti della bellezza e il direttore generale di Silvian Heach Roberto Rinaldi. Ospiti musicali Marco Fasano e Monica Sarnelli. Nel parterre anche Maria Mazza che nel 1996 conquistò la fascia di Miss Wella Campania.ed il vice procuratore generale della repubblica Antonio Marini e consorte. A portare fortuna alle miss in gara due miss campane che l’anno scorso erano in lizza per il titolo di Miss Italia a Montecatini e che hanno conquistato una fascia nazionale: Miss Deborah 2011 Dalila Pasquariello e Miss Curve d’Italia 2011 Valentina Cammarota.

La serata andrà in onda Venerdì 3 Agosto alle 21 sulle emittenti del consorzio televisivo CMG ovvero Canale 8, Canale 9, Canale 21 e Televomero.

Miss Napoli 2012 è dunque Antonietta Delle Cave nata a San Paolo Belsito il 20/09/1989 sotto il segno della vergine e residente a Cicciano. Occhi e capelli castani, alta 175 cm, pesa 57 kg ed indossa la taglia 42, Miss Napoli che svolge il lavoro di segretaria ed è fidanzata con Enzo un poliziotto e sogna di diventare un attrice come il suo idolo Sophia Loren che spera tanto di poter incontrare a Montecatini Terme anche se le piacerebbe essere invitata a cena dal calciatore Borriello. Il colore preferito di Antonietta è l’azzurro, lo sport il nuoto. Come cantante apprezza molto Eros Ramazzotti ed il suo Fuoco nel fuoco, dal punto di vista culinario adora la lasagna e non disdegna nessun piatto addirittura afferma di non poter fare a meno delle patatine. Si definisce sincera e timida ma anche determinata, solare e simpatica. Tra le miss Italia già elette preferisce Cristina Chiabotto e partecipa al concorso perché vuole rappresentare la bellezza italiana. Il suo viaggio ideale è a Bora Bora, si presenterebbe ad un provino per velina o letterina, accetterebbe subito di girare un film con Sophia Loren mentre non poserebbe nuda per un calendario. Miss Napoli afferma che la bellezza conta molto per emergere nel mondo dello spettacolo e la sua napoletanità la dimostrerà con la sua veracità, solarità e semplicità.

La madre Brosca Speranza è casalinga, il padre Domenico è operaio, Antonietta ha un fratello Silvestro di 25 anni.

Al secondo posto con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza si è classificata Indiana Santander 22 anni di Napoli , terzo posto con la fascia di Miss Wella Virginia Saldamarco 18 anni di Portici.

 

Miss Eleganza Silvian Heach Campania 2012 è dunque Rossella Trovato nata a Maricianise il 6/05/1992 sotto il segno del toro e residente a Capodrise (CE), studia Scienze dell’educazione all’università, ama viaggiare, il suo viaggio ideale è a New York, ballare e sfilare. Il suo colore preferito è il rosso, lo sport l’equitazione. La cantante preferita è Alessandra Amoruso, attore Antonio Banderas attrice Martina Stella. Ama gli spaghetti alle vongole ma non proponetele mai i fagioli che rifiuterebbe sicuramente! Miss Eleganza afferma che non potrebbe fare a meno della mamma, si ritiene solare e socievole ma impulsiva, tra le miss del passato preferisce Anna Valle, partecipa al concorso perché lo ritiene un buon trampolino di lancio per il mondo dello spettacolo. A Montecatini vorrebbe incontrare Laura Pausini ma vorrebbe ricevere un invito a cena da Riccardo Scamarcio e per le prossima edizione nazionale ha un consiglio ovvero ritornare all’edizione classica della competizione che l’ha appassionata sin da quando era piccola. Miss Eleganza afferma che per emergere nel mondo dello spettacolo la bellezza conta 7 su 10, si presenterebbe ad un provino per letterina o velina e la sua veracità campana la dimostra con la sua umiltà.

La madre Pina è insegnante di francese alla scuola media, il padre Michele gestisce un bar. Rossella ha un fratello Orazio di 17 anni ed una sorella Noemi di 14.

Al secondo posto con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza si è classificata Anna Mollo 19 anni di Cercola, Miss Eleganza Silvian Heach terza classificata è Sara Catania 21 anni di Quarto. Al quarto posto con la fascia di Miss Wella Vanessa Enza Gesuè 20 anni di Napoli
Ma il tour campano del concorso Miss Italia continua alla ricerca delle miss più belle della nostra regione che partiranno alla volta delle prefinali nazionali e mercoledì 1 Agosto nella splendida cornice di Vietri sul Mare, nella Piazza centrale di Marina di Vietri sul mare, si eleggerà Miss In Gambissima Campania 2012. Ospiti della serata Miss Campania 2011 Dalila Pasquariello direttamente da Colorado Café, Cirillo e Pipolo.

 

Giuseppe De Girolamo

.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl