Buildingbloc Art Collective (San Francisco) al rialtosantambrogio

Buildingbloc Art Collective (San Francisco) al rialtosantambrogioAL RIALTOSANTAMBROGIOvia s. ambrogio, 4 - Roma solo lunedì 26 giugno dalle ore 21:30Buildingbloc arts collective (San Francisco) presenta Our dreams don't fit into your cages Esibizione di poesie, lettere e arti visive di carcerati californianiLa mostra, organizzata da buildingboc nella primavera del 2006, raccoglie lavori inviati da oltre 200 persone attualmente in prigione.

16/giu/2006 16.11.00 rialtosantambrogio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
AL RIALTOSANTAMBROGIO
via s. ambrogio, 4 - Roma
 
solo lunedì 26 giugno dalle ore 21:30

Buildingbloc arts collective (San Francisco) presenta
Our dreams don’t fit into your cages
Esibizione di poesie, lettere e arti visive di carcerati californiani

La mostra, organizzata da buildingboc nella primavera del 2006, raccoglie lavori inviati da oltre 200 persone attualmente in prigione. Altri lavori artistici di detenuti ed ex detenuti sono stati inviati tramite i gruppi Critical Resistance, Prison Activist Resource Center e Free Battered Women (in difesa dei diritti di donne carcerate vittime di violenze domestiche).
La mostra si è aperta a San Francisco in Aprile e farà tappa a Roma, Feltre, Berlino, Sarajevo e Belgrado.
e solo sabato 1 luglio ore 21:30

Buildingbloc: dance-theater performance
BOUND: What holds us in? What keeps us out?
An exploration of boundaries and ways to defy them
Dance-theater performance,
Coreografia, musiche, set e costumi originali
3 performers, un’ora



Dalle mura di una prigione alle frontiere di una nazione, dalle sottigliezze dei dialetti alle costruzioni dei generi, dalla realtà della miseria alla nozione di timidezza, dalla sicurezza dentro la nostra pelle al pericolo dell’isolamento… I nostri confini sono la nostra sopravvivenza e la nostra sfida collettiva è la promessa di un mondo diverso.

Dopo la dance theater performance “insides”, strumento educativo per risvegliare la consapevolezza sui complessi industriali delle prigioni, buildingbloc ha cominciato a lavorare sulla performance: BOUND: what holds us in? what keeps us out?” (CONFINI: cosa ci tiene dentro? Cosa ci trattiene fuori?”). Abbiamo chiesto ai nostri collaboratori in prigione di condividere pensieri, esperienze ed idee sui confini utili e innocui o su un modo per definire i confini e i limiti che ci impediscono di ottenere ciò che desideriamo. Fino ad ora abbiamo ricevuto 80 risposte e continuiamo a riceverne ogni giorno. La nostra performance include citazioni tratte direttamente da questi materiali, musiche originali, coreografie e pezzi teatrali sui temi dell’identità, della relazione, della separazione e della connessione. Per esplorare grandi temi sociali, usiamo la nostra arte con passione ed umiltà per parlare di PERSONE REALI CHIUSE IN VERE CELLE, SEPARATE DALLE LORO VERE COMUNITA’ E FAMIGLIE.
Viaggeremo in Italia e Germania durante l’estate per lavorare con gruppi che in quei paesi si oppongono alle prigioni e che stanno lavorando per costruire delle alternative alle prigioni. Questi gruppi sono formati da immigrati ex detenuti, attivisti e studenti. Metteremo in scena il nostro spettacolo e faremo pubblici dibattiti per parlare del lavoro di gruppi come Critical Resistance negli USA. Andremo anche in Bosnia e Serbia dove collaboreremo con la compagnia di teatro politico ACT WOMEN. Al ritorno a San Francisco in Settembre, riprenderemo a lavorare sulla performance e sulla nostra mostra pubblica di gennaio.
 
lo spettacolo
http://www.rialtosantambrogio.org/evento/251
 
la mostra
http://www.rialtosantambrogio.org/evento/250
 


Buildingbloc (San Francisco) è un collettivo di artisti che utilizza l’arte per esplorare le ingiustizie sociali del nostro mondo. Attraverso la sperimentazione, la collaborazione e la performance informiamo, provochiamo e ispiriamo sia noi stessi sia il nostro pubblico. Desideriamo diffondere il dialogo, creare e sostenere lo scambio tra artisti e i gruppi locali, allo scopo di sostenere le battaglie che già esistono per la giustizia sociale e per cancellare i confini tra l’arte e l’attivismo.
Buildingbloc attualmente collabora via mail con oltre 200 persone detenute all’interno del sistema carcerario californiano. I nostri ultimi progetti includono un progetto di “amici di penna” che mette in relazione gli artisti in prigione, una esibizione di poesia e arti visive realizzate da persone in prigione, la nostra nuova performance “BOUND” e concerti di beneficenza in sostegno di gruppi come Critical Resistance e the Prison Activist Resource Center.

Contact:
buildingbloc@riseup.net
 
Buildingbloc è già stato ospite del rialtosantambrogio, per saperne di più visitate la pagina http://www.rialtosantambrogio.org/evento/42
 

 
RIALTOSANTAMBROGIO
via s. ambrogio, 4 - Roma
tel. 06-68133640
www.rialtosantambrogio.org
ufficio stampa
valentina cisbani 335/8029573 - veronica della scala 349/1318461
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl