SOLD OUT IL CONCERTO DI BLANDIZZI AL MASCHIO ANGIOINO

06/ago/2012 00.15.44 Alex Comunicazioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grande successo del cantautore Lino Blandizzi in concerto nella suggestiva cornice del Castello del Maschio Angioino. L’evento tenutosi venerdì 3 agosto nell’ambito di “Estate a Napoli 2012” ha richiamato tantissimo pubblico. Prima data del suo nuovo Tour “Il Mondo Sul Filo” dove l’artista racconta la condizione dell’uomo in precario equilibrio, i temi dell’acqua, del razzismo, della violenza sulle donne e del mondo in pericolo. Un pubblico attento e coinvolto per circa due ore di spettacolo è stato trascinato da intense emozioni che Blandizzi come sempre riesce a comunicare attraverso le sue canzoni dal sound raffinato, essenziale, energico, passionale e intenso. Le iniziative sono tante come i temi sociali infatti tra le tante un grande coro di ragazzi è intervenuto sul brano ”Acqua” per celebrare la battaglia vinta con i referendum contro la privatizzazione dell’acqua bene comune. Con lui sul palco ottimi musicisti: Roberto Perrone alla batteria, Arduino Lopez al basso, Dario Casillo alle tastiere, Giuseppe Scarpato alla chitarra e Glauco D’Ecclesiis alle percussioni. Blandizzi ha dato spazio anche agli studenti del laboratorio di musica da lui curato dell’Istituto Pitagora facendoli cantare con lui il brano “Nessuno è più diverso”. Tra il pubblico il cantautore ha salutato con molta commozione i venti bambini del saharawi da lui invitati ospiti in Italia di alcune associazioni che ogni anno danno tutte le cure di cui hanno bisogno. Un atto d’amore verso un popolo che da anni combatte una dimenticata guerra di liberazione. Una serata magica, una grande festa, un unico grande abbraccio che fisicamente e spiritualmente Blandizzi salda con il suo pubblico.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl